I 10 giocatori della Premier League più pagati 2021/22: chi guadagna di più?

Calcio

Questo concorso è ora chiuso



La stagione 2021/22 della Premier League è piena di superstar ad alto guadagno tutte disperate per giustificare i loro pesanti contratti, ma chi si classifica al primo posto?

harry potter quanti anni ha

Manchester United, Manchester City, Arsenal e Chelsea vantano tutti un notevole muscolo finanziario e sono desiderosi di mostrarlo, anche se sorprendentemente, il Liverpool non vanta nessuno dei primi 10 giocatori più pagati della Premier League.





Il denaro non sempre garantisce il successo - basta chiedere ai fan del Manchester United da quando Sir Alex si è ritirato - ma può fare molto per questo. Il ritorno in campionato di Cristiano Ronaldo lo ha visto entrare in cima a questa lista.

Oltre 500 giocatori rappresenteranno le 20 squadre di massimo livello in questa stagione, con poco più di 70 di loro che vantano contratti del valore di oltre £ 100.000 a settimana. Le seguenti 10 superstar hanno sicuramente le capacità per pagare le bollette!

La guida TV esamina i primi 10 giocatori più pagati della Premier League, la divisione più redditizia al mondo. Abbiamo basato le nostre cifre su rapporti di Forbes, agenzie di stampa affidabili e una varietà di fonti ufficiali per portarci il più vicino possibile al traguardo.

Tutte le cifre menzionate sono al lordo delle imposte e non includono la serie di bonus e commissioni extra nascoste nella stampa fine di ogni contratto. Anche i vari accordi di sponsorizzazione dei giocatori non sono inclusi ma, in alcuni casi, aggiungono zero alla fine dei loro assegni di paga.

Inoltre, dopo aver controllato i giocatori più pagati della Premier League, scopri come guardare il Premier League in TV .



Segui la nostra pagina Twitter: @RadioTimesSport

I calciatori più pagati della Premier League 2021/22

10. Anthony Martial – £ 250.000 a settimana

Ti aspetteresti uno spettacolo di combattimento da Martial in questa stagione, ma il centravanti dello United è stato in grado di contribuire solo con quattro gol e tre assist durante la campagna 2020/21 della sua squadra.

Sostenere un infortunio mentre giocava per la Francia ha portato alla sua mancanza di un mostruoso conteggio dei gol mentre è stato escluso dalla squadra francese di Euro 2020.

Il suo contratto lo tiene al club fino al 2024 e, fintanto che verrà pagato un quarto di milione, è improbabile che Martial si sposti per un trasferimento.

9. Thomas Partey - £ 250.000 p / w

Il centrocampista centrale ha firmato dall'Atletico Madrid nel 2020 con un contratto triennale per una cifra di circa 45 milioni di sterline.

Sfortunatamente per i Gunners, che credevano che la loro nuova stella avrebbe aiutato a rafforzare la loro stanca difesa, Partey ha subito due infortuni nel giro di un mese dalle presenze in campionato.

Deve ancora segnare per i suoi nuovi datori di lavoro, anche se può essere visto sul campo di allenamento di Colney praticare i suoi urlatori fuori dagli schemi tramite i social media. I fan sperano che si raggiunga presto il bersaglio.

8. Pierre-Emerick Aubameyang - £ 250.000 p / w

La superstar del Gabon ha firmato un nuovo contratto a settembre 2020, assicurandosi altri tre anni al club. Possiamo vedere dove va a finire il bottino del suo contratto, con Auba che è stato spezzato con un'orda di auto sportive dorate negli ultimi tempi.

La stagione precedente dell'attaccante stellare è stata colpita da un'infezione da malaria mentre era in servizio con la nazionale poiché ha realizzato solo 10 gol in campionato. La precedente campagna ne ha collezionati 22.

I fan dell'Arsenal sperano che la forma del loro talismano si capovolga il più velocemente possibile in modo che possano rifarsi gli occhi sulle sue celebrazioni iconiche dopo una raffica di gol in campionato questa volta.

7. Paul Pogba - £ 290.000 p / w

Tra le speculazioni sul trasferimento, Paul Pogba rimane nella squadra dello United con solo un anno dalla fine del suo attuale contratto.

La scorsa stagione è stata piena di incertezze quando il superagente Mino Raiola lo ha sollecitato a lasciare l'Old Trafford durante la campagna. Roy Keane e Gary Neville hanno espresso la loro frustrazione per il dramma durante i punti chiave della stagione, dove sentivano che Pogba avrebbe dovuto concentrarsi sulle sue prestazioni in campionato e non distogliere lo sguardo dal premio.

Ora 28enne, Pogba vanta l'esperienza necessaria nello spogliatoio allo United per farsi finalmente avanti e vincere un titolo di Premier League per la prima volta dal ritiro manageriale di Sir Alex Ferguson nel 2013.

netflix sottocoperta

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

6. N'Golo Kanté - £ 290.000 p / w

Se il bel gioco avesse un poster boy per il puro tasso di lavoro, il francese sarebbe un pattino.

