Perché Peter Jay e Brian Masters mancano in Memories of a Murderer: The Nilsen Tapes?

Vero Crimine

Questo concorso è ora chiuso



Netflix sta dando una nuova occhiata al caso Dennis Nilsen con il suo nuovo documentario Ricordi di un assassino: i nastri di Nilsen – un film unico con audio da cassette registrate dal serial killer in carcere.

L'inquietante documentario è l'ultimo progetto televisivo per esplorare i crimini di Nilsen, che ha ammesso di aver ucciso almeno 15 persone ma è stato condannato per l'omicidio di sei uomini, dopo il dramma di ITV Des con David Tennant.





Mentre il documentario presenta una serie di interviste a persone collegate al caso, da agenti di polizia e giornalisti alle famiglie delle vittime di Nilsen, nel film mancano le testimonianze di due persone che sono state protagoniste pesantemente del dramma di ITV: il biografo di Nilsen Brian Masters e l'agente di polizia a guidare la sua indagine, Peter Jay.

Continua a leggere per scoprire perché Brian Masters e Peter Jay non compaiono in Memories of a Murderer: The Nilsen Tapes.

meglio tv samsung o lg

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Perché Brian Masters non compare in Memories of a Murderer?

Brian Masters

Getty

Brian Masters è probabilmente meglio conosciuto per aver intervistato Dennis Nilsen in prigione e aver scritto la sua biografia, con lo scrittore interpretato da Jason Watkins in Des di ITV e con un ruolo importante.



Tuttavia, Brian Masters non compare come una testa parlante in Memories of a Murderer: The Nilsen Tapes di Netflix, nonostante abbia trascorso molto tempo a parlare con il serial killer stesso.

parlando con guida tv in un'intervista esclusiva, il regista del documentario Michael Harte ha spiegato perché ha scelto di non includere Masters.

C'era interesse. Abbiamo parlato con lui inizialmente e c'era interesse, ma sai, la storia di Brian Masters riguarda molto il motivo per cui Nielsen ha fatto quello che ha fatto. Il suo libro era molto, molto bello, ma la nostra storia era: avevo bisogno che fosse diversa. Non volevo seguire quella strada.

Una volta che ho iniziato a raccontare quel lato della storia, stiamo cercando di capire la mente di Dennis Nilsen, cosa che non volevo fare, perché volevo capire perché se l'è cavata così a lungo.

Quindi ho sentito che se avessimo portato Masters, sarebbe diventato un po'- sarebbe comunque un film molto interessante, ma stiamo cercando di raccontare una storia diversa qui. E quella storia era stata raccontata ed è stata raccontata molte volte.

sabrina 4 finale

Perché Peter Jay non compare in Memories of a Murderer?

Mentre ci sono interviste con molti degli agenti di polizia che sono stati coinvolti nel caso di Dennis Nilsen, Peter Jay – che era una figura chiave nelle indagini – non è stato descritto poiché è morto nel 2018 all'età di 79 anni.

In Des di ITV, è stato interpretato da Daniel Mays e suo figlio, Simon Jay, ha assistito alla produzione del vero dramma criminale.

Continuare a leggere… per scoprire chi Ivan Lawrence è e perché è presente nel documentario.

Memories of a Murderer: The Nilsen Tapes è disponibile per lo streaming su Netflix. Cerchi qualcos'altro da guardare? Dai un'occhiata ai migliori documentari di Netflix. Puoi anche pianificare la tua visione con la nostra guida TV o visitare il nostro hub dedicato ai documentari per le ultime notizie.