Martin Shaw su QUEL shock L'ispettore George Gently finisce: aveva bisogno di scendere in un tripudio di gloria

Dramma


**SPOILER: NON LEGGERE SE NON HAI VISTO L'ULTIMO EPISODIO DELL'ISPETTORE GEORGE DELICATAMENTE**

L'ispettore George Gently non è andato dolcemente nella notte. In effetti è morto in grande stile, colpito alla schiena su una spiaggia deserta pochi secondi dopo aver consegnato le prove che avrebbero esposto le autorità per la loro corruzione.

Barcollando verso il mare, vide la figura della moglie morta in piedi sulla battigia e gridò la sua ultima parola: Isabella! – prima di cadere in ginocchio. Un cecchino dell'MI5 ha sparato ancora una volta e Gently si è tuffato a faccia in giù nella sabbia.





Beh, non ce lo aspettavamo.

Ho detto loro in anticipo, penso che sia molto importante che George non svanisca nel tramonto, Martin Shaw dice a RadioTimes.com, rivelando come ha chiesto alla squadra di uccidere Gently per sempre. Penso che abbia bisogno di scendere in un tripudio di gloria.

frasi peaky blinders amore

Shaw ha trascorso un decennio a interpretare il poliziotto di principio, con al suo fianco l'ispettore John Bacchus (Lee Ingleby) e in seguito il sergente Rachel Coles (Lisa McGrillis).

Nel suo ultimo lungometraggio, Gently and the New Age, abbiamo visto l'ispettore indagare su un caso finale appena due settimane prima del suo ritiro dalla polizia di North East. Ma mentre esaminava il brutale omicidio di questa giovane donna, divenne chiaro che veniva usato dalle autorità per i propri fini.



Più che mai, è stato perseguitato dall'omicidio della moglie Isabella, specialmente quando il deputato locale Michael Clements (Richard Harrington) gli ha detto il nome dell'uomo che l'ha effettivamente uccisa: Alan Croxley.

Ed è stato l'agente dei servizi segreti Croxley che alla fine ha sparato a Gently sulla spiaggia.

Abbiamo chiuso il cerchio, dice Shaw. Dieci anni dopo, la storia è finalmente completa.

La serie, il pilot, inizia con George che si allontana dal Met disgustato perché credeva – in effetti, lo sapeva – che ci fosse una grande quantità di corruzione in corso nel Met, spiega.

Ma poi ha scoperto che l'uomo responsabile dell'omicidio di sua moglie si era trasferito a nord, si stava trasferendo a Newcastle, quindi ha deciso di andare lassù e seguirlo. E poiché lui e sua moglie non hanno mai avuto la possibilità di avere figli, incontra questo giovane poliziotto e lo assume come se fosse suo figlio e il resto, come sai, è storia.

Discutendo l'episodio finale, Shaw ci dice: Sta testimoniando contro l'ultimo banco di alti ufficiali di polizia, ed è reclutato da un'organizzazione di sicurezza, dipartimento di sicurezza delle forze di polizia a causa delle sue particolari conoscenze. E sta indagando su un politico.

E in realtà stanno usando George per abbattere un politico, e scopre che non è così diretto come potrebbe essere, va avanti contro tutte le probabilità, e vengono a prenderlo.

La gente si aspetterà un finale così brutale? Forse avremmo dovuto vederlo arrivare fin dall'inizio.

C'è una sorta di terribile fatalità in questo, spiega Shaw.

Insieme al fatto che George semplicemente non può venire a patti con la vita senza sua moglie, senza l'amore della sua vita. E ha anche fatto della giustizia e della verità la sua vita. Ed essendo stato un soldato molto impegnato durante la guerra, dove era abituato a rinunciare alla sua vita, sai, la prospettiva, la possibilità, di rinunciare alla sua vita per ciò in cui credeva, penso che sia solo un passo naturale per lui.

Ma mentre questo potrebbe essere l'episodio finale dell'ispettore George Gently, almeno non ci lascia senza un briciolo di speranza.

Mentre John e Rachel versano il whisky e brindano al governo, prendono una decisione: si dedicheranno a trovare le prove e a svelare la verità. Dopotutto, è quello che avrebbe fatto George Gently.