Data di uscita della stagione 3 di Sex Education: cast, trama e ciò che sappiamo finora

Commedia


È ufficiale: dopo mesi e mesi di attesa, abbiamo finalmente un teaser trailer della terza stagione di Sex Education, che introduce un nuovo personaggio chiave...

La star femminile Jemima Kirke interpreterà la nuova direttrice rigorosa e senza fronzoli Miss Hope Haddon, che spiega nella clip (con lo stile di una pubblicità scolastica, completa di errori) che spera di rendere Moordale un pilastro di eccellenza, introducendo una nuova uniforme e nuovi atteggiamento.





Inoltre, abbiamo anche la data di uscita confermata per la terza stagione. La cattiva notizia è che abbiamo ancora un paio di mesi da aspettare...

Come se l'attesa per la terza stagione ritardata non fosse già abbastanza alta, la star Asa Butterfield ha solo aumentato l'hype prima del tanto atteso ritorno a Moordale.

Scrivendo su Twitter, l'attore di Otis Milburn ha rivelato in modo criptico, lasciatemi dire solo che non siete pronti per la terza stagione, credetemi.

Questa affermazione intrigante potrebbe non rivelare molto, ma non è la prima volta che qualcuno coinvolto nello spettacolo ha preso in giro che alcune cose piuttosto importanti accadranno nella prossima serie.



A maggio, la costumista Rosa Dias ha detto che la terza stagione di Sex Education avrebbe avuto un finale esplosivo che ha grandi implicazioni per la quarta stagione, assicurando che gli sceneggiatori avrebbero una grande sfida tra le mani.

Una cosa che sappiamo è che la serie continuerà a concentrarsi su una trama che ha giocato un ruolo importante l'ultima volta, con la neo-vincitrice del BAFTA Aimee Lou Wood che ha rivelato la trama di Aimee nella seconda stagione. anche la terza stagione.

trucchi gta 5 ps4 motocross

E sembra che la terza stagione non sarà ancora la fine della strada, con Wood che in precedenza aveva affermato di aver già discusso di potenziali trame per una quarta serie.

In realtà sto parlando di una trama per la quarta stagione in questo momento su cui sto dando un feedback, ha detto durante un BAFTA Q&A.

Continua a leggere per la tua guida definitiva alla terza stagione di Sex Education da voci, spoiler e notizie sul cast.

Attenzione: spoiler sull'educazione sessuale.

Data di uscita della terza stagione di Sex Education: quando arriverà su Netflix?

CONFERMATO: la data di uscita della terza stagione di Sex Education è 17 settembre 2021 , con tutti gli otto episodi in uscita su Netflix.

Le stagioni uno e due sono state presentate in anteprima sulla piattaforma a gennaio – 2019 e 2020, ma grazie al difficile anno scorso che tutti abbiamo sofferto, le riprese del terzo capitolo della serie sono iniziate più tardi del previsto.

Il 9 settembre 2020 Netflix ha annunciato che la terza stagione di Sex Education era ufficialmente in produzione, condividendo l'immagine di una sceneggiatura ricoperta di scarabocchi dell'emoji melanzana, dei cuori e della classica bella S:

Iniziare al più presto è stato particolarmente importante perché lo spettacolo fa affidamento sulle riprese durante le lunghe giornate estive, il che aiuta a dare Sex Education la sua estetica in stile americano .

Cast di Sex Education stagione 3: chi sta tornando e chi è nuovo?

Poiché la fine della seconda stagione ha stuzzicato una serie di potenziali nuove relazioni, gli spettatori dovrebbero aspettarsi di vedere il ritorno del cast principale di Sex Education per la terza stagione; – Otis (Asa Butterfield), Maeve (Emma Mackey), Eric (Ncuti Gatwa), Jean (Gillian Anderson), Adam (Connor Swindells), Aimee (Aimee Lou Wood), Jackson (Kedar Williams-Stirling) e il malvagio Mr Groff ( Alistair Petrie) – tutti apparsi nel video di rinnovo della serie.

