Data di uscita di Spider-Man: No Way Home, cast e ultime notizie sul prossimo film Marvel di Tom Holland

Film


Anche se le star di Spider-Man: No Way Home si sono affrettate a negare qualsiasi cosa Voci di Spider-Verse , l'ultima voce nel MCU sembra fornire prove contrarie.

Il sesto episodio di Loki ha visto l'MCU frammentarsi in innumerevoli linee temporali alternative, che probabilmente saranno al centro dell'imminente Il sequel di Doctor Strange , sottotitolato Multiverse of Madness (scopri maggiori dettagli sul Loki finale ).





Anche il nome di Spider-Man è stato collegato a questa imminente saga, dato che Strange è confermato come guest star in No Way Home, e il lanciatore di ragnatele ha una storia di coinvolgimento con realtà parallele (vedi 2018 In The Spider-Verse ).

i sinistri 6

I fan sperano che i precedenti attori di Spidey sul grande schermo Tobey Maguire e Andrew Garfield riprendano i loro ruoli per No Way Home, ma quest'ultima star ha risposto a voce alta contro questa speculazione dilagante.

In un'intervista con Happy Sad Confused Podcast, Garfield ha negato qualsiasi coinvolgimento in Spider-Man: No Way Home, ma ciò non è stato sufficiente per impedire l'emergere di ulteriori teorie dei fan.

Altre voci sul casting hanno preso piede dopo che LEGO ha rivelato i set di giocattoli tie-in di No Way Home, che includevano minifigure per Mysterio di Jake Gyllenhaal e Vulture di Michael Keaton, alimentando la speculazione che anche loro potrebbero tornare, ma questo rimane del tutto non confermato al momento della stesura.

Per ora, i fan sono solo desiderosi di mettere gli occhi sul primo trailer di No Way Home, che è stato a lungo detto essere in arrivo, ma in realtà deve ancora emergere.



Con questo film in uscita che è la sesta apparizione del personaggio nell'MCU e possibilmente traendo ispirazione dalle passate iterazioni, ora potrebbe essere un buon momento per dare un'occhiata alla nostra guida su come guardare i film di Spider-Man in ordine - o fare il possibile e organizzare un'epica maratona MCU con la nostra panoramica completa del Film Marvel in ordine .

In alternativa, continua a leggere per tutto ciò che sappiamo finora su Spider-Man: No Way Home, parte di una lista di film Marvel in arrivo.

Leggi di più: Film Marvel in ordine

Data di uscita di Spider-Man: No Way Home

A causa della pandemia di coronavirus, Spider-Man: No Way Home è stato posticipato di circa un mese per 17 dicembre 2021 , passando da una data precedente nel mese di novembre.

Oltre al caos che COVID-19 ha provocato praticamente su ogni aspetto della vita moderna, ha anche influenzato l'intero programma di rilascio della fase quattro della Marvel, il che significa che questa ultima data obiettivo è soggetta a modifiche di nuovo.

Per ora, sembra che la produzione stia procedendo relativamente bene, salvo un lieve infortunio al ginocchio subito da Tom Holland che gli ha richiesto di prendersi qualche giorno di riposo per riposare (tramite Den of Geek ).

È probabile che Spider-Man: No Way Home arriverà su Netflix ad un certo punto nel 2022, dopo che il servizio di streaming ha firmato un accordo sui contenuti con Sony Pictures all'inizio di quest'anno.

Terremo aggiornata questa pagina con le ultime informazioni sulla data di uscita di Spider-Man: No Way Home non appena arriverà.

Come si chiamerà il prossimo film di Spider-Man?

CONFERMATO: Dopo mesi di speculazioni, finalmente sappiamo che il terzo capitolo della saga dei supereroi di Tom Holland si intitolerà Spider-Man: No Way Home.

La notizia arriva poco dopo che Holland ha unito le forze con i suoi co-protagonisti Jacob Batalon e Zendaya per rilasciare tre nomi falsi per il film – Phone Home, Home Wrecker e Home Slice – che sono riusciti a ingannare alcuni fan.

Questo scherzo era apparentemente parte della strategia pubblicitaria di Sony per il tanto atteso progetto, come viene fatto riferimento in questa clip ufficiale che svela il vero titolo.

