Barbarians di Netflix è basato su una storia vera?

Dramma


Dopo la quarta stagione ricca di azione di The Last Kingdom all'inizio di quest'anno, Netflix si sta preparando a rilasciare un altro dramma storico che dovrebbe rivelarsi affascinante per gli appassionati di storia.

Barbarian riporta gli spettatori indietro nel tempo fino all'anno 9 d.C., nei giorni precedenti la leggendaria battaglia della foresta di Teutoburgo, che vide le tribù germaniche unite scontrarsi contro l'invasione dell'Impero Romano.





Proprio come The Last Kingdom, Barbarians è in parte basato sulla storia reale e in parte un'opera di finzione, ma gli showrunner Jan Martin Scharf e Arne Nolting hanno mirato a un alto livello di autenticità in ciò che vediamo sullo schermo.

Giacobbe in difesa

Due dei personaggi chiave erano davvero delle vere figure di spicco in quel momento, ovvero la figlia del principe cherusco Thusnelda e il giovane ufficiale romano Arminius, interpretati rispettivamente da Jeanne Goursaud e Laurence Rupp.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

I Cherusci erano una tribù germanica, uno dei circa cinquanta gruppi esistenti a quel tempo, la maggior parte dei quali erano nemici apparentemente incapaci di unirsi contro il loro comune nemico: i romani.

Cioè fino all'intervento di Arminio, originariamente figlio della più nobile casata della tribù dei Cherusci, che fu inviato a Roma come tributo in gioventù, dove ricevette una formazione militare avanzata.



Negli anni che seguirono, divenne un fidato consigliere dello spietato generale romano Varo, ma segretamente le sue alleanze rimasero con il popolo germanico.

Ha escogitato un piano per unire le loro tribù disparate contro i romani per la prima volta, sfruttando l'indignazione provata per gli atti sadici che Varo aveva inflitto a coloro che aveva conquistato, inclusa la crocifissione dei ribelli.

sherlock holmes serie dove vederla

Arminio organizzò un'imboscata, fornendo a Varo false notizie su una rivolta locale e portandolo attraverso un territorio sconosciuto ai suoi soldati romani.

Quindi scivolò via per radunare le tribù germaniche e le guidò in attacchi vittoriosi contro le guarnigioni nemiche, distruggendo tre legioni romane e fermando l'avanzata dell'Impero Romano morto sul colpo.

Questa storia è descritta in Barbarians di Netflix, che esplora i sentimenti conflittuali che torturano Arminius prima del suo epico tradimento, così come la sua leadership nella successiva battaglia della foresta di Teutoburgo.

Anche la nobildonna cherusca Thusnelda è in una certa misura divisa tra i mondi, poiché mentre appartiene a una tribù germanica, suo padre è un alleato dell'Impero Romano, che dipinge un bersaglio sulla sua schiena.

Nella storia reale, dopo la battaglia della foresta di Teutoburgo, Arminius rapisce Thusnelda in quello che potrebbe essere un atto di sfida contro suo padre, sposandosi e avendo un figlio con lei.

Nel documento storico Gli Annali si afferma che Arminio l'amava veramente, anche se non è chiaro se questi sentimenti di intensa adorazione fossero ricambiati.

È probabile che Barbarians di Netflix dipinge la loro relazione come una relazione più romantica, forse anche con un triangolo amoroso che include il semplice guerriero Folkwin, che è il partner di Thusnelda all'inizio della serie.

Barbarians è disponibile per lo streaming su Netflix da venerdì 23 ottobre. Cerchi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida alle migliori serie TV suNetflixe i migliori film suNetflix, visita la nostra Guida TV o scopri i nuovi programmi TV in arrivo nel 2020.