Netflix

Anche Olivia (Simone Ashley) tornerà, nonostante sia stata scelta come protagonista in Bridgerton seconda stagione, insieme a Tanya Reynolds (Lily), Ruby (Mini Keene), Anwar (Chaneil Kular), Ola (Patricia Allison), il padre di Ola Jakob (Mikael Persbrandt), Maureen (Samantha Spiro), Miss Sands (Rakhee Thakrar) e Signor Hendricks (Jim Howick),

2222 significato angelico

Potremmo anche aspettarci di vedere più Steve (Chris Jenks), Sofia (Hannah Waddingham) e Roz (Sharon Duncan-Brewster) e Remi (James Purefoy).

Dall'inizio dello spettacolo abbiamo visto l'aggiunta di alcuni membri chiave del cast. La seconda stagione ha anche aggiunto tre nuovi volti; Rahim (Sami Outalbali), l'amico e tutor di Jackson Viv (Chinenye Ezeudu) e Isaac (George Robinson), quest'ultimo si è rivelato piuttosto controverso nel finale di stagione. Considerato quanto fossero essenziali per la trama della seconda stagione, la buona notizia è che i fan possono aspettarsi di vederli di nuovo nella terza stagione.

Netflix ha annunciato alcune novità anche per la terza stagione. Ora sappiamo che ci sarà un nuovo preside, interpretato dalla star di Girls Jemima Kirke. Sappiamo che è un'ex allieva, chiamata 'Hope', ed è desiderosa di migliorare Moordale! Anche la star di Harry Potter e Star Trek: Discovery Jason Isaac si è unita alla formazione stellare dello show come il fratello di maggior successo del preside in disgrazia Mr Groff.

La cantautrice e cantante Dua Saleh interpreterà Cal, uno studente non binario.

Mentre la mamma di Maeve, Erin (interpretata da Anne-Marie Duff) è confermata per il ritorno, il fratello di Maeve, Sean (Edward Bluemel) non si vede dalla prima stagione, e sembra improbabile che apparirà nella terza stagione.

parlando con RadioTimes.com, Bluemel ha detto che sperava di tornare un giorno, ma sembrava escludere un'apparizione nella terza stagione.

Alla domanda su un ritorno, ha detto: devo aspettare e vedere davvero. È sicuramente qualcosa di cui si è parlato e penso che, a giudicare dalle persone che hanno visto lo spettacolo, penso che abbia senso se torna.

È interessante interpretare un personaggio che è completamente stupido è che non è mai lì, perché sei tipo, 'Oh sì, sono stato scelto per questo ruolo brillante', ma la sua cosa principale è che non è mai, mai lì, quindi è abbastanza divertente aspettare.

La star ha aggiunto: mi piacerebbe vederlo tornare. A giudicare da ciò che hanno detto altre persone, penso che lo farebbero anche loro, quindi speriamo che più avanti potremmo vedere Sean tornare.

Più a lungo lo tengono fuori dallo schermo, più effetto ha quando torna sullo schermo. O potrebbe morire fuori dallo schermo, ha aggiunto. Che sarebbe emozionante conoscere in un modo diverso!

La creatrice di Sex Education Laurie Nunn ha parlato con Atteggiamento sull'approccio dello show ai personaggi, vecchi e nuovi.

Prendiamo personaggi con cui avrai familiarità - il bullo della scuola, il perdente, la ragazza popolare - e scaviamo in loro e troviamo le cose che sono davvero sorprendenti su di loro, ha detto. Allora sei tipo, in realtà sono tutti uguali, vogliono solo disperatamente adattarsi ed essere accettati.

Trailer della terza stagione di Sex Education: quando avremo un trailer?

