Vale la pena storia vera: quanto è accurato il film di Netflix che esplora le conseguenze dell'11 settembre?

Film

Questo concorso è ora chiuso



Con l'avvicinarsi del 20° anniversario degli attacchi dell'11 settembre, è probabile che nelle prossime settimane vedremo una serie di film e documentari che rendono omaggio alle migliaia di persone che hanno perso la vita in quel tragico giorno a New York.

Uno di questi film è Worth, che arriva questa settimana su Netflix e racconta la vera storia dell'avvocato Kenneth Feinberg, nominato dal Congresso per sovrintendere al Fondo di risarcimento delle vittime dell'11 settembre, che ha assegnato risorse finanziarie alle vittime della tragedia.





Il film vanta eccellenti interpretazioni di Michael Keaton nei panni di Feinberg e Stanley Tucci nei panni di Charles Wolf, vedovo e attivista che ha guidato Fix The Fund, un gruppo di protesta che cerca di garantire un giusto compenso per le famiglie di tutte le vittime. Ma quanto si attacca alla verità?

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

La sceneggiatura del film è stata scritta da Max Borenstein, adattata dal libro di memorie di Weinberg What Is Life Worth?, e mentre sembra che la sceneggiatura sia abbastanza fedele alla verità, le singole vittime che appaiono nel film sono composite, in altre parole, si basano su una gamma di persone piuttosto che su individui specifici.

moordale dove si trova

Scrivendo nelle note stampa per il film, Borenstein ha spiegato: Come molti, ero a conoscenza del Fondo di indennizzo per le vittime mentre si stava svolgendo, ma quell'angolo della storia dell'11 settembre non era uno di quelli di cui sapevo molto finché non ho iniziato a scavare in Il libro di Ken, che ho trovato meraviglioso, in quanto raccontava queste storie delle vittime e la specificità e la complessità di ciascuno dei loro casi.

Ha aggiunto: Le vittime raffigurate, tuttavia, con l'eccezione di Charles Wolf, sono composizioni di diverse storie che Ken ha delineato nel suo libro o raccontato nel corso degli anni. Questa è stata una scelta deliberata da parte nostra per proteggere la privacy delle persone. La forma speciale del dolore e del dolore - le complesse emozioni che ogni caso ha sollevato e i dilemmi che ha sollevato per Ken - sono tutti veri.



Ho cercato di scrivere una storia di persone che cercano di soffrire, andare avanti e guarire pur ammettendo e vivendo i propri difetti. Ken Feinberg era qualcuno che forse, prima dell'11 settembre, non aveva mai affrontato in prima persona le vittime in carne e ossa dei grandi casi giudiziari in cui era stato coinvolto. È arrivato con un approccio pragmatico e legalistico a qualcosa che era ancora molto crudo. Doveva imparare. Non era perfetto in questo, ma sono stati i suoi difetti a rendere la sua evoluzione molto più ricca.

Come viene mostrato nel film, Feinberg era un rispettato avvocato ed ex capo dello staff del senatore americano Ted Kennedy che è stato nominato Direttore Speciale del Fondo di risarcimento delle vittime dell'11 settembre dal procuratore generale John Ashcroft, nonostante le sue inclinazioni politiche democratiche. È anche vero che Feinberg ha insistito per assumere il ruolo gratuitamente, accettando di lavorare pro bono per 33 mesi.

Una volta nominato per il ruolo, Feinberg ha sviluppato un piano in otto punti, che includeva l'elaborazione di una formula per determinare a quanti soldi aveva diritto ogni singola vittima, tenendo conto di fattori come reddito e probabili guadagni futuri.

la ruota del tempo attori

È anche esatto che inizialmente ci sia stata una grande quantità di respingimento contro il piano di Feinberg. In effetti, nel summenzionato memoriale, Feinberg ricorda di aver sentito dire che ho sputato su di te e sui tuoi figli da un vigile del fuoco che era particolarmente turbato dalla percepita iniquità della formula di risarcimento, mentre Charles Wolf, che guidava il gruppo Fix the Fund, ha persino fatto riferimento lui come paternalistico, manipolatore e, a volte, anche crudele sul sito web del gruppo.

Tuttavia, come mostrato nel film, Wolf e Feinberg alla fine hanno trovato un terreno comune, con Wolf che ha poi convinto gli altri membri del suo gruppo di campagna ad accettare il compenso offerto e ad iscriversi al fondo.

In una lettera a Feinberg indirizzata il 17 novembre 2003, Wolf ha scritto: Dopo un recente incontro in cui ho esaminato personalmente ogni documento da presentare, ho ordinato al mio avvocato, Justin Green di Kreindler e Kreindler, di presentare i documenti iniziali per la mia domanda al 11° Fondo di risarcimento per le vittime del 2001. Sento che questo è un momento significativo, sia per me che per te.

Per me è l'inizio della fine di un lutto che è stato fin troppo lungo. Mentre la maggior parte delle relazioni post-morte in una morte normale viene solitamente conclusa entro pochi mesi in cui l'avvocato di famiglia si occupa di eventuali questioni di successione rinviate, questa situazione è ormai passata da due anni, due mesi e ancora in corso. Ma più significativamente è la mia sensazione che il mio caso, insieme a quello di ciascuna delle altre famiglie, sarà preso in giusta considerazione. Ho fiducia che tu e il tuo staff ascolterete e guarderete alle circostanze personali di Katherine e mie e assegnerete un premio che attribuirà un valore equo a quello che sarebbe stato il suo contributo alla nostra vita insieme abortita. Sento anche che sarai sensibile sia a lei che al mio dolore.

  • Per le ultime notizie e i consigli degli esperti su come ottenere le migliori offerte quest'anno, dai un'occhiata al nostro Venerdì nero 2021 e Cyber ​​Monday 2021

Per te, questo deve essere un momento gratificante: avere uno dei tuoi critici più acuti che mantenga una promessa e non solo si unisca al programma che stava criticando, ma lo promuova ai suoi colleghi, dice molto su di te e sul modo in cui ti sei adattato sia il programma che il tuo atteggiamento. Oggi ho piena fiducia in te.

Come riportato da Galles online , Wolf ha visto lui stesso il film e gli ha dato il suo marchio di approvazione, anche se dice che mantenere viva la memoria di sua moglie è più importante per lui della sua rappresentazione nel film.

Worth esce su Netflix venerdì 3 settembre 2021. Cerchi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida alle migliori serie TV su Netflix e ai migliori film su Netflix, oppure visita la nostra Guida TV.