Dove è stato girato Morte in paradiso?

Dramma


Guardando l'isola caraibica su cui Morte in paradiso è impostato, è difficile immaginare come qualcuno possa provare abbastanza rabbia da uccidere davvero qualcuno - quando potrebbe essere seduto sulla spiaggia a godersi un magnifico tramonto o sorseggiare un cocktail di rum al Catherine's Bar.

Ma fortunatamente, Saint Marie è abbastanza letale da produrre sette o otto nuovi misteri di omicidio ogni stagione.





Santa Maria, ovviamente, non esiste nella vita reale. Lo spettacolo è girato in Guadalupa, dove il cast e la troupe di Death in Paradise si dirigono per ogni stagione, inclusa la decima puntata filmata durante la pandemia di coronavirus.

Ecco tutto ciò che devi sapere sui luoghi delle riprese di Death in Paradise, dalla baracca alla stazione di polizia alla città di Honoré.

Dove è ambientato Death in Paradise?

Death in Paradise è ambientato nell'isola immaginaria caraibica di santa maria , nel comune di onorato . Questa isola immaginaria dovrebbe essere circa un decimo delle dimensioni della vicina Guadalupa.

Saint Marie potrebbe essere un territorio britannico d'oltremare, ma la storia e la posizione dell'isola significano che circa il 30% dei suoi abitanti sono francesi: passò sotto il controllo britannico solo negli anni settanta. Le principali religioni dell'isola sono apparentemente il cattolicesimo e il voodoo, il che significa che ogni anno ci sono alcune interessanti feste locali.

Dove è stato girato Morte in paradiso?

Il dramma della BBC One è girato in Guadalupa , una collezione di isole dei Caraibi a forma di farfalla che rappresenta l'immaginario Saint Marie. È una regione d'oltremare della Francia, il che spiega tutti i locali francofoni che appaiono come comparse nello show. Sicuramente!



Le riprese della decima stagione di Death in Paradise si sono ancora svolte nell'area nel 2020, nonostante la pandemia di coronavirus. Secondo quanto riferito, le autorità dell'isola caraibica hanno fatto tutto il possibile per garantire che le riprese potessero avvenire.

Il produttore esecutivo Tim Key ha detto: Avrebbero potuto dirci: 'Non ti vogliamo qui quest'anno', ma non l'hanno fatto. Ci volevano lì. E ci hanno permesso di arrivarci, ci hanno scritto permessi che ci coprivano per ogni tipo di eventualità, perché tutto era così in sospeso in termini di ciò che la quarantena potrebbe o non potrebbe essere necessaria. Non posso vendere la nostra gratitudine alla Guadalupa.

In Death in Paradise trascorriamo la maggior parte del nostro tempo nella città di Honoré, dove DI Neville Parker, interpretato da Ralf Little, è a capo della polizia di Honoré. Gran parte delle riprese si svolge nel comune di Deshaies , che raddoppia per l'immaginario Honoré. Deshaies si trova sulla punta nord-ovest dell'isola di Basse-Terre (l'altra ala della farfalla è l'isola di Grande-Terre).

Ripensando allo scouting delle location per la prima stagione di Death in Paradise, il creatore dello show Robert Thorogood ricordato il momento dopo giorni di ricerche estenuanti, frustranti e alla fine infruttuose in cui siamo entrati per la prima volta sulla spiaggia di Deshaies e ci siamo resi conto di aver finalmente trovato la nostra posizione per Honoré. Tutti e tre durante il viaggio avevamo avuto un sesto senso che questo fosse 'l'unico' prima ancora di scendere dalla macchina.

Il mercato agricolo di Honoré può essere costruito per le riprese quando necessario, e i siti locali sono spesso utilizzati per le scene chiave - ad esempio, il primo detective Richard Poole (Ben Miller) di Death in Paradise è stato ucciso negli splendidi giardini botanici.

Il vicino resort Langley Fort Royal Hotel viene utilizzato come base durante le riprese. Per quasi sei mesi all'anno ospita la troupe, le guest star e gli attori di Death in Paradise, anche se alcuni membri del cast principale preferiscono vivere in ville locali con le loro famiglie.

