Spiegazione del finale di Loki – e cosa significa per la stagione 2

Sci-Fi


Episodio sei di Loki ha finalmente rivelato la verità dietro i misteri della serie Disney Plus – beh, soprattutto. Ma mentre la polvere si deposita e i fan rivolgono le loro attenzioni all'ormai confermata seconda stagione, alcuni potrebbero grattarsi la testa su quello che è successo esattamente quando Loki (Tom Hiddleston) e Sylvie (Sophia Di Martino) hanno trovato la strada per la Cittadella alla fine di tempo.

E questo è abbastanza giusto: è stato un po' confuso e ambiguo, comprendendo realtà parallele, più varianti di quante tu possa scuotere un TemPad e un grande cliffhanger che ci ha lasciato con più domande di quelle con cui abbiamo iniziato.





Di seguito, analizziamo e spieghiamo il finale di Loki e diamo anche uno sguardo in avanti a cosa potrebbe significare per la seconda stagione.

Spoiler sul finale del sesto episodio di Loki

Tom Hiddleston e Sophia Di Martino in Loki (Disney)

Prima di andare dritto alla fine, un piccolo background. Nel corso della serie Loki (Tom Hiddleston) e Sylvie (Sophia Di Martino) sono stati a caccia del capo della Time Variance Authority, una burocrazia fantascientifica il cui compito è sfoltire rami ingombranti dall'unica vera Linea Temporale Sacra (compresi entrambe le nostre varianti Loki).

A lungo ritenute lucertole spaziali chiamate The Time-Keepers, un paio di episodi fa è stato rivelato che si tratta di una finzione e, dopo aver superato un mostro mangiatore di tempo chiamato Alioth, che era a guardia di un misterioso castello, Loki e Sylvie incontra finalmente il vero maestro nel finale, interpretato da Jonathan Majors.

Il suo nome? Beh, non ne siamo sicuri al 100%, ma a volte si fa chiamare Colui Che Rimane ed è solo carne e sangue, non una strana creatura. Spiega ai Loki che una volta era uno scienziato nel 31° secolo che ha scoperto mondi paralleli e ha lavorato con loro per creare nuova tecnologia e aiutare i loro rispettivi universi.



Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

quando iniziano le paralimpiadi 2021

Tuttavia, alcuni dei suoi sé alternativi (o varianti) avevano una mentalità meno civica. Si sono assunti la responsabilità di distruggere gli altri mondi per salvaguardare il proprio, provocando una devastante guerra multiversale. Colui Che Rimane ha scoperto Alioth, un essere fatto di lacrime in realtà causate da questo conflitto, e lo ha usato per tagliare, isolare e proteggere la Sacra Linea del Tempo (AKA la nostra realtà).

Tutto ciò che si sarebbe discostato da quella linea temporale e avrebbe minacciato un collegamento con altri mondi è stato potato e consumato da Alioth. E così continuò per eoni, fino a quando Colui Che Rimane pose le basi affinché questi due Loki venissero alla sua Cittadella e lo sostituissero a capo della TVA.

E così si trovano di fronte a una scelta difficile.

Loki finale finale

Jonathan Majors con Tom Hiddleston e Sophia di Martino in Loki (Disney)

Il personaggio di Majors presenta loro una scelta: prendere il suo posto e continuare l'importante lavoro della TVA per proteggere la loro linea temporale dai suoi sé malvagi alternativi, o ucciderlo e vendicarsi per tutte le persone innocenti e le linee temporali che aveva ucciso fino a quel momento - e affrontare un numero infinito delle sue varianti che daranno inizio a un'altra guerra multiversale.

Ad ogni modo, a seguito di un disaccordo tra i Loki - il 'nostro' Loki crede che uccidere Colui Che Resta porterà un disastro peggiore, mentre Sylvie crede che entrambi gli uomini stiano egoisticamente guardando ai propri guadagni - e dopo una breve rissa e un bacio a sorpresa, Sylvie manda Loki fare i bagagli alla TVA.

Quindi uccide finalmente Colui che rimane, che muore con una risatina e un arrivederci a presto che suggerisce che le sue varianti sono in arrivo. Dietro di lui, la Sacra Linea del Tempo si scheggia e si ramifica in milioni di possibilità, aprendo il Marvel Cinematic Universe a tutti i tipi di possibilità.

Nel frattempo, di nuovo alla TVA, Loki trova Mobius (Owen Wilson) e Hunter B-15 (Wunmi Mosaka) che si erano assunti la responsabilità di abbattere la TVA, cercando di avvertirli di ciò che sta per accadere.

trecce alla francese

Una statua di Jonathan Majors nei panni di Kang in Loki (Disney Plus)

Qualcuno sta arrivando - innumerevoli versioni diverse di una persona molto pericolosa, e sono tutte impostate per la guerra, dice. Dobbiamo prepararci.

Ma Mobius e B-15 non hanno più idea di chi sia Loki e, mentre guarda la TVA, vede che le statue dei Time-Keeper sono state sostituite da uno dei personaggi di Majors, vestito con un abito da guerra familiare agli appassionati di fumetti. La fine!

Spiegazione del finale di Loki

Tom Hiddleston e Sophia Di Martino in Loki (Disney Plus)

Quindi cosa è successo davvero lì? Bene, abbiamo alcune teorie – e quasi tutte sono incentrate su Kang il Conquistatore , un iconico cattivo dei fumetti Marvel con un debole per la guerra e i viaggi nel tempo.

