Spider-Man: No Way Home – Le migliori uova di Pasqua e cameo nel nuovo film MCU

Film

Questo concorso è ora chiuso



Il nuovo film di Spider-Man No Way Home è finalmente nei cinema del Regno Unito e sai cosa significa: scansiona freneticamente lo sfondo delle scene e controlla Reddit per cercare eventuali callback sottili o oscure uova di Pasqua.

Grand Tour stagione 4

No? Solo noi? Bene, in ogni caso, speriamo di aver fatto parte del lavoro per te questa volta, assemblando alcuni dei nostri riferimenti nascosti preferiti, cameo e (ovviamente) uova di Pasqua di Spider-Man in No Way Home.





Non stiamo contando i punti principali della trama per la maggior parte – quindi il ritorno di alcuni personaggi non costituisce necessariamente un uovo di Pasqua – ma si spera che troverai alcuni dei più sottili cenni ai film, ai fumetti e ai giochi Marvel nascosti nel film.

Attenzione: da qui in poi ci occuperemo di ** importanti spoiler per Spider-Man: No Way Home** , quindi ora distogli lo sguardo se non hai ancora visto il film. Ti stiamo avvertendo...

**Avviso spoiler finale per Spider-Man: No Way Home**

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Spider-Man: No Way Home Uova di Pasqua e cammei

Richiamate di ritorno a casa



Come ci si potrebbe aspettare, il film ha molti riferimenti ai film precedenti della serie Tom Holland, in particolare al film Spider-Man: Homecoming del 2017.

All'inizio del film, Peter indossa la stessa maglietta 'Sono sopravvissuto a New York' prestatagli da Tony Stark in Homecoming, mentre la Morte Nera che ha costruito con Ned nel primo film appare regolarmente in tutto il film (incluso il suo finale pessimista).

La stretta di mano estesa di Peter e Ned appare anche – due volte – nel film, dopo essere comparsa in entrambi i precedenti film di Tom Holland.

Iron Man annuisce

Spider-Man: Into the Spider-Verse (Sony)

Purtroppo, non c'è alcun riferimento esplicito ai film Into the Spider-Verse in questo film nonostante la sua simile premessa multiversale, anche se potrebbe esserci un cenno al protagonista di quei film, il giovane Spider-Man Miles Morales.

Dopo aver incontrato di nuovo l'Uomo Ragno di Andrew Garfield, smascherato, Electro (Jamie Foxx) nota che sebbene abbia un bel viso, aveva pensato che con il suo costume, il background del Queens e la tendenza ad aiutare le persone più povere che questo Spider-Man fosse nero.

Peter di Garfield si scusa, ma Electro/Max non è troppo preoccupato, notando che, dato il multiverso, probabilmente c'è un Black Spider-Man da qualche parte. Risate di riconoscimento da parte del pubblico del cinema.

Altri cattivi di Spider-Man

vincitori super bowl

Paul Giamatti nei panni di Rhino in The Amazing Spider-Man 2 (Sony)

Alla fine del film, mentre altri nemici del multiverso iniziano a farsi strada tra le crepe della realtà, i fan con gli occhi da falco potrebbero notare alcuni altri dalla classica galleria dei ladri di Spidey che tentano di unirsi ai già arrivati ​​Doc Ock, Green Goblin, Sandman, Electro e Lucertola.

Abbiamo sicuramente individuato la sagoma di The Rhino: ne hai notati altri?

Ned Leeds è (non) Hobgoblin

Tom Holland, Zendaya e Jacob Batalon in Spider-Man No Way Home

Sony/Marvel Studios

Quando lavora con le controparti del multiverso di Peter, Ned (Jacob Batalon) si chiede se ci siano anche altre versioni di lui e chiede dei migliori amici degli altri Spidey.

Peter di Tobey Maguire ricorda come il suo migliore amico (Harry Osborn) sia diventato un supercattivo e poi sia morto tra le sue braccia, portando Ned a promettere in lacrime al suo (leggermente perplesso) Peter che non diventerà lui stesso un supercriminale.

