Educazione sessuale stagione 2: cos'è il vaginismo?

Commedia


spoiler capitolo 1019

*Questo articolo contiene temi e linguaggio sessuali*

Sex Education di Netflix è stato acclamato per aver avviato conversazioni su problemi sessuali comuni che raramente ottengono l'attenzione che meritano.





In ogni episodio, il terapista del sesso per adolescenti Otis Milburn (Asa Butterfield) consiglia i suoi compagni di classe su una serie di questioni. Ma quello che ha colto di sorpresa la maggior parte del cast è stato un delicato problema di salute che ha colpito Lily (Tanya Reynolds).

Nonostante sia apparentemente molto desiderosa di perdere la sua verginità e di togliere di mezzo quell'imbarazzo, scopre di non essere in grado di completare l'atto.

Ma qual è la sua condizione? E perché succede?

Modifica le tue preferenze per la newsletter

installare disney plus su smart tv

Cos'è il vaginismo?

Secondo il SSN, il vaginismo è la reazione automatica del corpo alla paura di alcuni o tutti i tipi di penetrazione vaginale.



Può essere doloroso e angosciante, si legge sul sito web, ma può essere curato.

semion mogilevich

Ma per una descrizione da profani, ci rimandiamo a Tanya Reynolds, che interpreta Lily, che soffre di vaginismo nella serie.

È dove la tua vagina è un paio di passi avanti al tuo cervello, e il tuo cervello pensa che tu voglia il sesso, e la tua vagina è come no, non lo fai, e la tua vagina si blocca e non puoi entrare nulla. tampone, non un dito, non un pene.

Non sapevo che fosse una cosa. E poi ho letto la sceneggiatura e mi sono resa conto che l'avevo avuta anch'io una volta, e poi ho imparato che così tante donne ne soffrono per molto tempo. È psicologico, è la tua vagina che si prende cura di te e dice 'Tesoro, no no no no, non lo vuoi, fidati'. Quindi è stato bello impararlo.

La stagione 2 di Sex Education è ora in streaming su Netflix