Di cosa parla Hamilton? La vera storia dietro il musical hip-hop

Audio


Il musical Hamilton è stato inaugurato a Londra il 6 dicembre 2017, presso il rinnovato Victoria Palace Theatre, consentendo finalmente ai frequentatori di teatro britannici di sperimentare questo fenomeno globale.

Lo spettacolo segue la straordinaria storia della vita di Alexander Hamilton, uno dei padri fondatori degli Stati Uniti. Il suo creatore e protagonista, Lin-Manuel Miranda, racconta la storia usando musica rap e testi che affrontano anche accordi politici: due Virginiani e un immigrato entrano in una stanza/Diametralmente opposti, nemici/ Emergono con un compromesso, avendo porte aperte che erano/precedentemente chiuse/Bros.





Ottieni Disney+ e guarda il film Hamilton: registrati per £ 59,99 all'anno e £ 5,99 al mese

Ma la storia di quell'immigrato – lo stesso Hamilton, nato sull'isola caraibica di Nevis – non è tutta una manovra dietro le quinte. Ha alti e bassi drammatici, con una rivoluzione, uno scandalo sessuale, un ricatto e la morte in un duello per mano del vicepresidente degli Stati Uniti.

Hamilton era un orfano, nato fuori dal matrimonio da una madre metà britannica e metà francese, morta quando lui aveva circa 11 anni, e un padre scozzese, che li aveva abbandonati da tempo. Sua madre era ancora sposata con un altro uomo, e il suo ex marito emerse dopo la sua morte per impadronirsi della sua proprietà, lasciando il giovane Alessandro senza un soldo.

Quindi come ha fatto Hamilton a farsi strada? Da giovane impiegato, dimostrò una tale abilità nello scrivere di un uragano che colpì l'isola di Christians, tanto che un gruppo di anziani si unì per mandarlo al King's College (ora Columbia University) a New York. Una volta lì, tuttavia, si impegnò a raggiungere la gloria nella Guerra d'Indipendenza e presto divenne capitano di una divisione di artiglieria, prima di diventare aiutante di campo del generale George Washington, un ruolo non combattente. Ma Hamilton insistette per tornare in azione, e nell'ultima grande battaglia della guerra, guidò una carica alla baionetta contro le forze britanniche assediate nel 1781 a Yorktown, in Virginia (ora a circa sette ore di macchina da New York), che portò alla decisiva resa dell'esercito del generale Cornwallis.

Nello stesso periodo, fondò la prima banca in Nord America e sposò Elizabeth Schuyler, figlia di un generale, che aveva incontrato l'anno prima della battaglia. Poi, con la guerra quasi finita, ha rassegnato le dimissioni per tornare a New York per raggiungere sua moglie e il loro figlio. Avrebbero otto figli insieme.



A New York, ha lavorato come avvocato e ha contribuito a forgiare la Costituzione degli Stati Uniti. Fondò anche la Bank of New York (accanto all'uomo che in seguito lo avrebbe ucciso). Quando George Washington divenne il primo presidente degli Stati Uniti, nominò Hamilton suo segretario al Tesoro. In quel ruolo, stabilì una relazione commerciale con la Gran Bretagna, si oppose alla schiavitù e creò la prima banca nazionale.

Obioma Ugoala come George Washington con il cast del West End di Hamilton; sopra: Jamael Westman come Alexander Hamilton (foto di Matthew Murphy)

Ma nello stesso anno, Hamilton fu coinvolto in una costosa relazione con la 23enne Maria Reynolds, il cui marito apparentemente incoraggiò la liaison, chiedendo ingenti somme di denaro, a partire da un pagamento di $ 1.000.

Hamilton avrebbe poi mandato in onda tutti i suoi panni sporchi nel primo scandalo sessuale politico del nuovo paese, descrivendo in dettaglio i dettagli del business pacchiano per evitare accuse di appropriazione indebita.

Era anche impegnato a creare nemici. Scambiare insulti con uno dei suoi critici, George Eacker, costò la vita al figlio maggiore, Philip, che sfidò Eacker a duello; il 19enne è stato colpito da arma da fuoco ed è morto 14 ore dopo tra le braccia del padre e della madre incinta.

La coppia chiamerà anche il nuovo bambino Philip e lo porterà a casa nella villa di famiglia di nuova costruzione, Hamilton Grange, ad Harlem (ora trasferita nel vicino St Nicholas Park e aperta tutto l'anno, dal mercoledì alla domenica). Ma lo statista, anche se non ancora cinquantenne, non vivrebbe abbastanza da vedere crescere il figlio più giovane. Nel 1804, Hamilton si fece nemico dell'ex procuratore generale Aaron Burr rovinando le sue possibilità di vincere il governatorato di New York.

Il rifiuto di Hamilton di scusarsi ha portato a un duello tra i due uomini, in cui Hamilton ha annunciato che intendeva sparare lontano dal suo avversario. La mattina dell'11 luglio, entrambi hanno attraversato a remi l'Hudson da Manhattan al New Jersey (puoi ancora prendere il traghetto per visitare il memoriale di Weehawken). Il colpo di Hamilton ha colpito un albero, quello di Burr ha colpito il suo avversario al basso ventre. Morì il pomeriggio seguente, ed è sepolto, accanto a sua moglie Eliza, nel Trinity Churchyard, all'incrocio tra Broadway e Wall Street.

Le informazioni complete sui biglietti possono essere trovate sul sito ufficiale all'indirizzo hamiltonthemusical.co.uk che include i dettagli della lotteria giornaliera di £ 10.