E questo potrebbe essere un cenno alla controparte dei fumetti di Ned, un giornalista del Daily Bugle che diventa brevemente un supercriminale ispirato a Green Goblin chiamato Hobgoblin. Quindi meglio non fare promesse che non puoi mantenere, Ned...

L'incredibile Spider-Man

Andrew Garfield in The Amazing Spider-Man (2012)

serie tv come Game of Thrones
SEAC

In un momento molto meta prima della battaglia finale, i tre Spider-Men confrontano le note, con entrambe le incarnazioni di Maguire e Holland che notano di aver combattuto gli alieni (quest'ultimo nello spazio), con grande dispiacere della versione di Garfield.

Tristemente, nota che è meno impressionante delle sue controparti (suggerendo maliziosamente all'accoglienza più tenue del suo franchise di due film), solo per Maguire e Holland per assicurargli: Sei fantastico - di per sé un riferimento al marchio 'Amazing Spider-Man' per entrambi i suoi film.

come vedere i film della marvel in ordine cronologico

Salvare MJ

E presto, lo Spidey di Garfield ha la possibilità di riscattarsi. All'inizio del film, ricorda come non sia riuscito a salvare la sua ragazza Gwen (Emma Stone) in The Amazing Spider-Man 2, ed è ancora visibilmente colpevole del suo fallimento.

Ma quando MJ (Zendaya) sta precipitando a terra allo stesso modo, e il Peter di Holland non è in grado di catturarla, entra in azione. Abilmente salvando MJ, ha un momento emozionante a terra, ricordando l'interesse amoroso di Spider-Man che non è riuscito a catturare.

Marvel's Spider-Man: Il gioco

Uno screenshot di Marvel's Spider-Man (Insomniac, Sony)

Potresti non aspettarti che un nuovo film Marvel facesse riferimento a un gioco PS4 del 2018, ma ehi, Marvel's Spider-Man è stato chiaramente più influente di quanto pensassimo. Come in quel gioco, la zia May di Peter lavora alla FEAST di beneficenza per i senzatetto, e in seguito (avviso spoiler) dopo essere stata uccisa durante gli eventi del film, la sua lapide reca la stessa citazione messa sulla tomba di zia May nell'avventura PlayStation.

Quando aiuti qualcuno, aiuti tutti.

Veleno

Tom Hardy come Eddie Brock/Venom (Columbia Pictures)

Sony

Non sorprende che un ultimo personaggio Spider dell'universo alternativo si presenti nella prima scena post-crediti, dopo che Venom: Let There Be Carnage ha accennato al crossover dei film nella sua puntura dei titoli di coda.

che nazione è roc alle olimpiadi

Tuttavia, è divertente vedere Eddie Brock e Venom di Tom Hardy apparire brevemente, conoscere l'MCU prima di essere catapultati nel loro mondo... ma lasciandosi dietro un piccolo pezzo di simbionte. Forse è ora che Tom Holland affronti il ​​suo alieno nero appiccicoso...

E se... della Marvel?

Benedict Cumberbatch dà la voce al malvagio Doctor Strange in What If... della Marvel?

Disney Plus

E anche la seconda scena dei titoli di coda di No Way Home attinge al pozzo delle recenti uscite. Essenzialmente funziona solo come un teaser trailer per Doctor Strange in the Multiverse of Madness, il filmato riprende la storia di Wanda (Elizabeth Olsen) dopo gli eventi di WandaVision e rilascia anche il debutto a sorpresa di 'Evil Dr Strange' (alias il travagliato Strange Supreme) introdotto nella serie animata multiverso What If...?

In altre parole, come Paul Bettany in WandaVision, sembra che Cumberbatch svolgerà il doppio compito nel suo prossimo progetto Marvel. Proprio quando pensavamo di aver finito con più versioni dello stesso supereroe dopo No Way Home...

Per saperne di più:

Spider-Man: No Way Home è ora nei cinema del Regno Unito. Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata alla nostra pagina dedicata alla fantascienza o alla nostra guida TV completa.

Il doppio numero di TV cm Christmas di quest'anno è ora in vendita, con due settimane di elenchi TV, film e radio, recensioni, servizi e interviste con le star.