Incontra Sky Brown, skateboarder tredicenne del Team GB in corsa per l'oro ai Giochi Olimpici del 2020

Sport

Questo concorso è ora chiuso



Non ricordo le ultime Olimpiadi. Ero piuttosto giovane.

codice mappe nascondino fortnite

Sky Brown potrebbe non essere abbastanza grande da ricordare i Giochi Olimpici del 2016 a Rio de Janeiro, ma Tokyo 2020 si preannuncia semplicemente indimenticabile per il più giovane olimpionico nella storia dei Giochi.





La sensazione di skateboard del Team GB, nata in Giappone, ha appena festeggiato il suo 13° compleanno e saranno 11 giorni nella sua adolescenza quando la cerimonia di apertura lancerà le tanto attese Olimpiadi sotto i riflettori.

La parte più impressionante? Non sta solo inventando i numeri, non sta volando verso l'estremo oriente perché nessun altro lo farebbe, è una vera prospettiva da medaglia d'oro nello skateboard – che farà il suo debutto ai Giochi Olimpici di Tokyo quest'anno. Sky Brown è sull'orlo della superstar.

La guida televisiva ha incontrato Brown dalla sua casa sulla costa occidentale degli Stati Uniti, una terra sacra per lo sport, in occasione del lancio di 'Reaching the Sky', un'esclusiva scoperta+ Il documentario della serie originale è ora disponibile.

non vedo l'ora. Sono super eccitato. Sono entusiasta di essere alle Olimpiadi e vedere com'è. Brown parla con l'innocenza e l'eccitazione che dovrebbe provare una tredicenne sull'orlo dei Giochi Olimpici, soprattutto dopo che il suo grande momento è stato messo a repentaglio in seguito al rinvio dell'evento a causa del COVID-19.

Ero decisamente scioccato. È uscito dal nulla ed ero davvero depresso e triste. Ma le vite delle persone sono più importanti dei miei sogni. I miei sogni sono minuscoli rispetto alla vita delle persone. Voglio davvero aiutare le persone.



Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Ha aggiunto: Onestamente è stato bello passare del tempo con la mia famiglia, passare il tempo a casa e semplicemente stare meglio. Ci ha dato tutto il tempo per progredire. E alle Olimpiadi faremo uno spettacolo migliore.

A molte persone piacerà guardare lo skateboard: è super eccitante. Lo sport è davvero emozionante e bellissimo.

È quasi come un ballo, ma vai in alto e ottieni molta velocità e non sai mai cosa farà la gente. Compaiono semplicemente in tutti i diversi tipi di posti, diventano così grandi ed è uno sport davvero fantastico da guardare.

Adoro guardare le persone che fanno le arie. Sono così belli. Quando vanno in alto, possono, tipo, modificarlo e renderlo bello. Tutto nello skateboard, penso, è davvero bello.

Nonostante tutta la bellezza che lo skateboard può produrre, Brown conosce fin troppo bene le brutte conseguenze dello spingere al massimo.

Nel 2020, ha subito fratture al cranio e ossa rotte al polso dopo essere atterrata a testa in giù da una rampa durante le prove. All'epoca aveva 11 anni. Poco più di un anno dopo, si è completamente ripresa, ma è molto consapevole di quanto sia stata vicina a un incidente mortale.

sergente logan destro

È stato molto brutto. È stato un periodo molto difficile. È stato davvero brutto. Ho sentito dire che se mi fossi mosso in modo un po' diverso sarebbe potuto essere così, sarei potuto morire. Emette una risata nervosa, la sua adorazione per lo skateboard e la natura potenzialmente letale di impegnarsi in esso sono mantenute in costante tensione.

È stato davvero un brutto momento. Non ho potuto vedere mio fratello per tutto il tempo e mi è sembrato così lungo anche quando ero in ospedale, anche se era per una settimana o qualcosa del genere. Sono uscito dall'ospedale molto velocemente. Sono stato davvero fortunato, ho recuperato molto velocemente e sono così grato.

Ora mi sento meglio che mai e onestamente, mi ha fatto venire voglia di andare più forte. Mi ha fatto sentire come se avessi perso un po' di tempo. Avevo un piano, come quello che volevo fare. È stato difficile, ma mi ha reso una persona migliore.

Recuperato, riorientato e impaziente di partire, Brown si sta preparando per il culmine del lavoro di una vita, anche se quella vita è iniziata solo poche settimane prima delle Olimpiadi del 2008 a Pechino.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sky Brown (@skybrown)

Nata in Giappone da madre giapponese e padre britannico, ha diviso il suo tempo tra la sua terra natale e gli Stati Uniti, ma correrà per il Team GB ai Giochi, un onore che non le è perso mentre dà gli ultimi ritocchi alla sua preparazione .

La casa è onestamente il Giappone. Sono nato lì, ho vissuto lì per molto tempo, parlo giapponese, ma l'Inghilterra è casa, qui [negli USA] è casa. Mi sento a casa in tutti i posti. È molto bello.

Rappresentare l'Inghilterra è fantastico, e soprattutto sapere che le Olimpiadi si terranno in Giappone, a Tokyo. Sento di poter riunire i paesi, se ha senso?

mary mouser fidanzato

Rischia di essere la stella emergente dei Giochi, non solo dal punto di vista britannico, ma oggettivamente su tutta la linea: si è classificata terza nell'evento Park ai Campionati del mondo nel 2020.

Un altro anno le ha dato il tempo di svilupparsi, crescere, fisicamente e mentalmente, per aggiungere più carburante al serbatoio e scavare più a fondo nella sua scatola di trucchi. Sky Brown punta all'oro.

Guarda in diretta ogni momento imperdibile di Tokyo 2020 scoperta+ , La casa in streaming delle Olimpiadi. Se stai cercando qualcos'altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra Guida TV o visita il nostro hub Sport per tutte le ultime notizie.

Per leggere il resto del nostro fantastico archivio Big RT Interviews, fai clic sul link.