Il nuovo Doctor Who di Russell T Davies avrà un tocco moderno, afferma Lydia West

Sci-Fi

Questo concorso è ora chiuso



Doctor Who: Flux è in pieno svolgimento, con il secondo episodio War of the Sontarans che ci lascia con delle belle grandi domande meditare.

Una domanda a cui lo show non risponderà ancora per molto tempo è chi sostituirà Jodie Whittaker quando lascerà definitivamente il TARDIS dopo gli speciali di Doctor Who previsti per il 2022.





cabina dei baci del cast

Anche se ancora non sappiamo chi interpreterà il prossimo Dottore, molti nomi sono stati inseriti nel mix dai fan, incluso quello di Lydia West.

L'astro nascente ha avuto ruoli in Years and Years e It's a Sin di Russell T Davies, e con Davies che prenderà il posto dello showrunner di Doctor Who Chris Chibnall il prossimo anno, molti si sono chiesti se potrebbe portare West - o lei It's a Sin co -star Olly Alexander – insieme per il giro.

La stessa West ha affrontato le indiscrezioni durante una chat esclusiva con la TV.

Voglio dire, il fatto che io sia stata nominata tra i favoriti è piuttosto speciale, ha detto. Quindi voglio dire, sarebbe un onore essere il Dottore. Sono felice che la gente pensi che potrei farlo. Quindi sì.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.



West ci ha anche detto cosa pensa che Davies farà con Doctor Who quando tornerà.

Nintendo switch per tv

Oh, penso che [Russell] se la caverà in modo assolutamente brillante, ha detto. Penso che sia semplicemente fantastico in tutto. La sua era di Doctor Who era semplicemente fantastica. Quindi sento che avrà un tocco moderno e qualcosa di davvero unico, speciale e nuovo, ma anche con Russell che porta il suo stile di scrittura classico e la sua posizione. Penso che sarà sorprendente.

Abbiamo ancora un po' di tempo prima di scoprire quale potrebbe essere la svolta moderna di Davies e se sarà West a dargli vita sullo schermo.

semifinali fa cup

Nel frattempo, puoi catturare West nell'episodio più recente di Sky's Portrait Artist of the Year, dove si è seduta per un nuovo gruppo di artisti in competizione per una commissione per dipingere il violinista Nicola Benedetti. Parlando del motivo per cui ha preso parte alla competizione, West ha detto tv è stata una grande cosa.

Quindi mi è stato chiesto di farlo e ho visto lo spettacolo un paio di volte, ed ero davvero interessata, ha detto. Penso che sia semplicemente una cosa grandiosa introdurre nuovi artisti nel mondo e supportare i giovani artisti e anche artisti molto affermati.

Non ho mai fatto disegnare il mio ritratto, quindi ero pronto per la sfida. Non sapevo davvero cosa avrebbe comportato o cosa farne fino a quando non sono arrivato lì. Ma penso che stia promuovendo qualcosa di molto buono.

Segnalazione aggiuntiva di Grace Henry.

Portrait Artist of the Year va in onda il mercoledì alle 20:00 su Sky Arts, mentre Doctor Who: Flux continua la domenica su BBC One. Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata alla nostra pagina dedicata alla fantascienza o alla nostra guida TV completa.