Qual è il record di punti più basso di sempre in Premier League?

Calcio

La Premier League ama un record, i fan adorano una statistica, tutti noi amiamo confrontare le nostre squadre con le altre, tagliando i numeri in un modo che faccia luce sui nostri amati.

Tuttavia, c'è un onore che semplicemente non può essere tagliato in un altro modo: qualcuno deve sopportare il record di punti record nella storia della Premier League.

Molti fan affermano avventatamente che la loro squadra è la peggiore a memoria d'uomo, pochi possono effettivamente giustificarlo.

Dicono che 40 punti siano il numero magico per la sopravvivenza della Premier League. Sei campagne hanno portato a punteggi inferiori a 20.

Lo Sheffield United è l'ultima squadra ad avere una crepa nel definire il punto di riferimento per il fallimento abietta, ma dove sono attualmente in corsa per finire nella lista delle peggiori campagne di tutti i tempi?

chiama il mio agente stagione 5

RadioTimes.com ha arrotondato i punti totali più bassi di sempre della Premier League e rivela dove lo Sheffield United è sulla buona strada per finire nella classifica di tutti i tempi.

Totale punti più basso nella storia della Premier League

6. Portsmouth (09/10) – 19

Sembra leggermente ingiusto dare il via a questa lista con il Portsmouth poiché in realtà hanno guadagnato 28 punti durante la loro fatidica campagna 2009/10, ma sono stati agganciati nove punti per essere entrati in amministrazione.

Frederic Piquionne è stato il loro capocannoniere con 10 gol in quella stagione sotto Avram Grant mentre arrivavano alla finale di FA Cup.

I Pompeo non sono riusciti a riprendersi da quel colpo schiacciante intorno alla fine del decennio e attualmente risiedono in League One.

5. Sunderland (02/03) – 19

Un paio di impressionanti settimo posto, per gentile concessione di una delle più grandi partnership di attaccanti di tutti i tempi della Premier League, hanno fatto volare il Sunderland all'inizio del millennio.

Tuttavia, nel 2002/03, l'età ha raggiunto Niall Quinn, privando Kevin Phillips – ancora l'unico inglese a vincere la Scarpa d'Oro europea con 30 gol nella sua splendida stagione d'esordio in Premier League – del servizio.

Il mega-soldi di Quinn £ 7 milioni di sostituzione Tore Andre Flo non è riuscito ad avere un impatto e i Black Cats sono sbiaditi nell'abisso con un totale di punti record per l'epoca.

4. Aston Villa (15/16) - 17

La classe di Villa del 2016 ha avuto una buona possibilità di essere l'unità più caotica che abbia mai abbellito un campo di calcio della Premier League, ma si è classificata solo al quarto posto nella lista.

Tre allenatori hanno provato senza successo a stabilizzare il club per tutta la stagione. Tim Sherwood ha dato il via alla stagione della miseria e del destino, ma è stato l'ex capo del Lione Remi Grade che è apparso dall'oscurità all'inizio di novembre per cercare di guidare la nave.

Ha vinto tre delle 23 partite e ad interim Eric Black è stato lasciato ad abbassare la bara nel campionato una volta che Garde era stato spedito a fare le valigie.

3. Huddersfield (18/19) – 16

In realtà è piuttosto scioccante quando ti rendi conto di quanto fosse cattivo Huddersfield durante la sua campagna di debutto in Premier League.

Il discepolo di Jurgen Klopp – e doppelgänger – David Wagner era un beniamino dei media che si aspettava che la sua squadra giocasse come un Aldi Liverpool, ma la sua squadra semplicemente non riusciva a gestire il passo avanti.

I Terriers si sono seduti al 20esimo posto per ogni settimana della stagione oltre la metà del percorso, vincendo solo tre partite. Sorprendentemente, sono riusciti a fare il doppio sui Wolves legati all'Europa League.

