Versailles: Qual è la vera storia dell'Uomo dalla Maschera di Ferro?

Dramma


Nella terza serie di Versailles, Philippe (Alexander Vlahos) è completamente ossessionato da un prigioniero insolito che viene alla sua attenzione: l'Uomo dalla Maschera di Ferro.

  • Alexander Vlahos conferma che Versailles finirà dopo tre serie
  • Incontra il cast della terza serie di Versailles
  • Alexander Vlahos dice au revoir a Versailles: le cose belle finiscono

Ma qual è la verità dietro questa trama? Ecco cosa sappiamo.





Chi era 'L'uomo dalla maschera di ferro' - ed esisteva davvero?

Un'incisione dell'Uomo con la Maschera di Ferro del XIX secolo (Getty)

L'Uomo dalla Maschera di Ferro è il nome dato a un prigioniero non identificato arrestato durante il regno del re di Francia Luigi XIV e tenuto in prigione fino alla sua morte. La sua identità era sconosciuta – perché, avete indovinato, era costretto a indossare una maschera che gli oscurava completamente il viso.

L'uomo mascherato sarebbe stato tenuto sotto la custodia di un carceriere ed ex moschettiere di nome Bénigne Dauvergne de Saint-Mars, per tutti i 34 anni della sua prigionia.

Insieme si spostarono tra una serie di prigioni tra cui la Bastiglia e la Fortezza di Pignerol, fino alla sua morte con il nome di Marchioly il 19 novembre 1703. Luigi XIV morì nel 1715.

Ci sono state voci su questo misterioso prigioniero mascherato durante la sua vita e molti documenti scritti dichiarano la sua esistenza. Un funzionario della Bastiglia ha scritto nelle sue memorie dell'arrivo del suo nuovo capo (Saint-Mars) al fianco di un uomo sempre mascherato e il cui nome non viene mai pronunciato.



Ma nonostante i loro 34 anni insieme, secondo quanto riferito Saint-Mars non era amico dell'Uomo dalla Maschera di Ferro. I documenti scoperti nel 2015 fanno luce sulla vera storia del prigioniero e rivelano che il carceriere ha deviato nelle sue tasche i fondi pagati dal re Luigi XIV per il mantenimento del prigioniero. La cella del prigioniero conteneva solo un materassino.

Tra gli storici c'è accordo sull'esistenza di quest'uomo mascherato, ma non è del tutto chiaro di cosa fosse fatta la sua maschera: alcuni dicevano velluto nero, alcuni dicevano ferro, e alcuni dicevano pelle. È anche possibile che la maschera fosse solo indossato quando il detenuto veniva trasferito da un carcere all'altro, e che il più delle volte veniva smascherato.

Quali sono le teorie sull'identità dell'Uomo dalla Maschera di Ferro?

Philippe di Versailles a caccia dell'Uomo dalla Maschera di Ferro alla Bastiglia (BBC)

La vera identità dell'Uomo dalla Maschera di Ferro non è mai stata stabilita, rendendo questo territorio maturo per le indagini storiche e le teorie della cospirazione.

han veloce furioso

L'uomo dalla maschera di ferro era davvero il fratello di re Luigi?

Una delle principali teorie è stata proposta dallo scrittore e filosofo Voltaire. Fu il primo ad affermare nel 1771 che il prigioniero indossava un'an ferro maschera (il mento era composto da molle d'acciaio, che gli davano la libertà di mangiare con esso). Voltaire affermò anche di essere il fratello maggiore e illegittimo di Luigi XIV.

Potrebbe essere stato nascosto per impedire qualsiasi pretesa al trono? O questa storia era un'invenzione di Voltaire?

Il pensatore era stato in realtà imprigionato nella Bastiglia 15 anni dopo la morte dell'uomo mascherato e sosteneva di aver ascoltato la sua storia dai prigionieri più anziani. Apparentemente, l'Uomo dalla Maschera di Ferro era raffinato, gli è stato servito del buon cibo, aveva talento musicale e non ha ricevuto visitatori.

Una cartolina che mostra l'uomo con la maschera di ferro che vive nel lusso (Getty)

star wars film ordine cronologico

L'uomo dalla maschera di ferro era davvero il padre di re Luigi?

Durante la Guerra dei Nove Anni, gli olandesi incoraggiarono le affermazioni secondo cui il prigioniero mascherato era un ex amante della regina madre, rendendolo il vero padre biologico del re e rendendo lo stesso Louis illegittimo.

C'è qualche base dietro questa teoria. Louis è nato molto tardi nel matrimonio dei suoi genitori e potrebbero aver faticato a concepire. La regina ha effettivamente generato il bambino con un altro uomo per fornire un erede maschio?

Altri hanno suggerito che fosse Louis de Bourbon, il figlio illegittimo di Luigi XIV, che non era affatto morto sul campo di battaglia ed era stato invece segretamente imprigionato da suo padre.

Più plausibilmente, gli storici recenti hanno suggerito che l'uomo avrebbe potuto essere Eustache Dauger, un uomo coinvolto in diversi scandali politici alla fine del XVII secolo. I dettagli combaciano: fu imprigionato per la prima volta nel 1669 e detenuto nella Fortezza di Pignerol, e trascorse il resto della sua vita in varie prigioni, sempre in compagnia del carceriere Saint-Mars.

Philippe era ossessionato da lui?

Probabilmente no.

A Versailles, vediamo Philippe d'Orléans diventare ossessionato dall'Uomo dalla Maschera di Ferro, ma questa è una trama inventata per lo show televisivo.

Parlando a RadioTimes.com, Alexander Vlahos spiega: Quando lo scrittore è venuto da me e ha detto che quella era la mia trama per l'anno, ho pensato: 'Come faremo a realizzarlo?' perché ovviamente è così intriso di mitologia, no si sa veramente chi era quella persona e perché era lì.

Prende in giro: È una svolta incredibile sulla mitologia che gli scrittori hanno introdotto, e il numero abbraccia l'intera stagione. Penso che la rivelazione sarà non solo scioccante, ma anche molto gratificante.

L'uomo dalla maschera di ferro non era un film?

Leonardo DiCaprio in L'uomo dalla maschera di ferro, 1998 (Getty)

Sì: The Man in the Iron Mask è il titolo di un film d'azione del 1998, con Leonardo DiCaprio che raddoppia per interpretare sia Luigi XIV che il suo identico gemello segreto.

Questo film di Hollywood si basa sul lavoro del romanziere francese Alexandre Dumas.

Dumas ha elaborato la teoria di Voltaire nel suo romanzo Il visconte di Bragelonne. Secondo la sua versione, L'uomo dalla maschera di ferro era in realtà il fratello gemello identico di Luigi XIV che era nato per primo - ed era quindi il primo in linea di successione al trono. Louis lo fece imprigionare perché aveva messo a repentaglio la sua legittimità come re.

Sfortunatamente potremmo non conoscere mai la vera identità dell'Uomo dalla Maschera di Ferro...


Iscriviti alla newsletter gratuita di RadioTimes.com