La vera storia che ha ispirato The Last Kingdom di Netflix

Dramma


dove vedere hannibal serie tv

Sebbene The Last Kingdom sia stato spesso paragonato a Game of Thrones quando è andato in onda per la prima volta nel 2015, c'è un'enorme differenza che distingue i due spettacoli: uno è pura fantasia e uno è ispirato alla vera storia britannica.

L'Ultimo Regno presenta alcune delle figure più famose e influenti dei primi anni dell'Inghilterra, incorporandole nella storia immaginaria del suo personaggio principale, Uhtred di Bebbanburg.





Abbiamo raccolto i personaggi più importanti delle prime quattro stagioni per vedere come si confrontano con le persone reali su cui si basano - attenzione, ce ne sono alcuni ** spoiler ** per la serie finora...

Uhtred di Bebbanburg nella vita reale

Netflix

Odiamo essere portatori di cattive notizie, ma Uhtred di Bebbanburg non si basa direttamente su una persona reale. L'impavido ma nobile guerriero, nato sassone ma cresciuto da danesi, è un'opera di fantasia. Tuttavia, è incluso in questa lista poiché ha un notevole legame con la storia medievale.

L'autore Bernard Cornwell scoprì di essere un discendente di Uhtred the Bold, un conte di Northumbria che regnò al castello di Bamburgh all'inizio del X secolo. Tuttavia, il personaggio principale di The Last Kingdom è simile solo nel nome e nel territorio, poiché il vero Uhtred non ha avuto la stessa straordinaria educazione o avventure.

Re Alfred nella vita reale

Alfredo il Grande fu davvero re del Wessex dall'871 all'899. Come raffigura L'Ultimo Regno, era un sovrano ben voluto con la reputazione tra il suo popolo di essere equilibrato e misericordioso.

cast di golosi

Sotto il suo regno, ci furono progressi verso un sistema legale più equo e una migliore qualità della vita per la gente comune. Alcune delle vittorie militari mostrate nella serie Netflix si sono effettivamente verificate nella vita reale, in particolare la conversione del guerriero vichingo Earl Guthrum al cristianesimo alla fine della prima stagione.



L'esatta natura della morte di re Alfred non è nota, ma soffrì di cattiva salute per gran parte della sua vita e i suoi sintomi registrati hanno portato alcuni storici a teorizzare che avesse il morbo di Crohn. Morì all'età di 50 o 51 anni e fu sepolto a Hyde Abbey a Winchester, la città dove aveva vissuto per la maggior parte della sua vita. Purtroppo, le sue ossa e molte altre andarono perdute alla fine del 1700, quando fu costruita una prigione sul terreno. Fino ad oggi, non sono stati trovati.

Aelswith nella vita reale

Aelswith sposò Alfred nell'868 e rimase al suo fianco fino alla sua morte 31 anni dopo. Come affermato in The Last Kingdom , era originariamente di Mercia e si prevede che il suo matrimonio con il re del Wessex fosse parte di un'alleanza tra le due terre. Non le fu mai concesso il titolo di regina, quindi quando Alfred morì, fondò un convento di suore a Winchester che divenne noto come St Mary's Abbey. Gran parte di essa fu demolita nel 1539 come parte della dissoluzione dei monasteri Tudor, con oggi poche tracce.

Aethelwold nella vita reale

Aethelwold è un personaggio che la gente ama odiare in The Last Kingdom, noto per i suoi intrighi e tradimenti contro il re Alfred mentre guarda al trono per se stesso. Sorprendentemente, questo è ispirato da eventi della storia reale.

Quando Alfred morì nell'899, Aethelwold organizzò una rivolta nel tentativo di impadronirsi della corona, simile a quella che vediamo alla fine della terza stagione di The Last Kingdom. Come figlio del re Aethelred I di Wessex, che regnò prima di Alfred, Aethelwold aveva un legittimo diritto al trono e alcuni ritenevano che fosse il legittimo sovrano.

Tuttavia, la sua rivolta iniziale contro il figlio di Alfred, Edward, fu un fallimento poiché non fu in grado di mobilitare un esercito abbastanza grande, fuggendo infine nella Northumbria governata dai danesi dove trovò un po' di sostegno. Continuò la sua offerta per il Wessex con i vichinghi come suoi alleati, ma alla fine fu ucciso nel 902 nella battaglia di Holme.

Re Edoardo nella vita reale

Il figlio di Alfred accolse una sfida da parte di Aethelwold per assicurarsi la sua regalità sugli anglosassoni, regnando dall'899 al 924. Non sono sopravvissute molte fonti del suo tempo sul trono e per lungo tempo rimase in gran parte non studiato dagli storici. Tuttavia, recenti valutazioni lo hanno trovato una figura importante nel cacciare i vichinghi dal sud dell'Inghilterra. Nella quarta stagione, descrive la Northumbria controllata da Dane come l'ultimo regno, il che era molto vero negli ultimi anni del suo regno. Morì nel 924 mentre combatteva una ribellione in Mercia e fu sepolto nell'Abbazia di Hyde insieme a suo padre. Anche le sue spoglie andarono perdute nel 1700.

Lord Aethelred di Mercia nella vita reale

Lord Aethelred è stato storicamente il capo della Mercia tra l'881 e il 911, sposando la figlia di re Alfredo come parte di un'alleanza con il Wessex. In The Last Kingdom , è raffigurato come offensivo nei confronti di Lady Aethelflaed, anche se questo potrebbe non essere stato il caso nella vita reale. Allo stesso modo, c'è una certa confusione sulle circostanze della sua morte. Alcuni storici credevano che avesse sofferto di cattive condizioni di salute nei suoi ultimi anni, il che indusse Aethelflaed ad assumere un ruolo di leadership più attivo in Mercia. Tuttavia, altri credono che sia stato gravemente ferito nella battaglia di Tettenhall, come mostrato in modo inquietante nella quarta stagione di The Last Kingdom.

Lady Aethelflaed di Mercia nella vita reale

Aethelflaed occupa una posizione unica nella storia anglosassone come una delle uniche donne a esercitare un potere politico significativo. Divenne Lady of the Mercians dopo la morte del marito, una posizione autorevole che il re Edoardo riconobbe, forse in cambio della proprietà di Londra e Oxford. Gli storici la considerano un capo militare forte e di successo, che è stato determinante nel catturare le terre controllate dai danesi.

Si ritiene che sia morta di malattia all'età di 48 o 49 anni a Tamworth e sia stata sepolta nel Priorato di St Oswald a Gloucester. Nel 2018, una statua di Aethelflaed è stata eretta fuori dalla stazione ferroviaria di Tamworth per commemorare il 1.100° anniversario della sua morte.

La quarta stagione di The Last Kingdom è ora in streaming su Netflix: dai un'occhiata al nostro elenco dei migliori programmi TV su Netflix o scopri cos'altro è in programma con la nostra Guida TV.

una serie di sfortunati eventi violet