Netflix ha rilasciato un teaser trailer che introduce la nuova direttrice di Sex Education Miss Hope Haddon, che sta introducendo una nuova uniforme e un nuovo atteggiamento nei confronti di Moordale.

Il trailer ha lo stile di una pubblicità per Moordale, con vari volti familiari (alcuni appassionati, altri meno) che esaltano le virtù della loro scuola.

Mentre aspetti il ​​trailer ufficiale, puoi anche dare un'occhiata al piccolo annuncio di Groff per la terza stagione.

Trama della terza stagione di Sex Education: cosa accadrà dopo?

Ecco la sinossi ufficiale: è un nuovo anno, Otis sta facendo sesso occasionale, Eric e Adam sono ufficiali e Jean ha un bambino in arrivo. Nel frattempo, la nuova preside Hope (interpretata da Jemima Kirke) cerca di riportare Moordale a un pilastro di eccellenza, Aimee scopre il femminismo, Jackson si innamora e un messaggio vocale perduto incombe ancora. Preparati per animali impegnati, fenomeni alieni, cupcakes vulva e molto altro di Madam Groff.

Ci sono molti punti della trama da raccogliere quando tornerà la terza stagione, ma abbiamo fiducia in Laurie Nunn. La creatrice dello spettacolo ha dimostrato di essere una delle migliori quando si tratta di affrontare più personaggi, trame e drammi.

Alla fine della seconda stagione, Otis ha rotto con Ola dopo aver messo in imbarazzo lei, Maeve e se stesso a una festa, dove perde la verginità con la popolare ragazza Ruby.

Dopo aver fatto ammenda con Jean, con cui ha litigato prima di dare una festa, e aver chiacchierato con suo padre parzialmente estraneo, si rende conto di essere innamorato di Maeve e le lascia un messaggio vocale per dirglielo. Sei tu, disse. Sei sempre stato tu. Ti amo.

signora Wilson

Awww, piccolo problema però... Isaac, il vicino di casa di Maeve, che ha una cotta per lei, lo cancella prima che lei abbia la possibilità di ascoltare. *scuote il pugno al cielo*

Eric, che ha trascorso l'intera seconda stagione in un triangolo amoroso, preferisce il suo ex bullo Adam al fidanzato Raheem, dopo che Adam ha fatto irruzione sul palco durante il musical scolastico di Moordale e gli ha confessato il suo amore.

Dopo aver rotto con Otis, Ola si rende conto di provare dei sentimenti per la sua amica, Lily, e inizia una relazione con lei.

Immaginiamo che inizieremo la terza stagione con Otis che pensa che Maeve abbia sentito la sua segreteria telefonica e abbia deciso di ignorarla. È abbastanza imbarazzante così com'è, ma questo è imbarazzante x 100.

Butterfield ha già rivelato che c'è un salto temporale quando tornerà la terza stagione.

parlando con L'osservatore , Butterfield ha detto: Otis è tornato a scuola ma ha cose diverse nel suo piatto. È cresciuto un po' ed è diventato un po' più impertinente. È stato divertente ritrarre il suo nuovo carisma. Non preoccuparti, però, è ancora tragicamente imbarazzante.

Non è stata nemmeno l'unica cosa che Butterfield si è lasciato sfuggire sulla nuova stagione: ha anche rivelato che la relazione tra Otis e Maeve continuerà a svilupparsi nella terza stagione, che la serie esplorerà il motivo per cui Otis stava gestendo la sua clinica di terapia sessuale in primo luogo e anche che ha i baffi per una parte della serie.

Sì, i baffi, ma non preoccuparti Butterfield ha detto che non è qui per restare.

Siamo stati fotografati dai paparazzi durante le riprese e la gente è andata fuori di testa per il fatto che Otis avesse i baffi. Posso rivelare in esclusiva che non è reale, ha detto.

È un'acrobazia 'tache' e per fortuna non dura tutta la stagione. Non credo che nessuno possa sopportare di guardare quella cosa a lungo.