In particolare, si diceva da tempo che Majors interpretasse Kang in alcuni imminenti progetti Marvel e, sebbene He Who Remains fosse leggermente diverso, sembra che una o più delle sue varianti potrebbero essere il 'vero' Kang. In sostanza, l'idea è che l'uomo che abbiamo incontrato in questo episodio fosse una versione (relativamente) benevola di Kang, una variante di un cattivo proprio come Sylvie lo è per il Loki principale.

Kang il Conquistatore visto in Marvel's Avengers: Ultron Revolution di Disney XD (Getty Images)

scarica disney plus su smart tv samsung

E il vero Kang? Beh, potrebbe essere in arrivo. Quando Majors racconta la sua storia, tutte le varianti violente sono vestite con una versione del costume di Kang (un colletto semicircolare sul busto, legato fino a una cintura, e con una specie di elmo che lascia libero il viso), mentre il suo abbigliamento - un mantello viola con un colletto semicircolare - suggerisce un aspetto simile, anche se più morbido.

Più tardi, la statua di Majors nella TVA quando Loki ritorna indossa esplicitamente l'abito da fumetto di Kang, suggerendo che il 'vero' malvagio Kang - o Kang - è al comando (con Mobius e B-15 che menzionano anche un lui stavano lavorando per ).

Esattamente come questo sia successo non è chiaro. Loki è stato trasportato in un universo parallelo? È possibile – la Sacra Linea del Tempo scheggiata potrebbe aver indotto Sylvie a rimandare inavvertitamente Loki a un'altra TVA, dove Kang era esplicitamente al comando per tutto il tempo e non hanno mai incontrato Loki o nessuna versione di lui.

Una rappresentazione delle varianti di Kang in Loki (Disney Plus)

In alternativa, potrebbe essere che una delle varianti malvagie di Colui che resta è già sfondata e ha preso il controllo della TVA, riscrivendo la storia per tutti tranne Loki (che potrebbe ancora ricordare cosa è successo veramente mentre era oltre il tempo nella Cittadella all'inizio dell'episodio) .

Ad ogni modo, sembra che Loki, la TVA e tutta la realtà siano ora in un pasticcio. La linea temporale di Sacred si è ramificata, il multiverso è alle porte e innumerevoli super-criminali super-geni sono in marcia pronti a distruggere il Marvel Cinematic Universe. Sembra un buon foraggio per un'altra stagione.

Loki stagione 2 e Doctor Strange nel multiverso della follia

Jonathan Majors interpreta Kang il conquistatore / Colui che rimane

Disney Plus

Nell'unica scena post-crediti dell'episodio, è confermato che Loki tornerà per una seconda stagione, con un timbro rosso che dice tanto colpito sul file TVA di Loki. È una delle scene post-crediti più semplici nella storia della Marvel, ma ehi, fa il lavoro.

Nessun dettaglio è fornito nel Scena post-crediti di Loki di ciò che possiamo aspettarci in seguito, ma ci sono un paio di indizi nel finale, inclusa la curiosa assenza del giudice Renslayer (Gugu Mbatha-Raw) che scappa all'inizio dell'episodio per cercare il libero arbitrio (implicito essere Colui che rimane) .

Potrebbe essere che sia sfuggita al rimodellamento della TVA trovandosi al di fuori del normale flusso del tempo, quindi potrebbe essere che diventi una delle poche a sapere cosa è successo veramente. Possiamo presumere che vedremo cosa ha combinato nella seconda stagione e chi o cosa ha davvero cercato.

Dottor Strange (Benedict Cumberbatch)

Disney/Marvel Studios

È anche ovvio che la seconda stagione riprenderà la lotta di Loki per preparare la nostra realtà per Kang il Conquistatore – a meno che, naturalmente, non ci siano voci sul coinvolgimento di Tom Hiddleston nel suono piuttosto rilevante Doctor Strange nel multiverso della follia (che uscirà prima della seconda stagione di Loki, supponiamo) suggeriscono che la storia potrebbe continuare lì prima, con quel film che agisce come una sorta di ponte tra la prima e la seconda stagione.

Tuttavia, qualunque cosa accada, abbiamo molto a cui pensare mentre si conclude il primo arco di Loki su Disney Plus. Che tu lo capisca pienamente o meno, devi ammettere che è stata una vera conclusione.

Loki è morto? o Loki è sopravvissuto a Infinity War? ? Chi è esattamente Sylvie in Loki? Scopri tutto quello che c'è da sapere sul Loki cast e come guardare Film Marvel in ordine con la nostra copertura completa.

Loki è ora in streaming su Disney Plus – per maggiori informazioni consulta il nostro Programma di rilascio di Loki guida. Per guardare, puoi iscriviti a Disney Plus per £ 7,99 al mese o £ 79,90 all'anno adesso.

streaming tv serie merlino

Scopri di più sulla nostra copertura di fantascienza e fantasy, così come le nostre guide al i migliori film su Disney Plus e migliori spettacoli su Disney Plus .

Cerchi qualcos'altro da guardare? Dai un'occhiata alla nostra guida TV per vedere cosa c'è in programma stasera.