Ci sarà una seconda stagione di Little Fires Everywhere?

Dramma


fifa 22 giocatori carriera

L'ultimo dramma suburbano di Reese Witherspoon, Little Fires Everywhere, è stato lanciato su Amazon Prime Video nel Regno Unito (Hulu negli Stati Uniti), lasciando gli spettatori che si sono abbuffati della serie nella sua interezza desiderando di più.

La serie vede Witherspoon nei panni della compiaciuta madre della classe media Elena Richardson la cui vita perfetta viene interrotta quando affitta una delle proprietà della famiglia alla misteriosa artista Mia Warren, interpretata da Kerry Washington di Scandal, e sua figlia Pearl.





L'intreccio graduale delle loro vite molto diverse e la scoperta di segreti provocano l'incendio della casa dei Richardson.

Sebbene Little Fires Everywhere sia basato sull'omonimo romanzo del 2017 di Celeste Ng, che avvolge abbastanza bene la storia oscura, il finale della serie si discosta leggermente dalla narrativa del libro che ha alimentato le voci su una potenziale seconda serie.

Ecco tutto ciò che sappiamo finora sulla possibilità del rinnovo di Little Fires Everywhere per la seconda stagione...

**Attenzione: contiene spoiler per la prima stagione di Little Fires Everywhere**

Ci sarà una seconda stagione di Little Fires Everywhere?

Non ci sono ancora notizie ufficiali da Hulu o Amazon Prime sul ritorno di Little Fires Everywhere per la seconda stagione, ma in base ai commenti del cast, della troupe e degli scrittori, possiamo darti la nostra ipotesi plausibile.



Il libro di Celeste Ng termina la storia con una nota definitiva, con il lettore che scopre che dopo che Elena ha cacciato Mia e Pearl dalla sua proprietà, sua figlia ribelle Izzy ha dato fuoco alla loro casa prima di scappare, lasciando Elena a trascorrere il resto della sua vita alla ricerca di sua figlia.

Tuttavia, l'adattamento di Reese Witherspoon offre agli spettatori un finale diverso: i fratelli di Izzy riescono a impedirle di accendere il fuoco, ma finiscono il lavoro da soli dopo che la madre urla a Izzy che non è mai stata voluta, costringendo Izzy a scappare di casa.

Il cambiamento del finale potrebbe essere un modo per lasciare lo show aperto a una seconda stagione, che potrebbe esplorare le nuove dinamiche familiari causate da tutti e quattro i bambini che giocano un ruolo nell'incendio doloso della loro casa.

La serie inoltre non fornisce un epilogo che descriva ciò che accadrà ai personaggi in futuro, a differenza del libro, che potrebbe suggerire che Izzy potrebbe tornare e che Mia ed Elena potrebbero incrociarsi di nuovo.

Vale anche la pena notare che Big Little Lies, di cui Witherspoon è stato anche produttore esecutivo, è andato in onda per una seconda stagione nonostante fosse basato su un romanzo con un finale definitivo.

Grazie! I nostri migliori auguri per una giornata produttiva.

Hai già un account con noi? Accedi per gestire le tue preferenze sulla newsletter

In effetti, l'autrice di Little Fires Everywhere, Celeste Ng, che ha prodotto la serie, ha detto Avvoltoio che non avrebbe mai detto mai a una seconda stagione e ha citato la decisione di Phoebe Waller-Bridge di continuare Fleabag, che è stato adattato da una commedia a sé stante, come una potenziale ragione per farlo.

Questi personaggi potrebbero tornare da me con un'idea su un'altra storia che deve essere raccontata. In questo momento, sento che la serie ha fatto un ottimo lavoro nel finire in cui hai un'idea di quale sarà la traiettoria delle persone, ha detto. Quindi in questo momento non ho altro da dire su di loro, ma forse tra tre anni faremo un altro episodio e ci sarà un prete sexy.

Detto questo, la showrunner di Little Fires Everywhere, Liz Tigelaar, ha detto QUELLO che mentre era aperta a una seconda stagione, Little Fires Everywhere probabilmente rimarrà solo una serie limitata. Questi otto episodi onorano il libro. Questa è una storia chiusa per me e l'abbiamo finita dove finisce.

Rabbrividirei al pensiero di un modo artificioso per riportare Mia ed Elena nell'orbita l'una dell'altra che sembrerebbe reale. Immagino che non vorrei mai dire mai, ma la vedo come una storia che ha avuto un inizio, una parte centrale e una fine. E adoro il finale, ha aggiunto. Sarò felice se rimane quello che è, ma allo stesso tempo sì, egoisticamente mi piacerebbe che continuasse.

Quindi ci sarà una seconda stagione? È difficile dirlo a questo punto, soprattutto con i commenti di Tigelaar che confondono le acque, ma possiamo sempre sperare!

Potrebbe esserci uno spin-off invece?

Mentre una seconda stagione sembra improbabile, lo showrunner Tigelaar ha suggerito un potenziale spin-off di Little Fires Everywhere.

parlando con Avvoltoio , ha detto: Penso che ci siano storie da raccontare. Ma questo è più uno spin-off che una seconda stagione. È difficile dire addio, ma c'è qualcosa nel cercare di estenderlo oltre la sua durata di conservazione che ritengo disonorerebbe quello che era.

Data di uscita della seconda stagione di Little Fires Everywhere

Non c'è una parola ufficiale sul fatto che la seconda stagione possa accadere in questo momento, ma se diventa realtà, è probabile che non la vedremo per molto tempo.

La pandemia di coronavirus sta ritardando la produzione di film e TV in tutto il mondo, quindi è difficile indovinare quando le riprese potrebbero iniziare anche una volta scritta la sceneggiatura.

Megan Stott interpreta Izzy Richardson in Little Fires Everywhere

Riepilogo di Little Fires Everywhere: cosa è successo nella prima stagione?

Nella prima stagione di Little Fires Everywhere, abbiamo visto l'artista Mia Warren trasferirsi nella proprietà in affitto di Elena Richardson e lavorare come domestica per la casa della famiglia Richardson, principalmente per tenere d'occhio sua figlia Pearl che si era innamorata dell'apparentemente perfetto stile di vita suburbano.

Pearl si è avvicinata a tre dei figli Richardson, sviluppando un'amicizia con Moody e Lexie, mentre si lasciava coinvolgere sentimentalmente da Trip. Nel frattempo, la pecora nera della famiglia Richardson, Izzy, si è avvicinata a Mia.

Mia scopre presto che Mirabelle, la figlia dell'amica di famiglia di Elena, è in realtà la figlia biologica della sua amica di lavoro Bebe, che ha rinunciato a Mirabelle alla nascita ma da allora la sta cercando.

Dopo che Mia ha detto a Bebe, che poi cerca un risarcimento legale per reclamare suo figlio, Elena scopre l'interferenza di Mia e decide di esaminare il suo passato. Scopre che Pearl è stata concepita da Mia per una coppia benestante a New York, tuttavia Mia ha deciso di tenere Pearl, così ha detto alla coppia che ha abortito ed è fuggita.

Bebe rapisce sua figlia e la porta a Canton, causando successivamente che Elena caccia Mia e Pearl dalla sua proprietà. Di conseguenza, Izzy scappa di casa e i fratelli rimasti per dare fuoco alla loro casa di famiglia per far dispetto alla madre.

non ho mai... cast

Little Fires Everywhere è disponibile per la visione su Amazon Prime Video nel Regno Unito – c diamine cos'altro c'è con il nostro? guida tv