Il suo nome è davvero Doctor Who? La storia del moniker del Signore del Tempo e il punto di vista dello showrunner Steven Moffat

Sci-Fi


Sono quel misterioso avventuriero in tutto il tempo e lo spazio conosciuto solo come Doctor Who. È così che Missy si presenta nell'ultimo episodio, World Enough and Time. Sta recitando il ruolo del Dottore in una missione di salvataggio, ma insiste, è il suo vero nome... Sono cresciuto con lui e il suo vero nome è Doctor Who .

Lei continua: L'ha scelto lui stesso, sai, cercando di sembrare misterioso. E poi ha lasciato cadere il 'Chi' quando si è reso conto che era un po' sul naso. Il dottore interviene, Bill, sta solo cercando di farti innervosire. Mi diverto ad immaginare che questo sia l'effetto che Steven Moffat spera di avere sui fan...





Il Dottore chiamato Doctor Who è qualcosa per cui gli appassionati con gli sfinteri stretti possono arrabbiarsi molto. Il personaggio si chiama 'Il Dottore' e il programma è 'Doctor Who', grideranno a chiunque ascolterà. Ma non è così facile come tutto ciò. In effetti, è sempre stato un po' un pasticcio.

Il mistero è stato creato nel secondo episodio The Cave of Skulls nel 1963, quando l'insegnante rapito Ian Chesterton chiama erroneamente il personaggio di William Hartnell Doctor Foreman. Il Dottore borbotta, eh? Dottor chi? Di cosa sta parlando? E pochi istanti dopo, fuori dal Tardis, Ian dice: Chi è? Dottor chi? Forse se conoscessimo il suo nome potremmo avere un indizio su tutto questo.

Ecco (sotto) come appare in una revisione tardiva della sceneggiatura, presumibilmente aggiunta dal redattore della sceneggiatura David Whitaker, il brillante scrittore a cui ritengo di aver stabilito gran parte dell'ethos iniziale della serie ...

In quei primissimi giorni, si avvicinò ad essere chiamato Doctor Who in The Singing Sands, episodio due di Marco Polo (1964). Questo è un estratto dalla sceneggiatura delle prove, che ha subito una riscrittura dell'ultimo minuto da parte di David Whitaker quando Hartnell si ammalò improvvisamente e dovette essere cancellato dall'azione. Altrimenti avremmo potuto sentire Marco Polo dire questo...

Parte della confusione è che in molti dei primi libri il personaggio principale si chiamava Doctor Who o Dr Who. Ecco una pagina del primo Dr Who Annual pubblicato nel 1965...



Ed ecco il Prologo del romanzo del 1965 Doctor Who and the Crusaders, scritto nientemeno che da David Whitaker. Se era abbastanza buono per lui...

Sempre all'interno della bolla dei due lungometraggi di Dalek degli anni '60, Peter Cushing si presenta come Doctor Who. Nonostante tutto questo, fin dall'inizio, all'interno del dramma che si svolge in televisione, il personaggio è sempre stato indicato come The Doctor – con, come molti fan sanno, una clamorosa eccezione! Nel 1966, il primo episodio di The War Machines termina con il dispotico supercomputer Wotan che sibila: Doctor Who è richiesto. Quindi, nell'episodio due (sotto), il seguace di Wotan, il professor Brett, annuncia: La priorità assoluta è arruolare Doctor Who.

È stato suggerito che verso la fine dell'era Hartnell ci fossero stati così tanti cambiamenti di scrittori e personale che avevano dimenticato che non doveva essere chiamato Doctor Who. Nella stessa metà degli anni '60 ci sono altri esempi vicini. In The Highlanders, il dottore di Patrick Troughton si pone come il dottore germanico von Wer (Dottore di Who). E nel seguente serial The Underwater Menace (sotto) firma una nota Dr W.

Ma questi sono più in vena di scherzi. Molte volte nel corso degli anni ci sarebbe stato un gioco su questo. Qualcuno chiederebbe, dottore chi, hai detto? ecc. In The Daemons (1971) il dottore di Jon Pertwee finge di essere il grande mago Qui Quae Quod (versioni latine di who).

Gran parte della confusione deriva dal semplice fatto che nel corso dei decenni il pubblico in generale, i media e molti dei creatori del programma hanno chiamato il ruolo principale Doctor Who. Chi è il nuovo Dottore? potrebbe essere facilmente frainteso; Chi è il nuovo Doctor Who? non sarebbe.

La maggior parte degli attori pensava di interpretare anche Doctor Who. Nel 1972, Pat Troughton disse a Radio Times: Mi era piaciuto il modo in cui Bill Hartnell interpretava Dr Who, ma sapevo che non avrei potuto farlo in quel modo. Peter Capaldi ama essere Dottor chi. Nel 2014, ha detto a Radio Times che il suo primo anno è stato semplicemente fantastico. Ti svegli ogni giorno e sei Doctor Who.

