Stranger Things 3 fa paura?

Sci-Fi


Stranger Things 3 è ora in streaming su Netflix e, come sempre molti si chiederanno: quanto mi spaventerò questi nuovi episodi? Ci sarà una nuova minaccia simile a Demogorgone per perseguitare i miei incubi? E potrei lasciare che i miei figli guardino questa serie?

Per cercare di aiutare a rispondere a queste domande, qui su RadioTimes.com abbiamo messo insieme una guida rapida e (si spera) priva di spoiler su quanto sia spaventoso Stranger Things 3, come si confronta con altre serie e a cosa dovresti prestare particolare attenzione per se sei di disposizione nervosa.





  • Ricapitola le stagioni 1 e 2 di Stranger Things in vista della nuova serie
  • La nostra recensione senza spoiler di Stranger Things 3: l'uscita più esilarante e devastante di sempre
  • Tutto quello che devi sapere su Stranger Things 3: trama, cast, trailer, data di uscita e altro release

Partendo dalla domanda principale...


Quanto fa paura Stranger Things 3?

Cose più strane

Pieno di avvenimenti raccapriccianti, morti e bambini inseguiti da mostri scatenati, Stranger Things 3 non è decisamente adatto agli spettatori più giovani, proprio come le due stagioni precedenti.

Tuttavia, non è sicuramente un film horror spaventoso e diventa molto meno agghiacciante man mano che la serie va avanti. Nei primi episodi, quando la minaccia contro Undici (Millie Bobby Brown) e gli altri eroi è un abstract sconosciuto, i critici di RadioTimes.com l'hanno trovata molto più spaventosa della seconda metà della stagione, quando il mostro viene rivelato e combattuto.

In un certo senso è come Lo squalo: una volta che vedi lo squalo, non fa paura la metà di quando non sapevi dove fosse.




Quali cose spaventose ci sono in Stranger Things 3?

Senza rivelare nulla, puoi aspettarti alcuni animali raccapriccianti, creature aliene dall'aspetto strano piene di denti e ossa, sequenze di attacchi simili a zombi macchiate di sangue e molte persone inseguite nell'oscurità. Se qualcuno di questi tipi di cose spinge i tuoi pulsanti, assicurati di afferrare un cuscino dietro cui nasconderti.


Stranger Things 3 è più spaventoso della serie precedente?

Finn Wolfhard come Mike, Caleb McLaughlin come Lucas e Gaten Matarazzo come Dustin in Stranger Things 2

In una parola, no. In effetti, arriveremmo al punto di dire che questa è la meno spaventosa di tutte e tre le stagioni, soprattutto rispetto alla stagione davvero agghiacciante.

Ciò non è necessariamente a scapito di Stranger Things 3, tuttavia, con i critici che l'hanno elogiata come forse la migliore stagione finora e la recensione di RadioTimes.com che l'ha definita l'uscita più esilarante e devastante di sempre.


Quanto è cruento Stranger Things 3?

Un modo in cui Stranger Things 3 alza la posta della serie precedente, tuttavia, è nel quoziente di sangue, con un numero significativamente maggiore di coraggio, sangue e viscere in mostra quest'anno rispetto a quanto visto in altre stagioni. Incrocio le dita non ti fa rivoltare lo stomaco...