Molti hanno indicato il terrier di centrocampo difensivo come un potenziale vincitore del Pallone d'Oro per la sua inesorabile resistenza in un'impressionante stagione del Chelsea.

L'umiltà di Kanté sta rapidamente diventando leggenda dopo aver guidato una Mini Cooper da e per l'allenamento e lo Stamford Bridge. Il compagno di squadra Antonio Rudiger ha detto a un intervistatore che se non ti piace Kanté, allora hai dei problemi.

5. Raheem Sterling – £ 300.000 a settimana

Una forte campagna di Euro 2020 ha visto il 26enne segnare quattro punti sulla strada per la finale. Ha anche collezionato 10 gol e sette assist in campionato. Anche se non scenderanno come le sue cifre più alte, l'estate del 2021 ha sicuramente ricostruito l'aura di Sterling.

Presto per entrare nei suoi anni migliori, il suo attuale contratto dura altri due anni all'Etihad. Pep ha affermato di aver riavviato i colloqui di rinnovo in un futuro non troppo lontano.

Pensiamo che dovrebbe spendere i suoi stipendi per ciò che vuole, proprio come qualsiasi altra persona, insieme al fatto che la sua storia non dovrebbe essere distorta per alimentare le insicurezze di un consumatore morto di media.

4. Jack Grealish – £ 300.000 a settimana

Il rubacuori nazionale Grealish si è unito ai detentori del titolo Man City, firmando un contratto di sei anni per i suoi servizi, in una mossa che aggiungerà molti zeri al suo conto in banca.

chuck norris battute

Tifoso del Villa da una vita e giocatore del club dall'età di sei anni, il 25enne si è assicurato un podio nella nostra Top 10.

Grealish ha goduto di un sacco di clamore negli ultimi due anni, in particolare dopo i suoi exploit con l'Inghilterra a Euro 2020, ma ora ha un cartellino del prezzo record di trasferimento britannico sul suo CV, può giustificare i suoi enormi costi e salari settimanali?

3. David De Gea - £ 375.000 p / w

De Gea ha mantenuto nove reti inviolate in 26 presenze la scorsa stagione e prende il secondo posto con il suo contratto che promette il suo futuro tra i pali allo United fino al 2023.

Il suo club gli ha concesso il congedo paterno la scorsa stagione per dare il benvenuto alla nascita della sua prima figlia Yanay, con il laureato in accademia Dean Henderson che si è dimostrato un sostituto più che affidabile.

Ora, all'età di 30 anni, vedremo se De Gea avrà la capacità di resistenza dei precedenti stopper dello United di lunga data come Peter Schmeichel e Edwin van der Sar.

2. Cristiano Ronaldo – £ 385.000 a settimana

I precedenti guadagni di Ronaldo lo avrebbero messo comodamente in cima a questa lista, ma ha optato per un leggero taglio di stipendio per rientrare nel Manchester United. Dubitiamo che scendere a un misero salario di 385.000 sterline a settimana farà troppo male!

Lo United lo ha reso il giocatore più costoso in termini di stipendio, appena davanti al precedente De Gea in carica e ha raggiunto la parità - o quasi - con il più alto guadagno nella massima serie.

Finora, sta sfruttando al massimo il suo ritorno. Ronaldo ha già segnato una manciata al suo ritorno a Manchester e sarà determinato a spingere la sua squadra verso la vittoria.

1. Kevin De Bruyne - £ 385.000 p / w

In cima a questa sontuosa lista per l'anno è un pezzo chiave nel puzzle tattico di Pep Guardiola. De Bruyne ha segnato sei gol e 12 assist in appena 26 presenze in Premier League la scorsa stagione.

È stato un ingranaggio chiave nel rivendicare il titolo della Premier League dalla scorsa campagna del Liverpool. Il focoso nazionale belga è ora tornato a caccia dell'argenteria dopo che la sua squadra non è stata all'altezza della tanto discussa quadrupla nel 2021/22, che sarebbe consistita nei trofei di Premier League, Champions League, FA Cup e Carabao Cup.

La sua estensione del contratto lo porta al 2025 e se le cose andranno secondo i piani per Pep Guardiola e i suoi uomini, potrebbero vedere il loro amato centrocampista superare le 200 presenze in campionato per il club. Se vede la sua illustre carriera all'Etihad, c'è una forte possibilità che possa eclissare e superare il numero detenuto dal connazionale e leggenda del club Vincent Kompany e inchiodare il suo posto come uno dei migliori giocatori di sempre della lega - non solo il suo più alto - gioiello pagato.

Se stai cercando qualcos'altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra guida TV o visita il nostro hub dedicato allo sport per le ultime notizie.