Quando è la data di uscita della stagione 3 di American Gods? Cast, trama, trailer e notizie

Fantasia

È stata una lunga attesa per i fan dell'adattamento di Neil Gaiman American Gods, ma la terza stagione è finalmente in arrivo con un nuovo allettante trailer e una messa in onda ufficiale.

La seconda stagione non ha ricevuto lo stesso tipo di elogi della prima stagione, e ci sono stati alcuni cambiamenti dietro con la telecamera prima del terzo episodio, con Chic Eglee (The Shield) che è subentrato come showrunner.

Davanti alla telecamera, molte cose sono cambiate per Shadow Moon da quando lo abbiamo visto lasciare Il Cairo nel finale della seconda stagione, con i prossimi episodi che rivelano che ha iniziato una nuova vita segreta lontano da Mr Wednesday.

Ma ovviamente è solo questione di tempo prima che venga scoperto e ritorni nella guerra tra i vecchi dei e le loro nuove controparti, ispirati da tecnologie e media del calibro di.

Il folle trailer anticipa un risveglio per Shadow Moon, mentre proclama audacemente nei momenti finali di essere un dio, ma resta da vedere cosa esattamente lo porta a questa realizzazione.

Abbiamo anche intravisto alcuni dei nuovi membri del cast in azione, tra cui la star di Shrill Julia Sweeney nei panni di Hinzelmann, un locale antagonista nella sonnolenta cittadina di Lakeside, nel Wisconsin.

Ecco tutto ciò che sappiamo finora sulla terza stagione di American Gods, tra cui cast, trailer e notizie sulla data di uscita.

Modifica le tue preferenze per la newsletter

Quando è la data di uscita della stagione 3 di American Gods?

La terza stagione di American Gods sarà presentata in anteprima su Amazon Prime Video lunedì 11 gennaio 2021 , dopo la premiere di Starz dall'altra parte dello stagno la notte prima.

L'ultimo trailer in precedenza aveva promesso che avremmo visto nuovi episodi all'inizio del 2021.

Chi è nel cast della terza stagione di American Gods?

(immagini Gettyy)

Diversi membri del cast principale dovrebbero tornare, tra cui Ricky Whittle (Shadow Moon), Ian McShane (Odin/Mr Wednesday), Emily Browning (Laura Moon) e Crispin Glover (Mr World).

Inoltre, la musicista Marilyn Manson si è ora unita al cast come un nuovo personaggio, un frontman del death metal nordico di nome Johan Wengren che ha legami con Wednesday di Ian McShane attraverso la sua band metal vichinga Blood Death.

Portando la sua specifica energia, arguzia e sconfinato entusiasmo per tutte le cose: Neil Gaiman nel ruolo di Johan, un 'berserker' norvegese al servizio di Odino, la sua performance promette di essere inquietante, originale e unicamente divertente, ha detto lo showrunner Chic Eglee.

Manson dovrebbe apparire in quattro episodi della terza stagione.

Più recentemente, Neil Gaiman ha anche confermato che l'attrice veterana Blythe Danner apparirà in quattro episodi della nuova serie nei panni di Demetra, la dea greca del raccolto con una storia romantica irrisolta con Mr Wednesday e un piccolo problema: il suo impegno involontario per un Istituto mentale.

È un raro privilegio lavorare con la signora Blythe Danner, una cara amica, ispirazione e tesoro nazionale, ha affermato il produttore esecutivo e showrunner Chic Eglee.

Anna Bolena morte

È la nostra musa ispiratrice nella creazione del ruolo di Demetra, dal momento che nessun altro può portare una tale bellezza e grazia eteree alla rappresentazione di una dea.

Il trailer mostrato al Comic-Con di New York (più su quello sotto) ha anche offerto il nostro primo sguardo ad altre due nuove aggiunte: la star di Game of Thrones Iwan Rheon nei panni del folletto Leon Doyle e l'attore di Machete Danny Trejo come una nuova incarnazione di Mr World.

Tuttavia, alcune delle star originali non torneranno per la terza serie, incluso Orlando Jones, che ha interpretato Mr. Nancy nello show, perché il suo personaggio non appare nella sezione del libro di Gaiman che viene trattata nella terza serie. Jones ha parlato dell'assenza del suo personaggio in un'accesa intervista con Linea TV .

