Quando esce Narcos: Mexico stagione 3? Data di uscita, cast per la serie Netflix

Dramma


Narcos: Mexico ha catturato una guest star carismatica, il famoso musicista portoricano Bad Bunny, per la terza stagione, che sarà la terza per lo spin-off messicano dopo che l'originale Narcos è andato in onda per tre stagioni su Netflix.

La terza stagione promette un'azione più estrema e un dramma intenso guidato dai Narco Juniors quando la banda di Ramon Arellano Felix inizia a sfaldarsi.





Evento fortnite stagione 9

La stagione più recente è arrivata su Netflix nel febbraio 2020 e si è conclusa con uno scambio esplosivo tra Walt Breslin e Ángel Félix Gallardo dopo che quest'ultimo è stato imprigionato, ma la storia della guerra alla droga messicana è lungi dall'essere raccontata nella sua interezza.

Netflix ha ora confermato una terza stagione che esaminerà la guerra che scoppia dopo che l'impero di Felix si è frantumato, con alcuni cambiamenti annunciati sia davanti che dietro la telecamera.

Ecco tutto ciò che devi sapere su Narcos: Messico terza stagione.

Data di uscita della terza stagione di Narcos: Messico: quando uscirà su Netflix?

Netflix ha confermato il 28 ottobre 2020, a poco più di otto mesi dall'uscita della seconda stagione, che Narcos: Messico sarebbe tornato per una terza stagione.

Lo showrunner Eric Newman aveva precedentemente dichiarato ufficialmente che sperava che lo spettacolo tornasse, raccontando Il giornalista di Hollywood Come dico sempre, andremo avanti finché ce lo permetteranno e finché infurierà la guerra alla droga, che, come sai, non c'è fine in vista.



Ma mentirei se dicessi che non ho pensato molto a dove saremmo andati. Ho sempre avuto un'idea abbastanza chiara di dove finiremo. Questo è tutto quello che posso dire sulla terza stagione.

Ma è sicuramente qualcosa di cui stiamo discutendo attivamente internamente.

Tuttavia, Newman si allontanerà dalla produzione quotidiana con il co-sceneggiatore di lunga data Carlo Bernard che assumerà le funzioni di showrunner.

matrix 4 spiegazione

Non è ancora stato confermato quando andrà in onda la terza stagione, anche se in un'intervista di maggio 2020 con Rolling Stone rivista, il musicista portoricano Bad Bunny ha indicato che avrebbe dovuto girare scene per la serie prima che la pandemia di COVID-19 causasse ritardi.

C'è stato un intervallo di 14 mesi tra la prima e la seconda stagione di Narcos: Messico, ma data l'attuale situazione globale, questa volta ci aspetteremmo che ci sia un divario più lungo.

Puoi acquistare la stagione 1 su DVD Qui e stagione 2 Qui .

Come è finita la stagione 2 di Narcos: Messico?

La seconda stagione di Narcos: Messico ha visto la fine del regno di Félix Gallardo (Diego Luna) come signore supremo della droga del Messico, con la federazione di cartelli che aveva lavorato così duramente per unire (come visto nella prima stagione) decidendo di fare il loro a modo suo e voltargli le spalle.

Scacciato e senza più leva per esercitare contro il governo, Gallardo è stato finalmente preso in custodia per i suoi crimini, incluso l'omicidio dell'agente della DEA Kiki Camarena (di nuovo, un evento che ha avuto luogo nella prima stagione).

Leggi la nostra recensione della stagione 2 di Narcos: Messico.

Episodi di Narcos: Messico stagione 3: cosa accadrà dopo?

La seconda stagione si conclude con un Felix adirato che dice al suo avversario Walt (Scoot McNairy) che, catturandolo, ha solo causato un problema più grande.

Ora vedrai cosa succede quando la gabbia si apre e tutti gli animali scappano liberi, avverte, in quella che sembra essere stata preparata per altre storie nei mondi di Narcos.

Modifica le tue preferenze per la newsletter

Elaborando il significato dietro questa scena per guida tv , Il produttore esecutivo di Narcos: Messico Eric Newman ha dichiarato: Puoi eliminare Pablo Escobar, o il cartello di Cali, o Felix Gallardo e provare un senso di vittoria, ma in realtà, tutto ciò che hai fatto è ingoiare il ragno per catturare la mosca.

Sappiamo tutti come va a finire; continua ad accelerare nel caos, che è il tema principale di questa stagione. E così, per concludere con un momento in cui ti rendi conto che non abbiamo realizzato nulla tranne che per liberare questi animali, per la maggior parte, [ci permette di] iniziare il prossimo capitolo della guerra alla droga, su cui avremo meno controllo di avevamo in precedenza.

