Loki è morto nel Marvel Cinematic Universe? Ultimi dettagli dal quarto episodio di Loki

Sci-Fi


Come se ci fosse mai stato alcun dubbio, il quarto episodio di Loki ha pienamente affermato che God of Mischief di Tom Hiddleston è il personaggio più ucciso della Marvel.

In un momento chiave della puntata di questa settimana, l'imbroglione dice alle forze di TVA che ha perso il conto del numero di volte in cui è morto e che gli spettatori a casa potrebbero sentirsi allo stesso modo.





Dopotutto, il suo destino è stato lasciato ambiguo alla fine di Thor del 2011, sembrava morire ancora una volta nel film sequel The Dark World, mentre Avengers: Infinity War ha visto l'avventura più brutale di Loki per mano di Thanos.

Macgyver stagione 6

Se pensavi che la sua sopravvivenza fosse assicurata come protagonista di una grande serie di streaming, ripensaci: Loki è stato ucciso nell'episodio quattro del suo spettacolo omonimo, ma una scena a sorpresa post-crediti suggerisce che la sua storia è tutt'altro che finita.

Allora, Loki è morto nell'MCU? Pensiamo di no. Continua a leggere per tutte le informazioni che abbiamo sul destino del personaggio.

Loki muore nell'episodio quattro?

Dopo che i primi tre capitoli si sono mossi a un ritmo relativamente lento, il quarto episodio di Loki ha dato il via alla serie con una puntata ricca di azione che ci ha dato un'idea del passato di Sylvie e il nostro primo vero sguardo ai Time-Keepers - ma questo è non tutto.

Uno dei momenti più scioccanti è arrivato verso la fine, quando Loki ha iniziato ad ammettere i suoi sentimenti per Sylvie nella tana dei Time-Keepers, solo per essere eliminato dall'inesorabile giudice della TVA Ravonna Renslayer.



Sylvie la disarmò poco dopo e le chiese di dirle cosa sta realmente succedendo alla TVA, avendo appena scoperto che i Time-Keeper non sono altro che androidi senza cervello.

I titoli di coda scorrono e per un momento sembra che Loki possa aver davvero mangiato la polvere questa volta, fino a quando una scena a sorpresa post-crediti rivela che è davvero vivo – e non solo.

sherlock holmes serie dove vederla

Deobia Oparei, Jack Veal e Richard E Grant nel quarto episodio di Loki (Disney Plus)

Il Dio del male viene avvicinato da tre varianti di Loki: un guerriero armato di martello (DeObia Oparei), un'incarnazione più anziana (Richard E. Grant) e il tanto affermato Kid Loki (Jack Veal), che si unisce al Loki cast infine.

Lo informano che non è morto o nel regno asgardiano di Hel, ma lo sarà a meno che tu non venga con noi.

Allora, dov'è esattamente Loki adesso? È lasciato aperto all'interpretazione, ma gli edifici fatiscenti suggeriscono che questa potrebbe essere una linea temporale alternativa apocalittica in cui vengono inviate varianti per evitare di causare scompiglio in quella sacra della TVA.

Senza dubbio ne scopriremo di più la prossima settimana.

Leggi il nostro Recensione del quarto episodio di Loki per ulteriori dettagli.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Loki è davvero morto in Avengers: Infinity War?

L'Ordine Nero e Loki in Avengers: Infinity War (Marvel, HF)

Sì, viene sicuramente ucciso in Infinity War. Anche se ovviamente, non è nemmeno morto. Spieghiamo.

Apparentemente Hiddleston ha detto addio al personaggio in Avengers: Infinity War del 2018 quando gli Asgardiani sopravvissuti sono stati attaccati nello spazio da Thanos, che ha soffocato Loki a morte dopo un tentativo di doppio gioco.

Trama della serie TV Watchmen

Mentre Thor (Chris Hemsworth) piangeva sul corpo di suo fratello, fresco della loro riconciliazione nel film precedente, sembrava che la storia di Loki sarebbe finita lì, ma non è andata così.

La triste morte di Loki in quell'epico blockbuster era totalmente genuina, piuttosto che l'ingannevole inganno che ha fatto in Thor: The Dark World del 2013, che era puramente per usurpare il trono del suo pianeta natale.

Ma gli eventi di Endgame gli hanno dato un futuro nel MCU, poiché le buffonate del viaggio nel tempo del film consentono al Dio del male di fuggire da un punto molto precedente nella linea temporale di Loki, in particolare, subito dopo gli eventi di The Avengers del 2012.

Com'è vivo Loki nella serie Disney Plus?

Tom Hiddleston è il protagonista di Loki

Disney +

In Avengers: Endgame del 2019, i Vendicatori hanno usato il viaggio nel tempo per tornare al tempo del film Avengers del 2012, dove speravano di mettere le mani su varie Gemme dell'Infinito. Sfortunatamente, il piano va storto quando Tony (Robert Downey Jr) viene messo fuori combattimento da Hulk, con il Tesseract del periodo che cade ai piedi di Loki, permettendogli di fuggire velocemente.

Questa azione strappa Loki dal suo destino predeterminato: dirigersi verso la prigione di Asgard in The Dark World, seguito dal suo governo travestito da Odino tra quel film e Ragnarok, poi la sua redenzione e poi la sua morte per mano di Thanos.

Ora, secondo le regole della Time Variance Authority – una nuova organizzazione dell'MCU, che gioca un ruolo importante in Loki – è una variante che deve essere fermata e accolta, per non minacciare il corretto corso degli eventi. E questo crea una ruga interessante.

Vedete, ora questa variante di Loki non ha un posto adeguato: l'MCU modificato da cui è fuggito sarà presumibilmente cancellato dall'esistenza dalla TVA e il corso corretto della vita di Loki è ancora canonico, mentre l'MCU principale continua. Abbiamo solo questo Loki in più e più giovane di riserva che bussa fuori dal tempo (che è dove apparentemente esiste la TVA), e sembra probabile che causerà problemi quando apprenderà il destino ignominioso che lo attende.

Loki debutta su Disney Plus il 9 giugno – guarda il nostro Programma di rilascio di Loki per maggiori informazioni. Puoi iscriviti a Disney Plus per £ 7,99 al mese o £ 79,90 all'anno adesso. Visita il nostro hub di fantascienza per tutte le ultime notizie o trova qualcosa da guardare con la nostra guida TV.