Butterfield aveva precedentemente parlato di ciò che pensa che il futuro abbia in serbo per Otis e Maeve, (tramite Il giornalista di Hollywood).

Entrambi devono crescere un po' se vogliono diventare una coppia, ha detto. Ma, allo stesso modo, posso vederli solo essere buoni amici. Amo Emma [Mackey] e andiamo tutti d'accordo incredibilmente bene.

È difficile mettere il dito sopra quando provi quella chimica, ma ci sono momenti - fuochi d'artificio, davvero - in cui lavori con qualcuno e ti sembra giusto. Emma è così brava a interpretare tutte le diverse sfumature di Maeve e mostra anche la sua vulnerabilità.

Otis è una delle poche persone che può convincerla a mostrare quelle crepe. In realtà non abbiamo avuto molte scene insieme nella seconda stagione, il che è stato davvero triste. Spero che ne scrivano altri per noi l'anno prossimo.

Nel frattempo, Maeve non ha davvero tempo per Otis al momento perché ha il suo dramma da affrontare. Abbiamo terminato la seconda stagione con i suoi servizi sociali che chiamavano per denunciare sua madre per aver fatto di nuovo uso di droghe mentre si prendeva ancora cura della sua sorellastra. Mentre Maeve si è scusata con sua madre, non stanno ancora parlando.

Netflix

Per quanto riguarda il migliore amico di Otis, Eric, la star Ncuti Gatwa ha scherzato sul fatto che la terza serie lo vedrà celebrare le sue radici – e include un momento che l'attore ha descritto come profondo.

Non posso parlarne troppo, ma in questa stagione, ha detto RadioTimes.com e altri giornalisti durante una sessione di domande e risposte ai BAFTA. Eric torna molto di più alla sua cultura e penso che quelle scene siano state molto speciali.

Avere un set in cui la maggior parte delle persone erano nere era davvero fantastico e molto potente e rappresentava la cultura di Eric e la sua famiglia, quelli sono sempre momenti molto profondi.

Ha aggiunto: Nella prima stagione, c'è una scena in cui va al ballo di fine anno con un completo africano e un copricapo nigeriano e io ho pensato: 'Wow, sono su un set di Netflix, un grande set, che rappresenta una cultura che normalmente non viene rappresentato, rappresentando un personaggio che normalmente non viene rappresentato. Questo si sente bene.

Quindi penso che ogni volta che torna alla sua cultura o è con Asa [Butterfield], è con Otis – quelle sono le mie scene preferite.

Possiamo anche aspettarci più drammi dato che Moordale ottiene la sua nuova direttrice e Groff deve affrontare le conseguenze dell'essere cacciato.

corona forte

Aimee era stata aggredita sessualmente sull'autobus e alla fine ne aveva parlato con le ragazze, quindi aspettati che la trama si svolga anche nella terza stagione.

Nunn ha detto a The Hollywood Reporter: Ha una battuta in cui dice: 'Prima mi sentivo al sicuro e ora no'. di paura con te. Penso che gli uomini non lo capiscano allo stesso modo, quindi spero che, raccontando queste storie, possiamo convincerli a smettere di provare empatia e arrivare a capirlo.

Nel frattempo, Aimee Lou Wood stessa ha detto che la serie continuerà con la sua trama della seconda stagione, spiegando, la trama di Aimee nella seconda stagione, è continuata, [e] è gestita magnificamente anche durante la terza stagione.

Netflix

Non possiamo nemmeno dimenticare l'amicizia di Jackson e Viv. Jackson ha appena iniziato a parlare della sua salute mentale, assumendo il ruolo in Romeo e Giulietta, quindi non vediamo l'ora di vedere cosa succede dopo con questi due.

Anche Jean è incinta del figlio di Jackob, ma ha concluso la loro relazione per la preoccupazione che non fosse impegnata. Tornerà?