Non sorprende che l'hotel abbia fatto anche molte apparizioni di ospiti: le vittime di omicidio sono cadute da comodi balconi e la spiaggia e il bar sono apparsi in molte scene nel corso degli anni.

Dov'è la baracca del detective sulla spiaggia?

La baracca sulla spiaggia, completa di una lucertola affamata di nome Harry, è presente da tempo nello spettacolo. Questa struttura traballante è in realtà un set completo e viene assemblata ogni anno su Anse La Perle (o La Perle Beach), uno dei luoghi più belli della Guadalupa con chilometri di sabbia incontaminata e palme.

Tra un germoglio e l'altro, la baracca viene smontata e messa in deposito in modo che non venga spazzata via quando la marea arriva durante i mesi invernali. In questi giorni, deve anche essere recintato durante le riprese.

streaming del Trono di Spade

Key spiega: Abbiamo avuto anni in cui l'abbiamo lasciato agli elementi, e poi le persone ci facevano feste nei fine settimana, come i turisti che fanno feste. Eravamo tipo: 'Dobbiamo assicurarci un po' di più ora!

Dov'è la stazione di polizia di Honoré?

La società di produzione rileva una sala della chiesa a Deshaies da utilizzare come stazione di polizia, con l'ufficio del prete che diventa la stanza degli incidenti.

Dov'è il bar di Caterina?

I detective spesso amano prendere un drink dopo il lavoro al Catherine's Bar, dove il proprietario è sempre a disposizione con cocktail insoliti e consigli di vita (e, per Neville, pollo e patatine). Queste scene in un vero bar situato sulla spiaggia cittadina a Deshaies.

Il creatore dello spettacolo Robert Thorogood ci dice: È gestito da una donna un po' scontrosa che, credo, si risente che così tanti turisti vengano a bere lì. Perché l'ultima volta che sono stato lì solo per prendere una tazza di caffè, ha alzato gli occhi al cielo. (Se vuoi essere dalla sua parte buona, magari ordina un pasto completo.)

Com'è girare Death in Paradise in Guadalupa?

Durante le riprese della stagione 10, c'è stata molta meno socializzazione del solito, grazie alla pandemia. Ma in un anno normale, sembra il posto dove stare. A parte il caldo, ecco.

Fino a quando non ci sei davvero e l'hai sperimentato tu stesso, davvero non lo sai, ha detto in precedenza Ardal O'Hanlon. Il caldo e l'umidità possono essere opprimenti, soprattutto a metà giornata: niente ti prepara davvero a questo.

A volte le persone pensano che tu sia in vacanza perché stai girando in Guadalupa, ha detto Tobi Bakare, che interpreta il sergente JP Hooper. Ma girare su una spiaggia non è così facile, solo perché la gente lo sappia!

Quando sei in costume da bagno e bevi un cocktail è semplicemente perfetto stare in spiaggia, ma quando stai girando è molto difficile, è molto lungo, sono cinque mesi lontano dalla famiglia e dagli amici. Ma il fatto è che abbiamo così tante belle spiagge e il posto è fantastico e l'equipaggio è come una piccola famiglia, che puoi vedere anno dopo anno. Quindi è lungo, è difficile, ma è molto divertente.

Non che lo sia tutti innesto duro: c'è ancora tempo per un tuffo in piscina o un po' di tempo in spiaggia. Bakare ha aggiunto: In Guadalupa c'è così tanto da fare, ci sono cascate e vulcani e ogni sorta di cose che puoi esplorare. E poi c'è un hotel che ha un bar! Con l'alcol!

Anche le persone nel paese sono fantastiche, impiegano anche molti guadalupi, gente del posto, quindi il modo in cui si divertiranno o il loro passatempo sarà la pesca. Quindi ti ritrovi a pescare nei Caraibi con un locale che fa parte della tua stessa ciurma e pensi, Dio, è fantastico…'

La stagione 10 di Death in Paradise va in onda il giovedì dal 7 gennaio 2021 alle 21:00. Scopri cos'altro c'è in programma tramite la nostra guida TV.