Non puoi biasimarli. La maggior parte delle star che leggevano le loro sceneggiature hanno visto le loro didascalie e il dialogo impostato con DOCTOR WHO. Ecco un esempio tratto dalla sceneggiatura di Pertwee's Terror of the Autons (1971)...

attori non ho mai

Questa tendenza è stata eliminata nel periodo in cui è arrivato il dottore di Tom Baker. Ecco un promemoria dell'editor di script Robert Holmes che affronta il problema per quanto riguarda l'ultimo lugubre Annual.

Tuttavia, per anni nei titoli di coda di ogni episodio e nelle fatturazioni di Radio Times il personaggio è stato classificato come Doctor Who o più comunemente Dr Who.

Fu solo negli anni '80, quando Peter Davison fu scelto come quinto Dottore, che il nostro eroe iniziò a essere presentato sullo schermo come Il Dottore. Questo è rimasto a favore fino al 2005, quando Christopher Eccleston è stato annunciato come Doctor Who.

Quando David Tennant è arrivato, con il cappello da fan in testa, ha immediatamente chiesto di essere elencato come The Doctor. E penso che da allora sia rimasto così.

Ho avuto una discussione con Steven Moffat su questo argomento all'inizio di quest'anno e gli ho inviato alcuni di questi esempi. Sono molto divertito che, alla fine del suo mandato, abbia lanciato un grosso gatto tra i piccioni e abbia affrontato il problema nel programma stesso. Forse il Dottore una volta si è chiamato Doctor Who. Forse Missy sta prendendo in giro il suo vero nome. Ma cosa ha da dire lo showrunner uscente…?

Steven Moffat: Beh, non che importi minimamente quello che penso, né è lontanamente canonico, ma visto che me lo chiedi, ci siamo...

Missy sta liquidando Bill e il Dottore è divertito e compiaciuto della scelta del nome. Hai visto i molti modi in cui si veste? Non è a casa di Mr Subtlety – penso che gli piacerebbe essere chiamato Doctor Who. E poiché Peter ha sempre voluto dire che è il suo nome, e io servo secondo il piacere del Signore del Tempo, eccoci tutti qui.

Tuttavia, sono fermamente convinto che questo vero nome sia sconosciuto e che si chiami Dottore. Credo anche che fosse l'intento originale dei creatori di Doctor Who, e che Doctor Who non sia mai stato inteso come qualcosa di diverso dal titolo e dalla premessa dello spettacolo. È una domanda, niente di più. Hanno appena lasciato il punto interrogativo, tutto qui. Non so perché. Forse hanno finito il letraset o è passato un gatto interessante. Non importa, questo è ciò in cui credo, spero che sia ciò in cui credi tu, e lo sarà per sempre.

garcia vs campbell risultato

Tranne, naturalmente, che la mia convinzione è completamente sbagliata. E così, probabilmente, è il tuo.

Guarda, se vogliamo prendere sul serio la continuità (e chiunque legga questo sicuramente deve) allora il suo nome è Doctor Who.

Mi dispiace, ma sì, lo è. Metti giù quella sedia. È un fatto canonico effettivo. Era chiamato Doctor Who sullo schermo, nello show della BBC. È menzionato, due volte, nella storia di William Hartnell The War Machines. Lo stesso Mighty Hartnell ha eseguito la sceneggiatura senza lamentarsi e nessun personaggio sullo schermo è sorpreso dal nome o lo contesta. Doctor Who – questo è il suo nome.

Più tardi il dottore Patrick Troughton si fa chiamare Dottor von Wer (tedesco per Doctor Who) e il dottore Jon Pertwee costruisce la sua auto con l'OMS sulla targa. Questi sono fatti. Puoi controllare.

La continuità è continuità. Non puoi semplicemente ignorare i bit che non ti piacciono. (Accidenti, il mio naso è appena cresciuto di sei pollici!)

Quindi ecco qua. Il suo nome è sicuramente Doctor Who.

Tranne che credo che sicuramente non lo sia.

Continuerò a crederci, nonostante io abbia decisamente e canonicamente torto.

Credo anche in tutte e tre le versioni contraddittorie di Atlantide presentate su Doctor Who e nei due diversi destini di Marie Celeste. Accetto completamente entrambe le versioni del mostro di Loch come l'unica e l'unica. Credo che il Dottore abbia sia un cuore che due cuori. Credo che sia un umano della Terra e un Signore del Tempo di Gallifrey. Credo che abbia costruito lui stesso il Tardis e anche che l'abbia rubato a qualcun altro, e che Susan sia davvero sua nipote, e anche che non lo sia.

Soprattutto, credo che abbracciare cento impossibili contraddizioni elevi Doctor Who da semplice programma televisivo a mito raccontato e reinventato da ogni generazione. E poiché i miti possono durare per sempre, siamo tutti contenti di questo.

Il suo nome è Doctor Who. Lo sai da quando eri bambino. Tranne ovviamente che non lo è. Anche se di nascosto. hai sempre noto lo è.

Spero che chiarisca tutto.

PS. Se tutto questo ti dà davvero fastidio, buone notizie. Missy ha spiegato. Ha brevemente flirtato con l'idea di essere chiamato Doctor Who, poi ha abbandonato l'idea, con occasionali errori. Ordinato, vai avanti, Atlantide dopo.