Anderson ha detto Collider : Jean è incinta ed è ancora incinta quando la ritroviamo. E così vediamo che Jean sta cercando di negoziare come affrontarlo in relazione a Jakob e anche a Otis.

Si parla anche di un tono diverso, secondo Tanya Reynolds (che interpreta Lily) e Kedar Williams-Stirling (Jackson) parlando nel podcast Call of the Wild.

C'è un'intera trama che accade in cui cambia solo l'estetica dell'intera cosa, ha detto Williams-Stirling. Quindi, senza rivelare troppo, quest'anno c'è sicuramente un tono diverso e sarà emozionante vederlo sullo schermo. Siamo ufficialmente incuriositi.

Reynolds ha aggiunto: Non ci è permesso dire nulla, ma ci sono nuovi scandali e non vedo l'ora di vedere come reagiranno le persone ad alcune cose. Penso che quando Lily invecchierà diventerà sicuramente un tipo da Greta Thunberg.

Anche se dobbiamo ancora vedere un trailer o anche ottenere una data di uscita, la fine della terza stagione è già stata anticipata dalla costumista Rosa Dias – e causerà un grande scossone per una possibile quarta stagione.

Quando vedi la terza serie, la fine è davvero molto interessante, ha detto Metropolitana . Qualunque cosa accada in quattro, se succede, wow, gli scrittori hanno una sfida. Hanno una sfida enorme tra le mani.

Sarà davvero interessante vedere se ne fanno quattro, cosa faranno. È enorme.

Quante stagioni di Sex Education ci saranno?

Nunn ha detto che è desiderosa di continuare a Sex Education dopo la terza stagione, ma la decisione è nelle mani di Netflix.

calibrachoa coltivazione

Penso che questi personaggi... abbiano le gambe, Nunn ha detto all'Hollywood Reporter . Penso che potrei fare di più con loro se ci fosse data la possibilità.

Anderson ha anche condiviso i suoi pensieri dicendo a Collider: Se ne è discusso e penso che, visto quanto le persone si stanno divertendo, non vedo perché non dovrebbe [continua], ma le cose cambiano. Le cose stanno cambiando a Netflix ogni giorno, mentre parliamo. E così alla fine della giornata, non c'è nessuno che chiama se non quei ragazzi in cima.

Il direttore del casting dello show, Lauren Evans, ha anche aggiunto che c'erano speranze che lo spettacolo potesse continuare, dicendo: Speriamo che vada oltre il tre... e il quattro e il cinque. Finché le persone lo vogliono, finché le storie sono lì da raccontare.

Naturalmente, niente dura per sempre e Nunn ha un'opinione su quando ritirarsi. Penso sempre che gli spettacoli per adolescenti dovrebbero forse finire prima dell'università, ha detto. Altrimenti, arrivi al punto in cui le persone hanno 30 anni e giocano a fare gli adolescenti.

Nel frattempo Aimee Lou Wood ha rivelato di aver già avuto discussioni su una possibile quarta manche, spiegandoIn realtà sto parlando di una trama per la quarta stagione in questo momento su cui sto dando un feedback.

Ma sì no [parliamo con gli sceneggiatori], e anche con Ben [Taylor], il nostro regista. Ogni scena che facciamo [lui] ci lascia improvvisare alla fine e fa semplicemente funzionare le telecamere, il che è così divertente e molte cose entrano nello spettacolo. Ma mi piacerebbe essere nella stanza dello scrittore per [la quarta stagione] – dirlo qui. Ma poi di nuovo… mi piacerebbe anche solo andare a casa e imparare le mie battute!

La prima e la seconda stagione di Sex Education sono ora disponibili su Netflix.

Dai un'occhiata al la migliore serie Netflix e i migliori film di Netflix per farti divertire o visita il nostro guida tv per altro da guardare. Visita il nostro hub Drama per tutte le ultime notizie.