Da allora Neil Gaiman ha chiarito che i membri del cast che non torneranno per la terza stagione non sono stati licenziati e che ci sono piani per riportarli indietro in una futura quarta stagione.

Disse Spia digitale : Penso che ci sia stata molta confusione e penso che probabilmente avrebbe potuto essere gestita molto meglio, e questo includeva la comunicazione con il cast su ciò che stava accadendo in questa stagione e cosa accadrà nella quarta stagione.

La metterò in questo modo: ci sono molti attori che sembrano pensare di essere stati licenziati perché non erano nella terza stagione, e tu dici: 'Non sei in questa stagione perché cose stanno accadendo nella stagione in cui non sei. Ciò non significa che non tornerai.

Insieme a Jones nel lasciare il cast c'è Mousa Kraish, che ha interpretato Jinn nelle prime due serie. Ha pubblicato la notizia su Twitter, affermando che è stato un onore interpretare il personaggio e che è stato umiliato e grato per questa meravigliosa comunità.

Cosa ha rivelato Neil Gaiman sulla terza stagione di American Gods?

Neil Gaiman al lancio di American Gods (Getty)

Neil Gaiman non ha detto molto finora su cosa possiamo aspettarci nella terza puntata dello spettacolo, ma l'autore ha ha parlato della nomina di Charles Chic Eglee (The Walking Dead) come nuovo showrunner della serie.

Sono entusiasta che American Gods sia stato rinnovato per una terza stagione, e ancora più entusiasta di poterci lavorare con Chic Eglee, ha detto in una dichiarazione.

Chic è il miglior complice. Stiamo lavorando da settimane sulla forma della stagione e sono felice che riesca a portare la torcia degli American Gods alla gloria.

Ha anche rivelato che alcune delle serie si svolgeranno a Lakeside, un luogo misterioso a cui si fa riferimento nei libri in cui Shadow Moon si nasconde per un periodo di tempo.

C'è un trailer della terza stagione di American Gods?

Sicuramente c'è e non delude.

Il trailer è stato rivelato al Comic-Con di New York e vede Shadow Moon nascondersi in una sonnolenta cittadina di nome Lakeside, che sarà immediatamente familiare ai fan del romanzo di Gaiman.

Gran parte del trailer si concentra sulla relazione travagliata tra Shadow e Mr Wednesday, prima di presentare alcuni dei protagonisti chiave della prossima stagione, tra cui la star di Game of Thrones Iwan Rheon e il leggendario Danny Trejo.

Dai un'occhiata al trailer qui sotto:

Perché ci sono stati problemi durante le riprese della seconda stagione di American Gods?

Nonostante una prima stagione acclamata dalla critica e popolare, American Gods ha attraversato un paio di anni difficili, affrontando una serie di problemi tumultuosi dietro le quinte durante la fase precedente alla seconda stagione.

Gli showrunner originali Bryan Fuller e Michael Green erano già a metà della scrittura della seconda stagione quando hanno lasciato drammaticamente la produzione nel 2017, così come l'attrice di Sex Education Gillian Anderson, che interpretava Media. Il nuovo showrunner Jesse Alexander è stato assunto come loro sostituto, ma anche lui si è fatto da parte nel settembre 2018.

  • Ian McShane dice che perdere gli showrunner di American Gods potrebbe essere stata una buona cosa dopotutto

Il dramma è finalmente arrivato sui nostri schermi a marzo 2019, ma la seconda stagione è stata ancora un po' delusa dalla critica, non ottenendo gli stessi elogi della prima stagione.

Con le dita incrociate, la terza stagione fa risorgere parte del fascino originale dello show... Ma per ora dobbiamo continuare ad aspettare!

American Gods torna su Amazon Prime Video nel 2021. Mentre aspetti, visita la nostra Guida TV per vedere cosa c'è in programma stasera, oppure dai un'occhiata alla nostra guida ai nuovi programmi TV 2020 per scoprire cosa andrà in onda questo autunno e oltre.