Qual è la legge della segregazione?

Vita
Qual è la legge della segregazione?

La legge della segregazione è apparsa per la prima volta in un articolo accademico di Gregor Mendel. È un modello scientifico che afferma che le coppie di geni possono innescare e fanno accendere tratti specifici nelle persone. L'idea dei geni che indicano i tratti che una determinata persona possiede non è una novità. Sappiamo da tempo che ognuno ottiene le proprie caratteristiche dai propri genitori. I genitori possono trasmettere i loro attributi ai loro figli biologici perché i geni che i bambini ottengono da loro sono pezzi di DNA situati nei loro cromosomi.



Esistono diverse versioni dei geni umani

tipi di geni nell'uomo

Poiché i geni sono presenti nel nostro corpo in diverse versioni, sono noti come alleli. Il motivo per cui i geni sono in versioni diverse è che ogni cellula del corpo umano ha doppie copie di ciascun cromosoma. Ogni allele del corpo è recessivo o dominante. Nel caso di un allele dominante, potrebbe essercene una singola copia nel corpo. Questo è vero quando si tratta del gene dell'occhio marrone che molti di noi possiedono. Senza bisogno di un secondo allele, uno è sufficiente per determinare il colore degli occhi di qualcuno. Quando ci sono due alleli dominanti nel proprio corpo, la codominanza è la parola usata per designare questo. In questo caso, entrambi gli alleli sono ugualmente presenti nel corpo. Questo accade quando il proprio gruppo sanguigno è AB, poiché questo è il risultato dell'avere parti uguali di alleli A e B nel corpo umano.

Determinazione del tipo di organismo

legge di segregazione organismo

Mendel è anche noto per il test cross, un tipo di test genetico. Il test mostra se una zigosità è omozigote o eterozigote. La differenza tra i due risiede nella proporzione di geni dominanti e recessivi. Una persona omozigote ha una coppia di geni dominanti nel proprio corpo mentre una persona eterozigote ha un gene dominante e uno recessivo. Un test cross comporta il prelievo di un organismo che non è stato identificato e la sua combinazione con uno che ha un carattere recessivo. I due si accoppiano per creare un organismo completamente nuovo. Questo nuovo organismo viene quindi testato per determinare se la sua progenie avrà geni recessivi. Se sono presenti geni recessivi, significa che l'allele nel gene genitore è eterozigote. Se sono presenti geni dominanti, significa che il gene genitore degli alleli è omozigote.





personaggi rari animal crossing

macrovector / Getty Images

La legge della segregazione è un principio scientifico

legge scientifica della segregazione

La legge della segregazione è un principio scientifico che coinvolge quattro concetti importanti da comprendere. Uno dei concetti è che i geni spesso esistono in più forme all'interno della stessa persona. Un altro è che ognuno ha la sua coppia di tratti. Inoltre, i geni dominanti e recessivi formano diverse coppie di alleli. Il quarto concetto è un po' più complesso. Coinvolge la meiosi con conseguente produzione di cellule sessuali. Queste cellule hanno i loro alleli separati. Ogni allele trovato in una persona aiuta a determinare ciascuno dei tratti genetici che possiede.

Mendel eseguì esperimenti sulle piante di pisello

legge di segregazione delle piante di pisello

Gli esperimenti di Mendel che coinvolgono l'uso di piante di pisello per studiare particolari tratti umani. Ha scelto sette tratti, ognuno dei quali assume forme diverse. Ha studiato notoriamente il colore dei baccelli di pisello, poiché sono sempre gialli o verdi. Questo esperimento ha consolidato l'importanza e il significato della legge della segregazione. Poiché le piante di pisello hanno una capacità naturale di fertilizzarsi, la sperimentazione di Mendel ha portato a piante che sono dei veri riproduttori. Dimostrò che una pianta di baccello di pisello giallo era in grado di produrre solo prole gialla. Ulteriori esperimenti hanno determinato che impollinando i baccelli gialli e verdi, poteva creare baccelli verdi, dove questa creazione era stata impossibile prima. Questa divenne nota come la generazione F1, che portò all'impollinazione di quelle piante. Le piante di pisello appartenenti alla generazione F2 possiedono due fenotipi e tre genotipi. Il genotipo specifico determina il fenotipo che si esprime in una generazione.

monstArrr_ / Getty Images

Il modello dell'ereditarietà ha plasmato la legge della segregazione

scienza legge della segregazione

I contributi di Mendel alla legge sulla segregazione includono anche il modello ereditario. Questo era un modo per lui di determinare facilmente come un fiore eredita la caratteristica del suo colore. Il modello mostra che le piante madri trasmettono i loro geni ai fiori che allevano. Nel caso del colore di un seme, in ciascun allele sono presenti sia il giallo che il verde. Qualunque sia il colore che possiede il gene dominante è quello che alla fine determina il colore di un particolare fiore. Determinare le caratteristiche di un fiore era qualcosa che Mendel studiò a lungo. Oltre a determinare il colore, ha anche determinato altri importanti fattori utilizzando il modello di ereditarietà nella sua sperimentazione. Per quanto riguarda le forme dei semi, Mendel ha studiato che il tratto recessivo era rugoso mentre il dominante era rotondo, risultando in più semi rotondi di quanti fossero rugosi, sebbene alcuni semi fossero entrambi.



Irina Vodneva / Getty Images

Ulteriori caratteristiche sono state determinate

caratteristiche legge di segregazione

Anche la determinazione dell'altezza di una particolare pianta faceva parte degli esperimenti di Mendel. Scoprì che quando il tratto dominante era alto e il carattere recessivo era basso, finiva con l'avere piante alte più del doppio delle piante basse. Era anche in grado di determinare la posizione di ogni fiore una volta cresciuto. Ciò dimostra che il modello di eredità di Mendel fu uno sviluppo essenziale nella legge della segregazione. Ora è usato per quanto riguarda sia le piante che gli animali.

dove vedere lost serie tv

Shaiith/Getty Images

Un genotipo è un organismo genetico Trucco

genotipi

I genotipi di Mendel sono semplicemente il corredo genetico che si trova in qualsiasi organismo. Nei suoi termini più ampi, un genotipo è l'insieme di geni che ogni organismo nel mondo possiede. In termini più specifici include anche un riferimento agli alleli di un organismo. Quando la determinazione riguardante un genotipo si parla di genotipizzazione.

Un allele è una forma genetica specifica

legge allelica di segregazione

Un allele è una forma specifica di geni che si trovano all'interno di un singolo cromosoma. Questi funzionano per determinare come sarà la parte esterna di qualsiasi organismo.

Il termine allele viene utilizzato anche quando si fa riferimento a variazioni di sequenza minori all'interno del DNA. Queste variazioni sono così piccole che potrebbero anche non avere un impatto sul fenotipo di un particolare gene.

Losik-5 / Getty Images

dove vedere la royal rumble 2021

Meiosi negli esseri umani

meosi cellulare umana

Quando c'è una divisione all'interno delle cellule, si parla di meiosi. Funziona per ridurre il numero di cromosomi trovati nella cellula di un futuro genitore, siano essi umani, animali o vegetali. Con due copie di entrambi i cromosomi, consente alla prole di essere in qualche modo come i genitori.

Fenotipi e organismi

legge fenotipica della segregazione

Poiché il genotipo determina il fenotipo di un organismo, è importante comprendere il concetto. Il fenotipo di un organismo prende in considerazione fattori come il suo comportamento e aspetto, nonché il suo sviluppo futuro. È importante notare che nel caso di gemelli identici, i loro fenotipi non sono identici.