Jodie Whittaker potrebbe affrontare altri mostri di ritorno nello speciale festivo di Doctor Who, incluso un angelo piangente

Sci-Fi


Come se combattere un esercito di Dalek a Capodanno non fosse abbastanza, ora sembra che il dottore di Jodie Whittaker possa affrontare una serie di cattivi familiari nel prossimo special natalizio di Doctor Who - o almeno condividere una mensa con loro.

Questo è certamente ciò che pensano alcuni fan di Doctor Who con gli occhi d'aquila, dopo che un primo trailer per lo speciale in arrivo è apparso per mostrare il Dottore imprigionato con alcuni dei suoi vecchi nemici, intrappolato al loro fianco in una prigione di Judoon dopo il suo arresto al fine de I bambini senza tempo.





È un momento imperdibile, ma pensiamo di poter vedere un P'Ting (dall'episodio del 2018 The Tsuranga Conundrum), un Cyberman (a sinistra) e persino un angelo piangente in questo più ampio girato (notare il vestito di pietra che il Dottore sta guardando), mentre altri fan hanno affermato di essere in grado di vedere Sontaran, Silurians, Macra e persino un Varga Plant dal serial Mission to the Unknown del 1965 (vedi la grande cosa verde a destra) .

Naturalmente, è probabile che queste apparizioni di mostri siano cameo di sottofondo piuttosto che veri e propri ruoli dipendenti dalla trama, ed è probabile che non li vedremo molto nell'episodio, ma è comunque un bel modo per collegare questo episodio con il più ampio universo di Doctor Who , soprattutto con i cattivi che non vediamo da un po'.

Ovviamente, la pianta di Varga non è apparsa nella serie moderna, ed è stato un paio di anni da quando abbiamo visto Sontaran o Silurians. Anche i Weeping Angels non sono apparsi nel mainstream Doctor Who dal 2015 (anche se erano nello spin-off Class del 2016), e sono spesso citati come i fan dei mostri vorrebbero vedere il ritorno - quindi perché non lo farei la serie li aggiunge per una visita a sorpresa?

Certo, potrebbe essere che noi e le brave persone di Twitter ci sbagliamo e i mostri in prigione con il Dottore sono creazioni completamente nuove che assomigliano un po' ai classici mostri in silhouette. Forse non ci sono cattivi nell'episodio (oltre ai Dalek) che riconosceremmo affatto.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Tuttavia, non possiamo fare a meno di sperare che ci siano almeno uno o due saluti veloci dai cattivi del passato da aspettarci. Se non altro, potrebbe essere bello per il Dottore vedere alcuni volti (o maschere) familiari durante la sua prigionia.

Doctor Who: Revolution of the Daleks arriva su BBC One il giorno di Capodanno. Vuoi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida TV completa.