Chi erano i padri fondatori dell'America?

Vita
Chi erano l'America?

Gli Stati Uniti d'America sono stati una collaborazione tra diversi uomini brillanti, incentrati sull'illuminazione e sul concetto di uguaglianza per tutti gli uomini, indipendentemente dalla nascita. Usiamo il termine 'Padri Fondatori' per riferirci agli uomini che hanno plasmato il concetto e il destino dell'America, inclusi diplomatici, inventori, soldati e filosofi. Ciascuno dei seguenti Padri Fondatori ha dato un contributo unico al concetto di governo democratico del popolo, per il popolo. Lavorando insieme, questi leader hanno determinato una struttura di governo praticabile che ora è un modello per il governo guidato dai cittadini in tutto il mondo.



George Washington

George Washington presidente

George Washington era un gentiluomo terriero e un soldato veterano quando la colonia dichiarò la propria indipendenza dall'Inghilterra. Con il servizio come ufficiale di campo nelle guerre franco-indiana, Washington è stata una scelta solida per guidare la neonata milizia e unire i disparati eserciti coloniali. Sebbene Washington abbia subito alcune delle rotte più famose della storia, la sua flessibilità e i suoi piani di battaglia strategici, così come la sua leadership carismatica delle truppe consumate dalla guerra, alla fine lo hanno reso vincente. Usando l'addestramento degli ussari tedeschi d'élite, Washington ha creato un'unità di combattimento coesa. Come presidente, Washington ha compreso l'importanza di guidare attraverso il merito ed evitare la tradizione europea dei re che governano fino alla loro morte. La sua decisione di lasciare l'incarico dopo 8 anni ha stabilito un precedente che ha facilitato il governo popolare nella contea.

333 significato angelico

Alessandro Hamilton

Il padre fondatore di Alexander Hamilton

Molto prima di essere la star di un popolare musical di Broadway, Alexander Hamilton ha plasmato il futuro della politica economica americana. Come primo Segretario del Tesoro, ha sostenuto la formazione di una banca nazionale. Forte sostenitore di un governo centrale, Hamilton ha lavorato con passione per far ratificare la Costituzione degli Stati Uniti, riunendo le tredici colonie disparate in una nazione nascente con un quadro giuridico unito e valori condivisi. Ha scritto la maggior parte dei Federalist Papers, sostenendo un governo centralizzato e un documento vivente, la Costituzione. La lungimiranza che Hamilton ha avuto per un quadro di governo emendabile ha reso possibile l'evoluzione della regola federale degli Stati Uniti con il cambiamento della cultura e della tecnologia.





Benjamin Franklin

Benjamin Franklin presidente

Benjamin Franklin è meglio conosciuto come un inventore prolifico, anche se il suo spirito pungente, nella forma dell'Alamanack del povero Richard, mostra la sua rapidità di pensiero e intelligenza. Questi tratti lo resero anche uno straordinario diplomatico che raccolse sostegno alle colonie dalle nazioni europee. Come anziano statista al tempo della Rivoluzione, fu determinante nella stesura della Dichiarazione di Indipendenza e nel tenere a freno alcuni dei patrioti più accaniti. Come parte della Convenzione costituzionale, il suo buon senso ha contribuito a plasmare il documento in un governo federale accettabile per le diverse colonie. È la sua diplomazia in Francia durante la guerra, tuttavia, che ha davvero aiutato le giovani colonie a ottenere l'indipendenza dalla Gran Bretagna. Con persuasione e fascino, fece facilmente oscillare il re francese dalla parte dell'America.

John Adams

Il padre fondatore di John Adams

John Adams era un distinto avvocato del Massachusetts, responsabile della stesura di parte della Costituzione degli Stati Uniti e in seguito della negoziazione del Trattato di Parigi insieme a Benjamin Franklin nel 1783, ponendo fine alla guerra rivoluzionaria. Il suo approccio conservatore al governo si riflette sia nella Costituzione degli Stati Uniti che nella Costituzione del Massachusetts, che è ancora in uso dallo stato fino ad oggi. E 'stato anche responsabile di sollecitare la promozione di George Washington al comandante dell'esercito coloniale, servendo sotto Washington come vicepresidente e successivamente eletto presidente a pieno titolo.

