Russell T Davies sull'altro suo ritorno in Doctor Who: 'Niente di tutto questo era pianificato'

Sci-Fi

Se hai prestato attenzione alla cultura popolare negli ultimi mesi, potresti aver sentito la notizia scioccante di quella precedente Dottor chi il capo Russell T Davies sta tornando per occuparsi ancora una volta dell'anno del 60° anniversario di Who, ma potresti non sappi che questo non è il suo unico progetto Doctor Who in vista.



In effetti, prima che avessimo idea che stesse tornando alla serie TV principale, i fan erano già entusiasti della notizia di un ritorno degli Who molto diverso per l'acclamato sceneggiatore: un dramma audio. Tutto è iniziato quando Davies ha tirato fuori una vecchia sceneggiatura che aveva scritto da giovane fan negli anni '80, e alla fine i produttori audio di Doctor Who Big Finish si sono uniti per dare vita alla storia per davvero.

Ora, Mind of the Hodiac incompiuto di Davies – completato da Scott Handcock e interpretato da Colin Baker e Bonnie Langford – arriverà presto, la prima sceneggiatura di Who che vediamo da Davies da oltre 12 anni. E con un carico di più script all'orizzonte, è giusto dire che è un momento di strana sincronicità per il creatore di It's A Sin.





Ricevi le newsletter di Doctor Who direttamente nella tua casella di posta dal nostro pluripremiato team editoriale

Iscriviti per ricevere le ultime notizie, recensioni, interviste e funzionalità di Who

. È possibile disdire in qualsiasi momento.

Tutta questa faccenda... è molto strano che io torni a Doctor Who allo stesso tempo, perché niente di tutto questo era pianificato, ha detto Davies Rivista Doctor Who . Ma sembra tutto come uno. Sembra un tutto. Sembra che fosse destinato a essere.

chi è front man squid game

Chi l'avrebbe mai detto, mentre ero seduto in quel piccolo appartamento di Roath a Cardiff, a sbattere contro una macchina da scrivere elettrica che mia madre mi aveva comprato per il mio 21esimo compleanno...? Ovviamente lo stavo scrivendo nella speranza che fosse realizzato – ed eccoci qui, tutti questi anni dopo.

Anche se per la star Colin Baker – che interpretava il Sesto Dottore all'epoca in cui Davies aveva originariamente scritto la sceneggiatura, e ora la dà vita alla voce fuori campo – il processo ha perfettamente senso data la lunga tradizione dei fan di Doctor Who che alla fine sono diventati dei titani creativi a loro volta Giusto.



Doctor Who: Mind of the Hodiac

Copertina di Mind of the Hodiac

Dottor chi è una specie di programma che si autogenera, in quanto tutte le persone che lo realizzano sono persone che hanno visto il programma indietro nella notte dei tempi e lo hanno amato così tanto che sono diventati scrittori, produttori, registi, attori... ha detto.

È come una creatura che non può essere uccisa, perché genera nuovo talento creativo. E Russell è il primo esempio. Da giovane, ha preso un lustro per un programma – che, per caso e fortuna, aveva io e Bonnie in quel momento – e ha scritto una sceneggiatura per noi. Non per gli altri, ma per noi! Quindi abbiamo avuto il vantaggio di questa storia meravigliosa.

E secondo il co-protagonista Langford, puoi vedere i semi dello stile Doctor Who 2005-2010 di Davies nella storia raccontata da Mind of the Hodiac.

Colin Baker e Bonnie Langford registrano Mind of the Hodiac

Colin Baker e Bonnie Langford registrano Mind of the Hodiac

personaggi dei griffin

Se guardi il programma quando Russell lo ha riportato indietro, puoi vedere quelle radici in questo script, ha detto a DWM.

Uno dei motivi per cui le persone amano questo programma è perché ha questo tipo di opportunità fantastiche e infinite e quando sei giovane, vuoi pensare che la tua vita potrebbe andare ovunque. Ma con le sceneggiature di Russell inizia a casa, parla della razza umana. Porta una sorta di realtà alla fantasia.

Per i fan che non vedono l'ora di vedere cosa farà Davies con la serie principale, sembra che Mind of the Hodiac sarà il perfetto antipasto. Cerca solo di non bloccarlo tutto in una volta: ci vorrà un po' prima di ottenere il corso principale.

Mind of the Hodiac uscirà da Big Finish a marzo 2022, mentre l'ultimo numero di Rivista Doctor Who è fuori ora.

Per ulteriori informazioni, dai un'occhiata alla nostra pagina dedicata alla fantascienza o alla nostra guida TV completa.