Woody Harrelson ha rifiutato Solo: A Star Wars Story, ma Phoebe Waller-Bridge gli ha fatto cambiare idea

Sci-Fi


film un principe per natale

Woody Harrelson ha rivelato di aver effettivamente rifiutato la possibilità di recitare in Solo: A Star Wars Story, ma è un tale fan di Fleabag che scoprire che sarebbe stato co-protagonista con Phoebe Waller-Bridge ha completamente cambiato idea.

L'attore, che interpreta Tobias Beckett nel film prequel di Star Wars, inizialmente ha detto di no alla parte perché avrebbe dovuto prendersi così tanto tempo lontano dalla sua famiglia.





Ma poi ha scoperto che il creatore di Fleabag e la star Waller-Bridge erano in fila per interpretare il droide L3-37.

  • Spiegazione del MASSIVE twist di Star Wars di Solo
  • Solo: una storia di Star Wars – cosa succede dopo?
  • Rimani aggiornato con la newsletter di RadioTimes.com

Oh Dio, io amo Phoebe, disse Harrelson. È un'amica così deliziosa, divertente ed edificante.

Un mio amico mi ha parlato di Fleabag e l'ho guardato tutto. Lo adoro. Lo adoro! Non ci sono molti episodi e vorrei che ce ne fossero di più. Per fortuna sta facendo un'altra stagione.

Phoebe Waller Bridge in Solo: una storia di Star Wars (Lucasfilm/BBC)



Stavo davvero discutendo di fare questo film e, in effetti, all'inizio ho rifiutato perché avevo lavorato così tanto e volevo solo essere a casa con la mia famiglia.

Ha aggiunto: Per fortuna ho finito per farlo perché ora non riesco a immaginare di non conoscere Phoebe.

Iscriviti alla newsletter gratuita di RadioTimes.com