Mangiare sostenibile per ridurre la tua impronta

Cibo
Mangiare sostenibile per ridurre la tua impronta

Mangiare in modo sostenibile è molto più che acquistare cibi locali o diventare ecologici. Si tratta di educare te stesso sullo scopo di un'alimentazione sostenibile e su come creare un impatto positivo attraverso ciò che mangi. Si tratta anche di scegliere alimenti di provenienza etica che abbiano un impatto ambientale negativo minimo nel modo in cui vengono coltivati ​​e preparati.

Iniziare a pensare alla sostenibilità di come si mangia può aiutarti a sviluppare abitudini etiche che si estendono a tutti gli ambiti della tua vita.



Scegli piante

Una dieta ricca di cibi vegetali freschi fa bene a te E all'ambiente. agrobacter / Getty Images

Hai sicuramente sentito questo prima, ma continua a suonare vero. Una dieta a base vegetale non fa bene solo a te, ma anche all'ambiente. Frutta e verdura fresca, cereali integrali e legumi riempiono tutti gli alimenti che aiutano a ridurre al minimo i danni al mondo naturale.

Diffondilo

Più varietà hai nella tua dieta, meno è onerosa per qualsiasi industria alimentare. marilyna / Getty Images

Se tutti iniziano a mangiare più pollo, l'industria deve rispondere creando più offerta per soddisfare la domanda. Uno dei modi per ridurre al minimo l'impatto ambientale su un gruppo alimentare è aggiungere varietà alla dieta.

Ad esempio, se mangi carne, prova a incorporare diverse carni di provenienza etica e mantieni le proteine ​​animali alla percentuale consigliata, aumentando invece gli alimenti a base vegetale per completare il pasto e saziarti.





Scegli cibi di provenienza etica

Gli alimenti coltivati ​​attraverso il commercio equo e altre pratiche etiche sono in definitiva migliori per l'ambiente in generale. paulaphoto / Getty Images

Dalle opzioni del commercio equo che proteggono i coltivatori alle certificazioni che proteggono dalla crudeltà sugli animali, un modo per creare un approccio più rispettoso dell'ambiente al momento dei pasti è scegliere alimenti di provenienza etica.

Cerca le certificazioni sulle etichette degli alimenti e fai qualche ricerca online per i marchi che promuovono la sostenibilità e le questioni che sono importanti per te come consumatore.

Avviare un giardino

Il tuo giardino può essere una fonte di cibo sostenibile. Helen King / Getty Images

Se hai anche il minimo pollice verde, un giardino sul retro o sul balcone potrebbe essere un modo ideale per mangiare in modo più sostenibile. Inizia in piccolo con solo una o due verdure o forse un orto. Puoi anche coltivare il cibo in casa, se necessario.

Ci sono molte informazioni online su come iniziare, incluse tonnellate di dettagli specifici per le piante su L'habitat! Cresci da seme o cerca piantine o piante stabilite nei garden center.

Riduci la tua dipendenza dalla plastica

La plastica è dannosa per l'ambiente. nycshooter / Getty Images

Dai un'occhiata nel frigo e nella dispensa: quanta plastica vedi? Un modo per ridurre l'impatto ambientale e mangiare in modo più sostenibile è ridurre la dipendenza dalla plastica.

Ove possibile, scegli il cibo contenuto nel cartone o porta i tuoi contenitori al negozio per prodotti agricoli e prodotti sfusi come noci e burro di arachidi macinato fresco.

philadelphia atlanta in streaming

Acquista biologico

Gli alimenti biologici sono spesso coltivati ​​in modo più sostenibile. Michael Heffernan / Getty Images

Il biologico può essere un po' più costoso e l'etichetta non sempre equivale a salutare, ma c'è una migliore possibilità che un prodotto biologico certificato sia stato coltivato in condizioni più sostenibili.

Uno dei modi migliori per saperlo con certezza è cercare i marchi di alimenti biologici che ti interessa aggiungere alla tua dispensa. Se non vuoi ingoiare il costo di andare all-in, controlla la dozzina sporca, un elenco degli alimenti che trattengono la maggior parte dei pesticidi e concentra i tuoi acquisti biologici su quelli.

il trono di spade 8 streaming hd

Mangia locale (ish)

Mangiare locale promuove la sostenibilità. Thomas Barwick / Getty Images

Una delle cose che le persone spesso dimenticano delle pratiche rispettose dell'ambiente è che, indipendentemente dai prodotti che scegli, devono arrivare a te. Ciò significa che stai contribuendo alle emissioni di trasporto, ai costi e ad altri fattori che mitigano il fattore di sostenibilità della scelta di alimenti a base vegetale o biologici. Quindi, se vivi nelle parti settentrionali dell'America, avocado, ananas e arance potrebbero essere salutari, ma non sono necessariamente sostenibili. Fare il possibile per acquistare cibo di stagione e che è stato coltivato o lavorato nel tuo stato o in uno vicino aiuta a ridurre la tua impronta.



Ridurre gli sprechi alimentari

Acquista solo ciò di cui hai bisogno quando si tratta di cibo.

Ci sono molti modi per ridurre la quantità di cibo che butti via. L'acquisto di un intero sacchetto di patate in vendita è ottimo per risparmiare denaro, ma se non le usi, stai sprecando denaro e cibo. Prova a iniziare i tuoi viaggi a fare la spesa con un elenco di ingredienti necessari per le tue ricette pianificate quella settimana, quindi attieniti ad esso. Puoi fare scorta di articoli della dispensa che sono in vendita, ma evita di essere attirato da prodotti a basso costo a meno che tu non abbia pianificato di utilizzare ciò che acquisti. Composta il cibo che devi buttare via.

Peter Dazeley / Getty Images

Segui le stagioni

Mangiare stagionalmente. Jay Yuno / Getty Images

Un altro modo per mangiare in modo più sostenibile è scegliere cibi di stagione. In questo modo, l'ambiente viene tassato di meno: stai facendo la tua parte per ridurre la domanda di alimenti che richiedono energia extra, o la luce artificiale necessaria per coltivare i frutti estivi nel inverno o i costi del carburante e le emissioni per trasportare gli alimenti dalle parti del mondo in cui stanno attualmente crescendo.

Leggi le etichette degli alimenti

Attenzione alle etichette degli alimenti. Peter Dazeley / Getty Images

Quando vai al negozio, leggi davvero le etichette sui cibi che hai scelto. Guarda gli ingredienti, le informazioni fornite dall'azienda e qualsiasi altro dettaglio pertinente che ti dia un'idea di come è stato realizzato il prodotto.

Questo ti assicurerà di prendere decisioni più informate sugli alimenti sostenibili.