La rivelazione di Spider-Man: No Way Home ha suscitato nuove speculazioni sul fatto che questo film vedrà il wallcrawler oscillare in una storia di Spider-Verse, poiché suggerisce che potrebbe ritrovarsi intrappolato in un universo alternativo.

Prima di questo annuncio, i fan avevano proposto i propri suggerimenti per la commedia, che includevano Home Run, Work From Home e Homesick.

Teorie sulla trama di Spider-Man: No Way Home

Come è tipico per un film MCU, i dettagli della trama sono pochi e lontani tra loro in questo momento, anche se ci sono forti speculazioni dei fan sul fatto che potremmo ottenere una trama Spider-Verse live-action in questa terza uscita.

Il ritorno di Doctor Octopus di Alfred Molina, Electro di Jamie Foxx e Doctor Strange di Benedict Cumberbatch ha alimentato molto questa teoria dei fan, con lo Stregone Supremo che potrebbe guidare Peter Parker attraverso il multiverso.

Parlando di come Doctor Octopus sarebbe stato in grado di tornare nonostante la sua morte in Spider-Man 2, Molina ha spiegato che gli è stato detto dal regista Jon Watts, In questo universo, nessuno muore davvero e che la sua trama riprenderebbe dal suo annegamento nel East River alla fine del film del 2004, il che suggerisce ancora una volta che un angolo del multiverso è certamente possibile.

Sia Andrew Garfield che Tobey Maguire sono stati associati anche a questo sequel di successo, ma rimangono non confermati al momento della stesura e Holland ha recentemente negato il loro coinvolgimento.

Inoltre, potrebbe non esserci tempo per una saga completa di Spider-Verse quando il sequel dovrà anche risolvere il finale cliffhanger di Far from Home, che ha visto Peter Parker smascherato come Spider-Man in un report virale del teorico della cospirazione J Jonah Jameson ( JK Simmons).

Se ciò non fosse già abbastanza grave, è stato anche inquadrato come un assassino nel filmato manipolato trapelato dal defunto Mysterio (Jake Gyllenhaal), il che significa che potrebbe trovarsi nei guai con le forze dell'ordine.

Un'altra possibilità per il terzo film include la prospettiva che i Sinister Six (Doctor Octopus, Vulture, Electro, Mysterio, Sandman e Kraven the Hunter) appaiano insieme sullo schermo, cosa che è stata presa in giro dal produttore Amy Pascal.

Dato che il nuovo accordo tra Sony e Marvel attualmente si estende solo a un altro film solista, potrebbe anche essere che il film dovrà fornire una ragione per Peter che lascia l'MCU dopo. Stiamo chiamando di nuovo imbrogli del multiverso.

Cast di Spider-Man: No Way Home

Si dice che Spider-Man: No Way Home dei Marvel Studios reciti Tom Holland, Andrew Garfield e Tobey Maguire nel crossover Spider-Verse

SEAC

Anche se non abbiamo ancora un elenco completo del cast, sappiamo che Tom Holland tornerà nel ruolo di Peter Parker, mentre Zendaya e Jacob Balaton torneranno rispettivamente come interesse amoroso MJ e il migliore amico Ned.

Inoltre, Marisa Tomei è una probabile candidata per riapparire come zia May di Parker, con Jon Favreau destinato a tornare come suo interesse amoroso e l'ex braccio destro di Tony Stark, Happy Hogan.

Doctor Strange di Benedict Cumberbatch è stato annunciato per il cast in un altro ruolo di mentore, mentre anche il suo stretto collaboratore Wong (Benedict Wong) è stato avvistato in un recente set LEGO di No Way Home, suggerendo che anche lui sta tornando.

Puoi aspettarti di più da Peter, Ned e dai compagni di scuola superiore di MJ, interpretati da Angourie Rice e Tony Revolori, mentre JB Smoove ha confermato che tornerà anche come loro insegnante ben intenzionato (ma incompetente) Mr Dell.

Ma ovviamente, gli annunci che hanno attirato più attenzione sono il ritorno di due cattivi Spidey dal set di film precedenti al di fuori dell'Universo Cinematografico Marvel.

Jamie Foxx tornerà nei panni di Electro (da The Amazing Spider-Man 2 del 2014) e Alfred Molina riprenderà il suo ruolo di Doctor Octopus (da Spider-Man 2 del 2004).

