Karen Gillan cambierà schieramento per interpretare l'eroe in Guardiani della Galassia 2?

Sci-Fi


Al momento le riprese potrebbero essere agli sgoccioli, ma sappiamo ancora molto poco sull'imminente sequel di fantascienza Guardians of the Galaxy volume 2. La banda scoprirà la verità sui genitori di Peter Quill (Chris Pratt)? Groot ricrescerà alle sue dimensioni normali? E Drax imparerà mai il significato di una metafora?

Tanti misteri, ma forse il punto interrogativo più grande è sul destino di Nebula, la star di Doctor Who, Karen Gillan, la sorella adottiva e nemica mortale della Gamora di Zoe Saldana vista l'ultima volta in fuga dal pericolo dopo che la sua collaborazione con Ronan è andata male nel primo film . Gillan è tornata per il sequel, e per qualche ragione questa volta non si è rasata la testa, ma a parte questo le informazioni sono state molto scarse.





Tuttavia, ora pensiamo che la Marvel potrebbe aver rivelato esattamente cosa possiamo aspettarci dal suo tosto blu nel nuovo film – e questa volta, potrebbe essere dalla parte degli angeli.

Vedete, questa settimana la Marvel ha rilasciato la sinossi per Guardiani della Galassia Volume 2 e, sebbene la maggior parte di essa sia più o meno ciò che sapevamo già, un elemento si distingue come particolarmente interessante (evidenziato di seguito).

Sullo sfondo di Awesome Mixtape #2, Guardiani della Galassia Vol. 2 continua le avventure della squadra mentre attraversano i confini esterni del cosmo.

I Guardiani devono combattere per tenere unita la loro nuova famiglia mentre svelano i misteri della vera parentela di Peter Quill. I vecchi nemici diventano nuovi alleati e i personaggi preferiti dai fan dei fumetti classici verranno in aiuto dei nostri eroi mentre l'universo cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Chi altro potrebbe essere un vecchio nemico che si trasforma in un alleato se non Nebula? Pensaci: il cattivo del primo film Ronan (Lee Pace) è già morto insieme al suo principale luogotenente Korath (Djimon Hounsou), mentre i conflitti che Star-Lord e la sua troupe hanno avuto con la polizia del Nova Corps e i Ravagers (guidati da Michael Yondu di Rooker) è morto per averli alleati entro la fine del primo film. Nemici quasi vecchi non più del Collezionista di Benicio del Toro, che per loro era più un contatto che altro.



Ovviamente c'è il principale cattivo del Marvel Cinematic Universe, Thanos (Josh Brolin) a cui pensare - ha avuto una piccola parte da interpretare nei primi Guardiani ed è sicuramente il loro nemico - ma considerando che Thanos dovrebbe essere il principale cattivo di fine gioco per i Vendicatori : Infinity War, sembra improbabile che venga portato in azione solo per indebolire la sua futura malvagità. Al momento, lavora meglio nell'ombra.

Con quei personaggi fuori dai giochi, questo lascia solo Nebula fare un voltafaccia e unirsi ai Guardiani, e ad essere onesti ha perfettamente senso – non ha più amore per suo padre Thanos di quanto ne abbia Gamora, e la tensione tra le due sorelle man mano che lavoravano per abbatterlo sarebbe stata una dinamica interessante. Infatti, in uno dei pochi dettagli che Karen Gillan ha fornito sul suo ruolo questa volta sembrava suggerire proprio questa possibilità...

Sono davvero entusiasta di approfondire la relazione fraterna tra Gamora e Nebula, ha detto l'attrice Risorse sui fumetti l'anno scorso.

Penso che ne vedremo un po' di più, e sarà un po' più approfondito.

Ecco qua: l'anno prossimo potremmo vedere Karen Gillan combattere per salvare l'universo proprio come ai tempi di Doctor Who, ma questa volta ricoperta di parti di robot e vernice blu. Mangia il tuo cuore, Amy Pond.

Guardiani della Galassia Volume 2 uscirà ad aprile 2017