Cosa è successo alla fine della quarta serie di Line of Duty?

Dramma


Sono passati quasi due anni dall'ultima volta che gli AC-12 sono apparsi sui nostri schermi. Quindi vi perdoneremo, fan di Line of Duty, per esservi un po' arrugginiti quando si tratta dei vostri sbirri preferiti e della gigantesca cospirazione che stanno affrontando.

Certo, ricordi il sovrintendente Ted Hastings, il sergente Steve Arnott e il sergente Kate Fleming. Ma il nome Roz Huntley suona un vago campanello? E Jimmy Lakewell? Vice commissario capo Hilton? Forse sei affilato come una frusta, ma se sei come noi, avrai bisogno di un corso di aggiornamento prima di sintonizzarti sul ritorno di Line of Duty. Dopotutto, lo scrittore Jed Mercurio non soffre per gli sciocchi. Si aspetta che tu stia al passo.





  • Recensione senza spoiler di Line of Duty: un ritorno trionfante, con un nuovo e minaccioso cattivo e molti colpi di scena
  • I sospetti cadono su Maneet nel nuovo trailer della quinta serie di Line of Duty
  • Il personaggio di Stephen Graham, John Corbett, è il cattivo di Line of Duty più pericoloso di sempre

Quindi, regalaci cinque minuti del tuo tempo e ti aiuteremo a rivedere prima di tornare al cuore della preminente unità anticorruzione della forza. A meno che tu non abbia mai visto Line of Duty, nel qual caso, stai attento, ci aspettano spoiler...

Chi sono i passamontagna?

Prende il nome dal loro minaccioso copricapo, la banda del passamontagna è stata una presenza sin dalla prima serie di Line of Duty. A quel tempo, hanno tagliato la gola di Jackie Laverty di Gina McKee prima di ricattare DI Tony Gates (Lennie James) con il suo corpo congelato. Questo è uno dei loro biglietti da visita: congelare i cadaveri e minacciare di piantarli coperti dalle impronte digitali di alti poliziotti che sono poi costretti ad aiutare a facilitare i loro loschi affari.

Sono spuntati dappertutto e alla fine una sfilza di criminali si è ricollegata a loro. Tommy Hunter (il grande cattivo dietro la prima serie, ucciso all'inizio della seconda serie) è stato coinvolto, così come Matthew Dot Cottan, il caddie ucciso nella terza serie. Ma non è stato fino alla serie più recente di episodi – con Thandie Newton nei panni di Roz Huntley – che abbiamo apprezzato la piena portata della loro portata.

La banda del passamontagna è dietro praticamente ogni crimine che abbiamo visto in Line of Duty. E lavorano in collaborazione con H, una figura losca inserita nei vertici delle forze di polizia. Alla fine della quarta serie, H si è rivelato essere ACC Hilton (interpretato da Paul Higgins). Aveva l'ufficiale dell'AC-12 Maneet (Maya Sondhi) alle sue dipendenze e il giovane DC Jamie Desford (Royce Pierreson) che gli ha fatto una soffiata quando l'unità anticorruzione ha scoperto il suo coinvolgimento. Hilton è scappato ma non è riuscito a sfuggire alla banda di passamontagna che ha messo a tacere la loro risorsa di una volta in un apparente suicidio.

diserbante con aceto e bicarbonato
  • Le scene delle interviste di Line of Duty si stanno allungando? E qual è il più intenso?

Chi era Roz Huntley?

Roz Huntley era il rame al centro della quarta serie. Ispettore capo, è sfuggita alla morte per un pelo nel primo episodio della serie; svenuta in una rissa con l'investigatore forense di Jason Watkins Tim Ifield, si è svegliata per trovarlo sul punto di smembrare il suo corpo. Una successiva rissa ha provocato la sua morte, e Roz ha trascorso la maggior parte della serie 'indagando' sul suo omicidio mentre allo stesso tempo tentava di coprire la sua parte in esso. Ha anche provato a inchiodarlo a suo marito Nick (Lee Ingleby) prima che la rete si chiudesse su di lei (e le fosse stata amputata parte del braccio grazie a una ferita infetta dalla lotta con Tim). Ha confessato all'AC-12, ha rivelato il legame del suo avvocato Jimmy Lakewell con la banda di passamontagna e ora sta scontando una pena detentiva di dieci anni per omicidio colposo.



