Cosa sono i colori complementari?

Come
Cosa sono i colori complementari?

Esistono diverse definizioni per i colori complementari, a seconda del modello di colore. Per la maggior parte delle definizioni, i colori complementari sono quelli che si annullano a vicenda quando si combinano o si mescolano. Quando i colori sono uno accanto all'altro, forniscono il maggior contrasto possibile. Questo contrasto ha portato molte persone a riferirsi ai colori complementari come colori opposti. Ci sono molte possibili combinazioni di colori complementari, sebbene ogni modello di colore abbia le sue principali coppie di colori complementari.



Modello colore tradizionale

vernice primaria complementare jallfree / Getty Images

Nel XVIII secolo è nata la tradizionale ruota dei colori, ed è ancora in uso oggi. Questa ruota dei colori presenta il rosso, il giallo e il blu come colori primari. Le sue coppie complementari sono rosso-verde, giallo-viola e blu-arancio. Mescolando due colori primari qualsiasi creerà il colore complementare del colore primario rimanente. Ad esempio, mescolare il rosso e il blu creerebbe il viola per completare il giallo. Inoltre, poiché il modello è prevalente nella pittura, utilizza la colorazione sottrattiva. Questo si riferisce al fatto che la vernice assorbe la luce, il che significa che mescolando tutti e tre i colori primari insieme si otterrà un colore nero o grigio. Negli ultimi anni, guide di colorazione più accurate nominano magenta, ciano e giallo come colori primari.

Il modello RGB

Combinazioni RGB luce scyther5 / Getty Images

Intorno alla metà del 1800, i fotografi iniziarono a sperimentare diversi filtri di colore per le fotografie colorate. Nel 20 ° secolo, il modello era completo e il modello di colore RGB è diventato comune. Il suo nome deriva dai suoi tre colori primari: rosso, verde e blu. Il modello RGB utilizza diverse combinazioni di questi tre colori primari per creare vari altri colori. Sotto il modello RGB, la luce di due colori complementari a piena intensità creerà luce bianca. Le coppie di colori complementari per questo modello sono verde-magenta, rosso-ciano e blu-giallo.





Stampa a colori

stampante a colori CMYK CasarsaGuru/Getty Images

Come la pittura e il modello di colore tradizionale, la stampa a colori si basa su colori sottrattivi per creare le sue varie tonalità. Tuttavia, i suoi colori complementari sono diversi da quelli della ruota dei colori tradizionale. La stampa a colori utilizza il moderno modello di colore CMYK, rendendo i suoi colori primari ciano, magenta e giallo. Usa anche il nero per aumentare la gamma di toni che può creare. Nella stampa a colori, gli abbinamenti complementari più comuni sono magenta-verde, giallo-blu e ciano-rosso. Questo modello fornisce risultati simili al modello di colore RGB e l'aggiunta del nero consente al modello di scurire i colori.

Scienza del complemento

fotorecettore del colore degli occhi ultramarinfoto / Getty Images

Molte persone potrebbero chiedersi perché i colori complementari siano piacevoli alla vista. Scientificamente, tutto si riduce all'occhio. Gli occhi umani hanno diversi tipi di cellule fotorecettrici che aiutano a vedere i colori. Diversi tipi di cellule possono percepire diversi tipi di luce dallo spettro dei colori. Come test, fissa un pezzo di carta rosso per diversi minuti. Una volta che hai finito, guarda un muro bianco o un pezzo di carta bianco. Probabilmente vedrai una debole immagine ciano. Gli occhi percepiscono lo spettro bianco della luce ma con un po' meno rosso, risultando nel ciano complementare. Ciò si verifica perché i fotorecettori responsabili della visione del rosso si affaticano e perdono parte della loro capacità di inviare tali informazioni al cervello.

Caldo e Freddo

toni caldi e freddi repubblica / Getty Images

Una cosa importante da notare è che ogni abbinamento principale di colori complementari è costituito da un colore caldo e uno freddo. Caldo e freddo sono termini che descrivono la vividezza o l'audacia di un colore. I colori caldi come il rosso e il giallo sono dinamici e audaci, ma i colori freddi come il ciano e il viola sono morbidi e delicati. Poiché sono drammaticamente diversi, un colore caldo e un colore freddo avranno sempre contrasto.

Blu e Arancione

blu arancio complementare MStudioImages/Getty Images

Uno degli abbinamenti di colori complementari più comuni è il blu-arancio. Molti artisti nel corso della storia hanno fatto affidamento su questi colori per aggiungere contrasto alle loro opere. La combinazione di colori divenne particolarmente importante per i pittori impressionisti. Una delle opere più sorprendenti di Claude Monet, Impressione, Alba consiste quasi interamente di sfumature di blu e arancione. Vincent van Gogh faceva spesso affidamento su colori complementari, in particolare l'abbinamento blu-arancio. Il famoso dipinto Notte stellata presenta una luna arancione con stelle arancioni contro un cielo notturno blu. anche il suo Auto ritratto consiste principalmente di tonalità arancioni e blu.

Rosso e Verde

forza verde rossa valentinrussanov / Getty Images

Sebbene molte persone associno l'abbinamento dei colori rosso-verde al Natale, i colori complementari sono apparsi in altri media non festivi per centinaia di anni. Van Gogh usò il rosso e il verde in molte delle sue opere, anche se è probabile che l'esempio più famoso Il caffè notturno Suo. Van Gogh credeva che il rosso e il verde esprimessero le terribili passioni umane. Anche pittori più moderni come Pablo Picasso e Georgia O'Keeffe hanno usato l'abbinamento con grande effetto. di Picasso donna con cappello e O'Keeffe's Nulla rimangono pezzi popolari che esibiscono la forza dei colori complementari.



Giallo e Viola

vestiti gialli viola SolStock/Getty Images

Tra i tanti abbinamenti di colori complementari, il giallo e il viola sono storicamente privi della popolarità delle altre combinazioni. Tuttavia, alcune delle opere più famose della storia usano i colori. Ad esempio, anche se il giallo e il viola non dominano il pezzo, Monet's Ninfee utilizza accenni di colori in tutta l'acqua e i fiori per conferire al dipinto un aspetto visivo sorprendente. Ray Spillenger ha un nome appropriato Viola e Giallo è un perfetto esempio di come i colori contrastanti siano belli insieme.

Uso moderno

s città di visualizzazione georgeclerk / Getty Images

Anche ora, i colori complementari e i loro vari abbinamenti si verificano in tutte le forme di media. A causa della loro grafica e del contrasto sorprendenti, i colori complementari sono parti importanti di un design esteticamente gradevole. Molti film e programmi TV utilizzano colori complementari nella loro pubblicità. Il blu e l'arancione, in particolare, sono incredibilmente diffusi in molti poster di film. Altri elementi pubblicitari come loghi, espositori per la vendita al dettaglio e segnaletica si basano tutti su colori complementari.

Applicazioni pratiche

oceano blu arancione FotografoOlympus / Getty Images

Ci sono molte applicazioni pratiche che sfruttano la natura contrastante dei colori complementari. Ad esempio, poiché il blu e l'arancione sono colori complementari, molte zattere di salvataggio, giubbotti di salvataggio e strumenti per l'uso subacqueo sono arancioni. Questo è così il colore arancione risalterà drammaticamente contro l'acqua blu dell'oceano. Inoltre, sebbene sia caduta in disuso negli ultimi anni, la tecnologia 3D anaglifi si basava su colori complementari. Gli occhiali nostalgici si affidavano alla natura complementare del ciano e del rosso per produrre immagini 3D dagli schermi.