Thomas Jefferson

Thomas Jefferson padre fondatore

Thomas Jefferson è meglio conosciuto per aver scritto la Dichiarazione di Indipendenza, sebbene questo fosse un progetto collaborativo tra un piccolo comitato dei fondatori del paese. Accompagnò anche Benjamin Franklin a Parigi come ambasciatore in Francia e aiutò a negoziare il Trattato di Parigi del 1783. Jefferson è stato vicepresidente sotto John Adams, il suo principale rivale politico, e poi presidente a sé stante. In un'interessante coincidenza, sia Jefferson che Adams morirono nel 50° anniversario della firma della Dichiarazione di Indipendenza, un documento che riportava entrambi i loro 'John Hancock'.

shang chi uscita disney plus

James Madison

Il padre fondatore di James Madison

Conosciuto come il Padre della Costituzione, James Madison ha avuto una grossa mano nello scriverlo. Sebbene la costituzione fosse una collaborazione del Primo e del Secondo Comitato Costituzionale, Madison scrisse la maggior parte del documento stesso. Inoltre, è stato l'autore del Bill of Rights, ovvero i primi dieci emendamenti alla costituzione. Questa procedura di modifica di un documento governativo esistente, rispetto alla creazione di uno completamente nuovo, ha permesso alla Costituzione degli Stati Uniti di essere un documento vivente. Madison ha continuato a succedere al suo amico e collega politico Thomas Jefferson come quarto presidente degli Stati Uniti.

Giovanni Jay

I padri fondatori di John Jay

Sebbene John Jay non fosse un patriota così focoso all'inizio della rivoluzione - infatti, inizialmente sostenne la riconciliazione con l'Inghilterra, una volta scoppiata la guerra, si unì rapidamente ai combattimenti a fianco dei suoi connazionali americani. Era un noto comandante militare che diventò governatore di New York subito dopo l'azione. Una volta che la Corte Suprema fu istituita dalla Costituzione, Jay fu nominato primo Presidente della Corte Suprema.



Samuel Adams

Il padre fondatore di Samuel Adams

Sebbene gli amanti della birra di tutto il paese possano conoscere meglio Sam Adams per la sua collezione di gustose birre, questo padre fondatore (che in realtà era un birraio del New England, professionalmente!) è stato uno dei primi a sostenere l'indipendenza dalla Gran Bretagna. Come uno dei fondatori dei Sons of Liberty, Adams è stato anche responsabile della protesta del 'Boston Tea Party' contro le tariffe inique per tè, carta e altri beni importati. Fu delegato al primo e al secondo congresso continentale, nonché tra i redattori dello Statuto della Confederazione, precursore della Costituzione.

Thomas Paine

Il padre fondatore di Thomas Paine

Thomas Paine è stato uno dei filosofi dietro la rivoluzione americana. Il suo opuscolo, Buon senso , sosteneva che il 'soldato estivo e patriota del sole' prendesse le armi contro gli inglesi e stabilisse una nazione libera, governata dal popolo, per il popolo. Potrebbe essere stato il primo propagandista americano, sostenendo la separazione dalla Gran Bretagna, e poi di nuovo durante la guerra, spronando i soldati a continuare a combattere con il suo opuscolo La crisi .

Patrick Henry

Patrick Henry Padre Fondatore

Questo appassionato oratore è meglio conosciuto per il suo discorso in cui denigra 'Dammi la libertà o dammi la morte!' Rivoluzionario radicale fin dall'inizio, fu governatore della Virginia durante la rivoluzione, una delle colonie più ricche e popolose. Come leader di una delle colonie più grandi e più ricche, disapprovava fortemente un governo federale forte, parlando contro la Costituzione così com'era e sostenendo l'inclusione del Bill of Rights.