Ciò ha suscitato voci secondo cui la Marvel potrebbe cercare di incrociare i suoi film pre-MCU per una storia Spider-Verse, con l'originale Spider-Men Tobey Maguire e Andrew Garfield ampiamente ipotizzato che siano coinvolti anche.

Come se ciò non bastasse, l'esperta del settore Grace Randolph afferma che Kirsten Dunst ed Emma Stone potrebbero anche tornare come interessi amorosi Mary Jane Watson e Gwen Stacy.

Tuttavia, nella sua ultima dichiarazione in merito, Sony Pictures ha affermato che qualsiasi potenziale casting di No Way Home non è ancora stato confermato, quindi i fan dovrebbero prendere questi rapporti con le pinze per ora.

Si dice anche che JK Simmons riprenderà il suo ruolo di J Jonah Jameson, un ruolo che aveva originariamente interpretato nella trilogia originale di Sam Raimi, prima di tornare per un'indimenticabile apparizione post-crediti in Far From Home del 2019.

parlando con Collider , l'attore ha detto: C'è una chiara possibilità, ci sono state discussioni e non dirò nulla di definitivo perché non so se mi è permesso. Ma sì, sono molto ottimista sul fatto che avrò ancora un po' di JJJ nel mio futuro.

Meno ottimista è Paul Giamatti, che ha brevemente interpretato Rhino in The Amazing Spider-Man 2, e ha raccontato ComicBook.com che era felice di lasciare tutto, mostrando poco interesse a tornare al ruolo del super cattivo.

Daredevil apparirà in Spider-Man: No Way Home?

Si dice da tempo che Daredevil, l'avvocato della lotta al crimine di Charlie Cox, potrebbe finalmente fare il salto da Netflix al grande schermo in Spider-Man: No Way Home, ma stiamo ancora aspettando con ansia la conferma.

Nell'aprile 2020, Cox ha risposto alle prime speculazioni sul suo coinvolgimento con una ferma confutazione, suggerendo persino che la Marvel potrebbe rifondere il ruolo con un altro attore (tramite Fumetto ).

Tuttavia, nel dicembre 2020, sono emerse nuove notizie secondo cui Cox sarebbe apparso in No Way Home, accompagnato da una raffica di voci completamente nuove secondo cui potrebbe essere in corsa per un'apparizione Disney Plus.

L'argomento si è ripresentato nel febbraio 2021, quando la Sony Pictures ha rilasciato un casting per attori per apparire in una scena in tribunale nel prossimo blockbuster. I fan non hanno perso tempo a collegare questo al ritorno speranzoso dell'avvocato praticante più prolifico del MCU: Matt Murdock.

Ancora una volta, non c'è ancora una parola ufficiale sul ritorno di Daredevil, quindi sarebbe saggio non sperare troppo in alto, anche se data l'entusiasmo della risposta sui social media, potrebbe essere troppo tardi per quello.

Trailer di Spider-Man: No Way Home

I fan sono comprensibilmente desiderosi di rifarsi gli occhi con il primo filmato dell'ultimo sequel di Spider-Man dei Marvel Studios, ma non si sa ancora quando arriverà ufficialmente.

Il film sta lavorando per una data di uscita a dicembre, ma ovviamente, con la pandemia di coronavirus che continua a causare disagi in tutto il mondo, ciò è soggetto a cambiamenti.

Sony Pictures ha affermato che il film non uscirà fino a quando i cinema non saranno nuovamente operativi a una capacità significativa, quindi dovremo tenere le dita incrociate.

Supponendo che il lancio dei vaccini abbia successo e che i casi di COVID-19 diminuiscano sostanzialmente nel corso dell'anno, il film potrebbe benissimo raggiungere la data di uscita prevista.

Se lo fa, aspettati che il primo trailer esca circa cinque o sei mesi prima, con RadioTimes.com prevedendo un possibile teaser in luglio 2021 – a circa due anni dall'uscita di Far From Home.

Nel frattempo, le prime immagini ufficiali del film sono state rilasciate nel febbraio 2021, mostrando Peter, MJ e Ned che indagano su un luogo misterioso: è qualcosa che abbiamo visto prima?