2. Sunderland (05/06) – 15

Il calcio della Premier League è tutto incentrato sul consolidamento. Prendere solide fondamenta e costruirci sopra. Sunderland ha notato la loro debacle di 19 punti solo tre stagioni prima e sapeva di poter scavare più a fondo nella loro ricerca della miseria eterna. E lo hanno inchiodato.

Mick McCarthy ha guidato la sua squadra di nuovo nella massima serie dopo due stagioni fuori, ma invece di Quinn e Phillips, erano armati di Jon Stead e Anthony Le Tallec in una dimostrazione di impegno davvero impressionante per The Banter.

Il Sunderland ha trascorso 37 settimane su 38 con la testa sommersa sotto la linea di galleggiamento della retrocessione mentre i suoi sette attaccanti riconosciuti hanno segnato solo 12 gol in 150 presenze combinate.

Il Sunderland è diventato quasi l'unica squadra nell'era della Premier League a non vincere una sola partita casalinga in una stagione, ma gli è stato negato l'onore da uno strano incidente.

I Black Cats stavano perdendo 1-0 contro il Fulham quando la partita fu abbandonata a causa delle nevicate. Sunderland ha vinto l'incontro riprogrammato che è iniziato da 0-0, la loro ultima partita casalinga della stagione.

1. Derby (07/08) – 11

Proprio quando non pensavi che l'impareggiabile orribilità di Sunderland non potesse essere superata, è arrivata la Derby County Class of '08.

Billy Davies e Paul Jewell hanno cospirato per sondare nuove profondità, per andare dove nessuna squadra era mai arrivata prima: una cifra. E parola mia, si sono avvicinati.

Il loro capocannoniere della lega è stato Kenny Miller con quattro miseri colpi, e se questo non ti fa venir voglia di uscire di casa e abbracciare il tifoso del Derby nella tua vita in questo momento, niente lo farà.

Il Derby è stato un tiro per 66/1 per la promozione nell'anno in cui l'ha raggiunto, ed è stato retrocesso dalla Premier League meno di un anno dopo a marzo, il primo che una squadra sia mai stata condannata al ritiro.

Paddy Power ha pagato su una serie di scommesse per la retrocessione del Derby dopo appena cinque partite dopo una sconfitta per 4-0 contro gli Spurs e 6-0 per il Liverpool.

Davies era fuori alla fine dell'anno, e Jewell è entrato. Una volta ha ricordato che il suo amico David Moyes lo aveva avvertito di lasciare il lavoro, dicendo: Fatti un favore e non accettarlo. Li abbiamo battuti 2-0 ed è la squadra peggiore che abbia mai visto. È giusto dire che Jewell si rammarica di aver preso la decisione.

Sheffield United (20/21) – in corsa per 10,55 punti

Il record della stagione stravagante e incompetente del Derby ha resistito a diverse sfide, ma ha dimostrato di essere straordinariamente testardo al meglio. Entra nello Sheffield United.

I Blades sono entrati in blocco lo scorso marzo con fermezza nella conversazione per il calcio della Champions League. Sì, Champions League di calcio. Campioni. Lega. Calcio.

Al momento in cui scriviamo (15/21) lo United vanta solo cinque punti scarsi, e tre di questi sono arrivati ​​​​in una recente vittoria sul Newcastle. Prima di quella partita, il totale dei punti previsti era di soli 4,47 in 38 partite.

La retrocessione è sicuramente un dato di fatto ora, ma l'orgoglio è molto in gioco. Senza una folla che risolva il morale, Wilder deve affrontare un compito quasi impossibile per motivare i suoi uomini.

sanditon netflix

Il record del Derby è in pericolo, questo potrebbe essere l'anno...

Dai un'occhiata al nostro rilancio Podcast Football Times con ospiti speciali, suggerimenti su FPL e anteprime delle partite disponibili su Mela / Spotify / Un cast .

Per la ripartizione completa delle partite in arrivo, controlla le nostre partite della Premier League sulla guida TV.

Se stai cercando qualcos'altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra Guida TV.