Chi è Maneet ed è corrotta?

Maneet è un funzionario dell'AC-12 che fa parte del team di Line of Duty dalla terza serie. Amata per la sua polizia intelligente, ha scioccato gli spettatori quando è stato rivelato che aveva divulgato i dettagli delle indagini della sua squadra a Hilton (perché, Maneet, PERCHÉ?), alimentando la dichiarazione morente dell'ACC Dot Cottan in cui ha avvisato l'AC-12 dell'esistenza di H.

  • I sospetti cadono su Maneet nel nuovo trailer della quinta serie di Line of Duty

Alla fine ha detto a Hilton che il loro 'accordo' era finito e ha preso un congedo di maternità anticipato. E, per ora, l'AC-12 non sa che è stata lei la fonte della fuga di notizie.

Cosa è successo a Steve nell'ultima serie?

Potresti notare che Steve ha la schiena un po' nervosa. Riporta indietro la tua mente e ricorderai che ha una buona ragione. Nella quarta serie, ha inseguito caparbiamente Nick Huntley, credendo che fosse coinvolto nell'omicidio di Tim Ifield. Un Nick spaventato chiamò il suo avvocato, Jimmy Lakewell, che a sua volta reclutò un Balaclava Man per attaccare Steve nel palazzo degli uffici di Nick e gettarlo giù per le scale. Pensavamo che Steve fosse morto (Jed Mercurio è spietato, dopotutto) ma è sopravvissuto, sebbene sia stato confinato su una sedia a rotelle per il resto della serie.

Passa alla quinta serie ed è di nuovo attivo e funzionante, ma il dolore e il trauma del suo calvario non lo hanno lasciato.

Ryan Garcia vs Campbell

Hilton era davvero H? Potrebbe Ted Hastings lavorare con la banda del passamontagna?

Nei momenti finali della quarta serie, siamo stati portati a credere che il caso non fosse chiuso dopotutto. Ted è convinto che Hilton sia H, ma Kate chiaramente non ne è così sicura. E mentre rivisitiamo il trio nella quinta serie, Ted è tutt'altro che fuori dai guai...

Alcune cose importanti da notare mentre valutiamo la possibilità che il nostro ragazzo preferito possa non essere così onesto come pensavamo:

1. Hastings inizia con un H. Sembra ovvio ma è importante: alla fine della serie quattro, l'AC-12 ha assemblato una scheda di possibili H. C'erano Hilton, Roz Huntley, Lester Hargreaves (che abbiamo avuto modo di conoscere come il capo della Murder Squad) e, tra pochi altri, Ted Hastings. Con il suicidio di Hilton che sembrava confermare la sua colpevolezza, Ted disse a Kate di togliere il mio nome da quel tabellone. Ma se Hilton non era il grande cattivo all'interno della forza (solo un tizio losco con un cognome casuale), allora Ted è tornato nel mix.

2. Quella Guarda. Quello che Kate ha dato a Ted alla fine della quarta serie, come se sospettasse che stesse succedendo qualcosa di sospetto.

Ora sappiamo che Jed Mercurio è venuto sul set appositamente per dirigere quella scena finale. La possibilità che Ted sia H sarà sicuramente esplorata attraverso questa serie, ha promesso l'attore Adrian Dunbar.

3. I problemi finanziari di Ted. Non possiamo commentare il paypacket di Ted, ma qualunque cosa stia portando a casa, non è sufficiente per coprire alcune decisioni di investimento sbagliate prese in precedenza nella serie. In procinto di divorziare da sua moglie, il ritorno di Line of Duty lo vede vivere in un hotel e lottare per coprire i suoi costi. Se qualcuno ha bisogno di un po' di soldi veloci, è Ted. È quasi inconcepibile, ma la Balaclava Gang avrebbe potuto conquistarlo con una grossa somma?

A malapena possiamo sopportare il pensiero.

Line of Duty va in onda la domenica alle 21:00 su BBC1, a partire dal 31 marzo