Alcuni fan hanno ipotizzato che questa potrebbe essere una versione fatiscente del Sanctum Sanctorum di Doctor Strange poiché Benedict Cumberbatch dovrebbe apparire qui, ma al momento non è confermato.

Cosa è successo con Sony e Marvel?

In sostanza, quello che è successo è che dopo tre anni passati a realizzare film di Spider-Man insieme, l'accordo di coproduzione tra Sony e Marvel è andato in pezzi, con fonti che suggerivano che la Disney voleva una fetta più grande dei profitti di quella che Sony era disposta a dare.

C'è stata un'enorme reazione dei fan contro il cambiamento con molti che hanno attribuito la colpa a Sony, e per un po' sembrava improbabile che sarebbe stato fatto un nuovo accordo.

Tuttavia, pochi mesi dopo i due studi hanno stretto un nuovo accordo per creare un ultimo film solista di Spider-Man insieme e per includere la meraviglia palmata di Tom Holland in almeno un altro film di squadra del MCU. Dopo, chi lo sa?

Sono entusiasta che il viaggio di Spidey nell'MCU continuerà, e io e tutti noi dei Marvel Studios siamo molto entusiasti di poter continuare a lavorarci, ha dichiarato il capo dei Marvel Studios Kevin Feige in una dichiarazione.

Spider-Man è una potente icona ed eroe la cui storia attraversa tutte le età e il pubblico di tutto il mondo. È anche l'unico eroe con il superpotere per attraversare universi cinematografici, quindi mentre Sony continua a sviluppare il proprio Spidey-verse non si sa mai quali sorprese potrebbe riservare il futuro.

È fantastico, ha aggiunto il dirigente Sony Amy Pascal. La storia di Peter Parker ha preso una svolta drammatica in Far From Home e non potrei essere più felice che lavoreremo tutti insieme mentre vediamo dove va il suo viaggio.

Questa è stata una partnership vincente per gli studios, il franchise e i fan e sono felicissimo che continuerà.

In una svolta a sorpresa, a quanto pare potrebbe essere stata l'Olanda a salvare la partnership, con rapporti che suggeriscono che l'accordo era morto al 100% fino a quando il giovane attore non ha usato la sua influenza su Sony e Disney per scongelare le relazioni e riportare le persone intorno al tavolo (tramite Reporter di Hollywood ).

Il prossimo film di Spider-Man sarà Venom e Morbius?

Mentre Spider-Man fa parte dell'MCU, Sony ha già sviluppato il proprio franchise di cattivi Spidey non collegati a quel franchise, a partire da Venom di Tom Hardy nel 2018 e continuando con Morbius (interpretato da Jared Leto).

Ora che Spider-Man di Tom Holland è di nuovo legato al Marvel Cinematic Universe, sembra improbabile che incontrerà ancora gli antieroi di Sony, anche se dopo la conclusione del nuovo accordo, potrebbe essere che apparirà.

Ci sarà un film di Spider-Man Sinister Six?

Si dice che i piani morti da tempo per un film della Sony basato sui Sinistri Sei – una raccolta libera di cattivi di Spider-Man che spesso include Doctor Octopus, Vulture, Electro, Kraven the Hunter, Mysterio e Sandman – potrebbero tornare sulle carte .

Il dirigente di Sony Amy Pascal ha lasciato intendere che la presenza di Vulture, Mysterio e a volte membro del team Shocker nei recenti film di Spider-Man potrebbe indicare una squadra in futuro.

Questi cattivi che ora abbiamo nel nostro universo sono personaggi che sono nei Sinistri Sei, ha detto Pascal. Potrebbe succedere qualcosa con quello.

In precedenza, la Sony aveva lavorato su una sceneggiatura con lo sceneggiatore e regista Drew Goddard da estrarre dall'incarnazione di Spider-Man di Andrew Garfield, ma quando quella serie di film è stata annullata l'idea è stata messa in naftalina.

Ma di recente, lo scorso dicembre, Pascal le aveva suggerito di voler riportare in vita l'idea.

Sto solo aspettando che Drew sia pronto per dirigerlo, ha detto Pascal Fiera della vanità . Farei qualsiasi cosa con Drew Goddard. Sto solo aspettando che mi dica che vuole.

Spider-Man: No Way Home è previsto per l'uscita nei cinema a dicembre 2021. Trova qualcosa da guardare stasera con il nostro guida tv .