Con Gallardo dietro le sbarre, Newman ha suggerito che il prossimo signore della droga a prendere il centro della scena potrebbe essere Amado Carrillo Fuentes, che ha preso il controllo del cartello Juárez dopo aver assassinato il suo capo Rafael Aguilar Guajardo.

quanta mutuo posso permettermi

Era il Signore dei Cieli, ha detto Newman, riferendosi al soprannome di Guajardo che si è guadagnato a causa della grande flotta di jet che usava per trasportare la droga.

Nell'ottobre 2020 è stato confermato che la terza stagione sarebbe saltata in avanti nel tempo fino agli anni '90. Ambientato negli anni '90, quando la globalizzazione del business della droga si accende, la terza stagione esamina la guerra che scoppia dopo che l'impero di Felix si è frantumato, si legge nella sinossi ufficiale di Netflix. Mentre i nuovi cartelli indipendenti lottano per sopravvivere agli sconvolgimenti politici e all'escalation della violenza, emerge una nuova generazione di boss messicani. Ma in questa guerra, la verità è la prima vittima e ogni arresto, omicidio e abbattimento spinge solo più lontano la vera vittoria.

Scopri di più con la nostra guida alla storia vera di Narcos Mexico.

Cast Narcos: Messico stagione 3: chi tornerà?

L'hitmaker portoricano e star della musica trap latina Bad Bunny ha rivelato a Rolling Stone che sarebbe stato guest star nella terza stagione, interpretando Arturo Kitty Paez, un membro della cosiddetta banda dei Narco Juniors gestita da Felix.

Altre aggiunte per la terza stagione includono Luis Gerardo Méndez, che interpreta Victor Tapia, un poliziotto di Juarez con un dilemma morale, Alberto Guerra, che interpreta Ismael El Mayo Zambada, un trafficante di droga indipendente che è tranquillamente un passo avanti a tutti gli altri, e Luisa Rubino come giornalista Andrea Nuñez.

La giornalista idealista si imbatte in una storia ancora più grande di quanto si aspettasse. Ma vivrà abbastanza per raccontarlo?

La star originale Diego Luna non dovrebbe tornare nei panni di Felix Gallardo: nella vita reale, Gallardo è ancora vivo, ma è rimasto in carcere dal suo arresto per l'omicidio di Camarena, mentre Luna è impegnata a girare la serie spin-off di Star Wars: Rogue One con il suo personaggio Cassian Andor, che potrebbe scontrarsi con le riprese di Narcos: Messico.

Luna aveva precedentemente fatto commenti che sembravano suggerire che il suo tempo nello show potrebbe essere alla fine. Quando gli è stato chiesto di tornare, ha detto IndieWire , Non per ora, non per ora, no, no, no. All'inizio è stato divertente, ma poi è diventato davvero pesante per me.

soprano dove vedere

È un materiale forte e adoro il modo in cui la serie viene girata per molto tempo perché riesci a fare grandi cose e non hai fretta.

Allo stesso tempo sono felice di aver riavuto la mia vita e ho bisogno di riposo.

Carlos Somonte/Netflix

Allo stesso modo, Rafa Caro Quintero (Tenoch Huerta), Don Neto (Joaquin Cosio) e Isabella (Teresa Ruiz) sono tutti incarcerati entro la fine della seconda stagione, rendendo improbabile il loro ritorno nello show, almeno in ruoli importanti.

Confermato il ritorno per una terza stagione sono Scoot McNairy come agente della DEA Walt Breslin, José María Yazpik come il partner di Felix Amado Carrillo Fuentes, Alberto Ammann come Hélmer 'Pacho' Herrera, Alfonso Dosal come Benjamín Arellano Félix, Mayra Hermosillo come Enedina Arellano Félix, Matt Letscher come Jaime Kuykendall, Manuel Masalva come Ramón Arellano Félix, Alejandro Edda come El Chapo e Gorka Lasaosa come Héctor Luis Palma Salazar.

Anche il ritorno di Flavio Medina nei panni di Juan Abrego del cartello del Golfo è una scommessa sicura, con il produttore esecutivo Newman che ha notato che Abrego è stato un giocatore piuttosto importante negli anni '90 e nei primi anni 2000.

Possiamo anche aspettarci che alcune nuove star si uniscano al cast – e in effetti sono stati fatti casting per tutta una serie di nuovi personaggi, tra cui figure di nome Maria, Dani, The General, Vicente, Arturo, Miguel, Steve, Alfonso, Hortensia, Santos e Katz, quindi non dovrebbero mancare volti nuovi.

Trailer della terza stagione di Narcos Mexico: c'è un primo sguardo?

Non ancora: resta sintonizzato per una prima occhiata a come appare la serie sans Félix Gallardo.

Narcos: le stagioni 1-2 del Messico sono ora in streaming su Netflix. Se stai cercando altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra guida TV.

cersei lannister morte

Puoi anche raggiungere Narcos prima stagione e seconda stagione acquistandoli ora su Amazon.