Russell T Davies tornerà come showrunner di Doctor Who

Sci-Fi

Questo concorso è ora chiuso



È una mossa che nessuno ha visto arrivare.

11 anni dopo aver salutato la serie che ha riportato in vita con successo, l'ex showrunner di Doctor Who Russell T Davies sta tornando per guidare il TARDIS in una nuova era, prendendo il posto dell'uscente Chris Chibnall.





Davies subentrerà per il 60° anniversario di Who nel 2023 e le serie successive, la BBC in collaborazione con la società di produzione di His Dark Materials Bad Wolf per creare la serie.

dove guardare i simpson

Sono oltremodo entusiasta di tornare nel mio programma preferito, ha detto Davies. Ma stiamo viaggiando troppo velocemente nel tempo, c'è un'intera serie del brillante Dottore di Jodie Whittaker per me, con il mio amico ed eroe Chris Chibnall al timone – sono ancora uno spettatore per ora.

È monumentalmente eccitante e appropriato che il 60° anniversario di Doctor Who vedrà uno dei diamanti della sceneggiatura britannica tornare a casa, ha aggiunto Chris Chibnall.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Russell ha costruito il testimone che sta per essere restituito a lui: Doctor Who, la BBC, l'industria dello schermo in Galles e, siamo onesti, tutti in tutto il mondo, hanno così tanti motivi per essere molto entusiasti di ciò che ci aspetta.



C'erano state molte speculazioni su chi potesse essere nella cornice per sostituire Chibnall dopo che la sua partenza era stata annunciata all'inizio di quest'anno insieme alla protagonista Jodie Whittaker, con artisti del calibro di Toby Whithouse, Sally Wainwright e Mark Gatiss discussi come possibili sostituzioni.

Tuttavia, è sicuro dire che l'ex showrunner Davies - che ha riavviato la serie nel 2005 e ha trasformato uno show televisivo defunto in un franchise di fama mondiale - non era nella lista di nessuno, con Davies che è passato a acclamate serie originali come A Very English Scandal, Cetriolo ed è un peccato.

Tuttavia, vale la pena notare che negli ultimi anni lo sceneggiatore ha tenuto il piede nell'acqua di Doctor Who, romanzando il suo primo episodio Rose for Target Books, illustrando un libro di poesie di Doctor Who e scrivendo alcuni racconti e sketch durante il blocco dello scorso anno per mantenere umore dei fan su.

È divertente, perché la gente pensa che io non sia stato coinvolto affatto con Doctor Who, ha detto guida tv nel 2017.

il grand tour madagascar

Lo guardo sempre, e tutti i miei amici ci lavorano, e ci scambiamo email. Ho inviato un'e-mail a Brian Minchin, che è il produttore esecutivo uscente, proprio questa mattina.

Quindi sembra che sia passato dalla mia vita a te, è lì ogni giorno per me.

Lo sceneggiatore Russell T Davies, fotografato in esclusiva per Radio Times da Ray Burmiston

Più recentemente, la vecchia sceneggiatura di Davies per Il sesto dottore di Colin Baker è stata commissionata per un dramma audio da Big Finish, con Davies che lavora su Mind of the Hodiac con Scott Handcock, mentre l'acclamato dramma di Channel 4 It's a Sin ha presentato un breve cameo per il classico Who mostri i Dalek.

E certamente, il suo ritorno sarà gradito ai fan. La maggior parte dei Whovian considera il mandato di Davies come un'età d'oro per Doctor Who quando ha attirato grandi ascolti ed era al centro della conversazione culturale pop.

andrew cunan

Negli ultimi anni, poiché le cifre di visualizzazione sono diminuite e la ricezione degli episodi è diventata più mista, molti hanno ripensato malinconicamente ai giorni in cui Davies era in carica e si sono chiesti se ci fosse un nuovo RTD che potesse irrompere per dare alla serie un nuovo contratto di locazione della vita. A quanto pare, quel nuovo RTD era... lo stesso RTD.

I fan saranno sicuramente affascinati nel vedere se può ripetere il suo trucco di rigenerazione e creare un Doctor Who per gli anni 2020 proprio come ha fatto per gli anni 2000. Non appena hanno sollevato le mascelle dal pavimento, ovviamente.

Mentre il 13° Dottore si prepara a intraprendere nuove e straordinarie avventure, i venti del cambiamento stanno soffiando... portando con sé notizie per deliziare i fan di Doctor Who in tutto il mondo, ha aggiunto il capo della BBC Drama Piers Wenger.

Siamo entusiasti che Russell stia tornando in Doctor Who per sfruttare gli enormi successi di Chris e Jodie. Grazie a loro due e al team di Cardiff per tutto ciò che continuano a fare per lo spettacolo e ciao Russell, è meraviglioso riaverti.

Doctor Who tornerà su BBC One questo autunno. Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata alla nostra pagina dedicata alla fantascienza o alla nostra guida TV completa.