Karate alle Olimpiadi: squadra GB e regole

Sport

Questo concorso è ora chiuso



Il karate diventa uno sport olimpico per la prima volta nel 2021 e che luogo adatto per presentare l'evento di arti marziali al mondo su un palcoscenico del genere.

L'evento prevede sia una competizione di combattimento (kumite) che una dimostrazione di tecnica (kata) valutata soggettivamente con un numero di superstar d'élite alla ricerca delle prime medaglie d'oro nel karate.





La guida TV ti aggiorna con tutto ciò che devi sapere sul karate ai Giochi Olimpici del 2020 a Tokyo nell'estate del 2021.

Quando c'è il karate alle Olimpiadi?

Il karate corre tra giovedì 5 agosto fino a venerdì 7 agosto .

È uno degli ultimi eventi che iniziano ai Giochi, ma il debutto olimpico del karate - nella sua terra natale - dovrebbe essere uno spettacolo da vedere.

Dai un'occhiata alla nostra guida su come guardare o vedere le Olimpiadi 2020 Olimpiadi in TV oggi per maggiori dettagli, tempistiche e analisi esclusive di alcuni dei più grandi nomi dello sport mondiale nelle prossime settimane.

matrimonio a prima vista australia 7 stagione

Sir Chris Hoy, Beth Tweddle, Rebecca Adlington, Matthew Pinsent e Dame Jess Ennis-Hill sono tra le star che devono essere le loro stimate opinioni, quindi non perderti quello che hanno da dire.



Regole olimpiche del karate

Uomini e donne hanno tre categorie di peso ciascuno: -67kg, -75kg e +75kg per gli uomini e -55kg, -61kg e +61kg per le donne. I partecipanti sono conosciuti come karateka e si affronteranno su un matt 8 x 8.

Ai concorrenti vengono assegnati uno, due o tre punti per ogni colpo andato a segno sulle aree bersaglio del corpo dell'avversario.

Il vincitore dell'incontro viene deciso o da un karateka che ha un vantaggio di 8 punti sull'avversario, o da avere il punteggio più alto alla fine della partita di tre minuti.

In caso di pareggio, l'incontro viene assegnato al karateka che ha segnato il primo punto. In caso di parità di punteggio, la giuria di cinque giudici decreterà il vincitore.

Nei kata, i concorrenti possono scegliere una delle 102 sequenze di movimenti approvate utilizzate dal karateka per esercitarsi. Queste sequenze sono conosciute come kata e danno il nome a questa competizione.

I giudici valuteranno i concorrenti in base alla loro abilità tecnica, con fattori tra cui la loro posizione, le transizioni tra i movimenti, la respirazione e la precisione. Saranno anche valutati i loro attributi atletici: forza, velocità ed equilibrio.

pietra unima

I due punteggi più alti e più bassi dei giudici vengono scartati e le restanti tre scorecard vengono sommate per dare un punteggio, con un peso particolare attribuito agli aspetti tecnici della performance. In caso di parità, i concorrenti sceglieranno un altro kata e si esibiranno di nuovo.

Quali atleti del Team GB gareggeranno nel karate olimpico?

Sfortunatamente, il Team GB ha perso un posto a Tokyo dopo un periodo di qualificazione combattuto dal COVID. Carla Burkitt è stato il nostro concorrente più vicino, finendo quinto nell'evento di qualificazione a Parigi.

Nella competizione di kata i favoriti nelle categorie maschili e femminili sono entrambi spagnoli, Sandar sanchez e Damien Quintero , che sono entrambi classificati n.1 al mondo. I loro rivali più probabili saranno la coppia giapponese Kiyou Shimizu e Ryo Kiyuna .

Nella categoria più combattuta del kumite, il campione del mondo di Francia Steve Da Costa e del Brasile Vinicius Figueira sono quelli a cui prestare attenzione nella classe -67kg.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

In gara anche il karateka ucraino Anzhelika Terliuga , tre volte campione del mondo e attuale numero 1 del mondo. Anche nella sua categoria ci sarà il karateka serbo Jovana Prekovic , che ha vinto l'oro ai mondiali 2018.

Numero speciale di Radio Times Olympics è in vendita ora.

Se stai cercando qualcos'altro da guardare, dai un'occhiata alla nostra Guida TV o visita il nostro hub Sport per tutte le ultime notizie.