Chi è il capo della polizia Philip Osborne in Line of Duty?

Dramma


fan di Linea di condotta hanno dovuto fare molto affidamento sui loro ricordi in questa serie, con un numero enorme di personaggi delle stagioni precedenti che tornano a svolgere un ruolo importante nella trama sempre più complicata.

Uno dei più importanti di questi è Philip Osborne (Owen Teale), il capo della polizia centrale che è apparso per la prima volta – in un ruolo leggermente meno anziano – nella primissima serie.





serie doc martin

Nei primi due episodi, Osborne è apparso in importanti filmati d'archivio relativi all'indagine di Gail Vella, e il suo significato per la trama è aumentato solo negli episodi cinque e sei con alcune nuove importanti rivelazioni.

Ma chi è in realtà Osborne? E che significato ha per la serie? Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere.

Chi è il capo della polizia Philip Osborne?

Devi tornare al primissimo episodio della primissima serie per la prima apparizione di Osborne nello show - quando è stato presentato come il leader dell'Unità Antiterrorismo della Polizia Centrale, dove Steve Arnott stava lavorando all'epoca .

Dalla sua prima apparizione, Osborne era un personaggio losco, visto dire ai membri dello Strategic Firearms Command, incluso Steve, di mentire in tribunale dopo aver ucciso per errore un sospetto, Karim Ali.

È stato il rifiuto di Steve di prendere parte a questo insabbiamento che lo ha portato a essere licenziato dal dipartimento su ordine di Osborne e a trasferirsi al suo lavoro all'AC-12, quindi in qualche modo, è in realtà responsabile della messa in moto dell'intera serie .



Non è apparso di nuovo fino al finale della prima serie, quando è stato portato per aiutare a indagare su un possibile angolo di terrorismo negli omicidi alla Borogrove Estate.

Linea di Hilton – Dot, Osbourne e Hilton

BBC

È stato visto avere una relazione piuttosto amichevole con il sovrintendente capo Derek Hilton (che ora sappiamo essere corrotto) e in seguito si è scontrato con Arnott, che ha spiegato che credeva che non ci fosse coinvolgimento terroristico e lo ha anche accusato per il suo ruolo nella insabbiamento precedente.

Durante l'epilogo della prima serie, siamo stati informati che Steve aveva continuato a testimoniare contro i suoi ex colleghi e Osborne, ma nessuna accusa era stata avanzata né intentata alcuna azione penale.

Quella è stata l'ultima volta che abbiamo visto Osborne per un po', fino a questa sesta stagione, in cui è apparso due volte in filmati d'archivio in fase di revisione da parte di AC-12.

Primo episodio due , è stato visto rilasciare una dichiarazione alla stampa durante l'inchiesta sulla sparatoria di Karim Ali. È stato a questo punto che Ted ha rivelato che Osborne è stato promosso a capo della polizia, quindi chiaramente la sua parte nell'insabbiamento non ha avuto alcun effetto duraturo sulla sua carriera!

prison break 6 uscita

Poi, lo vediamo di nuovo in episodio tre , questa volta in un filmato inedito in cui viene intervistato da Gail Vella.

Il loro scambio è incentrato su una domanda relativa alle cifre del reclutamento della polizia, con Vella che spiega che alla Forza mancano 100 ufficiali, costringendo Osborne a respingere le sue cifre errate.

Ma Vella poi rivela che le sue cifre erano state ricavate dai registri della polizia, che lo hanno spinto a fuggire, impedendole di seguire e continuare la sua linea di interrogatori.

poi in episodio quattro , DCC Andrea Wise ha spiegato a Ted che era lo stesso capo della polizia a ordinare la fusione tra le forze diverse unità anticorruzione.

Abbiamo sentito qualcosa in più da Osborne in episodio cinque , sempre tramite filmati di cronaca, con il capo che ha rilasciato una dichiarazione in cui accusava il PCC e le unità anticorruzione di minare gli sforzi della polizia seminando la sfiducia pubblica.

Ciò a sua volta ha portato a una scena cruciale in cui il PCC Sindwhani ha informato Ted che non poteva più rimanere nel suo ruolo, poiché la continua crociata di Osborne contro le unità anticorruzione lo metteva in una posizione estremamente difficile.

E poi è arrivata la rivelazione: è emerso che Osborne era nella stessa squadra di Ian Buckells (Nigel Boyle) e del nuovo arrivato Marcus Thurwell (James Nesbitt) che era stato incaricato della pasticciata indagine sull'omicidio di Lawrence Christopher, il caso stesso che Gail Vella aveva indagato prima del suo omicidio, dando potenzialmente a Osborne un movente per l'omicidio.

Inoltre, più avanti nell'episodio ha preso la decisione di accelerare la fusione anticorruzione inserendo il boss degli AC-3-3 Patricia Carmichael , che ha immediatamente scartato alcune operazioni di sorveglianza vitali, il che non si riflette esattamente bene sul Capo.

uscita the sims 5

Nonostante non sia apparso molto nel penultimo episodio, i sospetti su Osborne sono aumentati ulteriormente durante la scena dell'intervista con Joanne Davidson – con Ted che le ha chiesto piuttosto con forza Is it the Chief Constable? Jo non ha risposto affermativamente, ma era chiaramente intimidita da qualsiasi menzione di 'The Fourth Man', quindi non possiamo leggere troppo nel suo 'no comment'.

E anche il discorso di Osborne alla fine dell'episodio ha fatto ben poco per dissipare i sospetti. Per troppo tempo ormai, gli agenti di polizia hanno dovuto servire burocrati senza volto e irresponsabili, ha detto.

Abbiamo anche dovuto subire opportunisti politici, che cercavano di guadagnare voti diffamando gli agenti di polizia con false accuse di corruzione. Dobbiamo difendere questa polizia da coloro che ci ostacolerebbero nel servire il pubblico.

Non solo questa forza affronta i nemici all'esterno, ma ci sono nemici all'interno. Farò personalmente in modo che quei nemici all'interno ne subiscano le conseguenze.

Come al solito, è molto determinato a minimizzare le accuse di corruzione – forse un po' troppo determinato? Soprattutto data la sua promessa di far soffrire le conseguenze ai suoi nemici, presumibilmente AC-12.

Nonostante tutto questo, però, una persona è convinta che Osborne non sia colpevole: Patricia Carmichael. In effetti, ha persino fatto togliere la foto alla DC Chloe Bishop dalla bacheca di Ted e metterla nel trituratore!

E allora Esattamente è il significato di Osborne in tutto questo? È chiaramente piegato in un modo o nell'altro, ma è collegato al GCO e al più ampio complotto di corruzione all'interno della polizia centrale?

Bene, dato il suo passato di comportamento losco, la sua ascesa ai vertici della polizia centrale, la sua relazione chiaramente antagonista con Gail Vella e il suo disprezzo generale per l'AC-12, è certamente possibile ...

Line of Duty continua la domenica alle 21:00 su BBC One. Dai un'occhiata al resto della nostra copertura drammatica o dai un'occhiata alla nostra guida TV per vedere cosa c'è in programma questa settimana.