Sono stata una ragazza cattiva – ha intervistato la compagna di Doctor Who Katy Manning

Sci-Fi


Intervistato nel 2012

Sono seduto al Wolseley, un caffè elegante a Piccadilly, quando c'è un'increspatura nel tessuto dello spazio e del tempo. Una piccola signora bionda con un cappotto nero arruffato, un'esplosione di moda Biba, borse firmate e ombrellone, si materializza alla reception, con un'aria un po' sconcertata. Inconfondibilmente Katy Manning.





Non riuscivo a ricordare chi stavo incontrando, tesoro! lei ridacchia, mentre la conduco al nostro tavolo. Si aggrappa al mio braccio come se fosse tornata ad attraversare una pericolosa preda in Doctor Who. Katy è una ragazza molto pratica, istintivamente permalosa, in parte perché ama connettersi fisicamente, ma anche perché è miope sin dalla nascita e non ha una visione periferica.

La maggior parte delle persone non lo capisce bene con me. Vivo nel mio piccolo mondo dove tutti sono belli. Dirò: 'Ferma la macchina! Cosa sono quei fiori bianchi?' E il mio amico dice: 'Quello è un sacchetto di plastica, Katy.' Sto innaffiando una palma in strada e qualcuno dirà: 'Non credo che il palo del telegrafo diventerà più grande. ' Una volta ho provato a portare a casa da scuola i bambini sbagliati!

Ha sofferto numerosi inciampi e legamenti strappati giocando a Jo Grant di Doctor Who negli anni '70 e perdo cose tutto il tempo. Una volta ho lasciato le ceneri di mia madre alla fermata dell'autobus! Oggi è solo un guanto e una borsa per il trucco che perde momentaneamente. Deve leggere menu, lettere, copioni a pochi centimetri dal naso.

E i computer sono un no no. Devo avvicinarmi così tanto allo schermo. Come posso metterlo delicatamente? Hai mai provato a scrivere sotto le tue tette? Katy è, tuttavia, una mano dab sul suo iPhone (conservato in un'elegante custodia Biba) ed è un demone per Twitter: la tiene in contatto a livello del naso con amici e fan.

attori loki

Ci siamo piaciuti subito. Indossiamo entrambi nero e sfumature di viola. È un po' spaventoso. Mima un telefono: è tipo, ciao, cosa indossi oggi? Siamo anche amanti dei cani e i nostri cagnolini hanno lo stesso nome. Ti mostrerò il mio Archie se mi mostri il tuo, dice mentre cerchiamo i nostri cellulari.



Senza mancare di rispetto a Elisabeth Sladen o Billie Piper, ma per me Katy, o meglio Jo Grant, è sempre stata la compagna definitiva di Doctor Who. Aveva tutto: innocenza e buon senso, coraggio e un urlo terrificante, un'irresistibile miscela frizzante di maschiaccio e sexpot. Jo era molto tenera, aggiunge Katy, mettendoci il dito sopra. Gutsy, fieramente leale. Mi piaceva il fatto che offrisse costantemente la sua vita per quella del Dottore perché si rendeva conto che il suo lavoro era così importante.

Jon Pertwee e Katy Manning nel 1971. Fotografate da Don Smith di RT

Katy/Jo ha immediatamente conquistato il cuore degli spettatori. I ragazzini mi hanno davvero preso. Gli uomini più anziani trovavano piuttosto piacevole guardarmi. Le madri e le ragazze non si sono sentite minacciate e hanno adorato i vestiti e gli anelli alla moda di Jo. È diventata la prima star femminile di lunga data della serie con tre anni (77 episodi) alle spalle.

Molte ex star di Doctor Who hanno pubblicato autobiografie. Katy non l'ha mai fatto e mai lo farà. Mi viene chiesto tutto il tempo. Quotidiano! Sto esagerando, ma sono una persona molto riservata. Sono stato riservato fin dall'infanzia. Sarebbe così dannatamente noioso ripercorrere la mia vita, che non è ancora finita. Ci sono troppe persone coinvolte di cui non ho davvero bisogno di parlare. E sono stata una ragazza cattiva. Le ragazze cattive non scrivono libri! Una risata gutturale. Quanto è cattiva, Katy? Penso di essere stato il più cattivo possibile. Lei dà uno di quei sorrisi lontani ma impertinenti, tu-lo-nomina/l'ho-fatto-.

Riempie di zucchero un caffè americano. È uno dei suoi pochi vizi rimasti. Non tocca l'alcol. Ho passato molti anni a scoprire che non so bere molto bene. Divento molto creativo e sono troppo vecchio per essere così creativo ora. La gente spesso pensa che io sia incazzato e non lo sono. Dicono: 'Ieri sera eri così fuori di testa'. Ma mia figlia dice: 'Questo significa che la mamma ha preso quattro caffè'.

Ha smesso di fumare (sono stato dentro e fuori tutta la mia vita) e insiste che non ha nulla a che fare con la sua caratteristica voce roca; ne ha sempre avuto uno; anche suo figlio lo fa. È genetico. Oggi pesca sigarette finte dalla borsetta. Uno ha una punta rossa incandescente, l'altro blu. Ad un certo punto ha entrambi andare solo per una risata. Senza nicotina, al gusto di caffè o caramello. Il paradiso su un bastone! Mi piace l'azione di tenere in mano una sigaretta. Sono una Bette Davis. Gesticola in guanti di velluto con un paio di anelli giganteschi in cima.

Ordina le uova alla Benedict. Sono un appuntamento scadente, tesoro, ride. Mangio poco e spesso. io pascolo. Quando arriva il piatto, sposta il prosciutto da una parte. Katy è vegetariana, ma non è contraria a farsi infilare un pezzo di carne sotto il naso. non mi piace masticare! Non sono vegetariano per motivi hippy: ci sono così tante cose che potrei fare nella mia vita oltre a masticare in questo momento.

E che vita! Ma non far iniziare Katy alle biografie di Internet. Non sono mai stato nella metà delle cose che dicono. È tutto sbagliato, balbetta. No, non mi chiamo Katy Louisa uomo. No, quella non è la mia data di nascita. Non è nemmeno il dannato giorno giusto! Il suo anno di nascita è comunemente riportato come 1946, e sono troppo gentiluomo per insistere per il suo effettivo o preferito. E no, non sono mai stato sposato con Rayner Bourton [l'originale Rocky in The Rocky Horror Picture Show]. Io ho mai essere sposati .

Il suo nome completo è Catherine Katy Ann Manning. L'attore Dean Harris è il padre dei suoi gemelli Georgie e JJ (Johnathan), nati 33 anni fa quasi due mesi prima. Uno pesava quattro chili, l'altro otto. Mi sono stati tolti e tenuti nelle incubatrici del Queen Charlotte's Hospital, con i tubi infilati nel naso. Non sapevo cosa ci fosse dentro. Avrei potuto partorire dei criceti. Non c'era nessun legame allora, te lo posso dire. Sono una donna molto onesta. Ho avuto la depressione postnatale quando avevano due anni.

I suoi bambini erano fragili e costantemente malati, sviluppando persino la tosse convulsa. A Katy è stato consigliato di trasferirsi in climi più caldi. Conosceva una persona a Sydney. Ho preparato due valigie e sono arrivato dall'altra parte del mondo pensando: 'Cosa diavolo sto facendo?' Ero un genitore single e dovevamo sopravvivere.

Ha costruito una carriera in Australia, lavorando a teatro e come voce fuori campo, vincendo infine il suo chat show. Ha cresciuto i gemelli a Manly Beach e si è innamorata di Barry Crocker, una grande star del Down Under. Stiamo insieme da 26 anni anche se ora non viviamo insieme. Quando invecchi, arrivi a un punto della tua relazione che supera in peso tutta quella merda bisognosa. Non sono una donna bisognosa. Non mi affido molto ad altre persone. Le relazioni che durano sono quelle in cui accetti i cambiamenti reciproci e puoi ridere. La vita non diventa più facile ma diventa più divertente.

È tornata a Londra tre anni fa. Avevo nostalgia di casa per 26 anni. Vola regolarmente a Oz per vedere Barry, porta a casa il suo cucito e lo rispedisce. Ci sono anche JJ e shih tzu Archie, mentre Georgie vive a Londra. E ho una figlia adottiva Joycie che ora è tornata in Africa. Un secondo cane, una cagna di nome John, ora risiede in America con Nicolette Sheridan (Edie di Desperate Housewives).

L'amica delle celebrità di tutta la vita di Katy è Liza Minnelli. Incontrare Liza e sua madre [Judy Garland, ovviamente] ha avuto un effetto enorme. Uscire a casa loro a Chelsea con Dirk Bogarde e James Mason in giro, andare al Savoy a prendere il tè con Noël Coward... Liza e io stavamo solo pensando alla prossima cosa cattiva che potessimo fare.

Nel frattempo la famiglia Manning a Dulwich Village accoglieva grandi sportivi. Il padre di Katy - la più grande influenza nella sua vita - era JL Manning, un politico diventato giornalista sportivo. Era uno straordinario correttore di torti. Ha lottato per avere un dottore al fianco di un ring di pugilato; lottato contro l'apartheid nelle scuole in Africa, per le pensioni alle famiglie dei giornalisti. Fu portato per le strade del Galles dopo aver combattuto per le cause dei minatori. Non sopportava l'ingiustizia.

Katy trasuda gioia di vivere ed è una compagnia esilarante, ma dice che sta compensando la mancanza di fiducia. Mi vengono i segni delle unghie sui palmi prima di entrare in una stanza piena di gente. Gli attori vivono dietro ad altre personalità. Ma sono noioso come l'acqua del fosso. Sono davvero noioso. Katy, dico, ha qualcuno mai ti ha detto che sei noioso? Lei alza le spalle. I miei figli forse. Ma sono molto riservata e tranquilla e amo fare le cose da sola.

È un fascio di insicurezze, specialmente riguardo al suo aspetto. Da adolescente negli anni '60, è stata coinvolta in un terribile incidente d'auto. Frequentando Richard Eyre (molto prima che diventasse un cavaliere teatrale), andò a trovarlo all'Università di Oxford con il fratello di Bamber Gascoigne, Brian. Sulla via del ritorno, penso che Brian si sia addormentato al volante. Non c'erano cinture di sicurezza a quei tempi, e siamo andati su una rotonda e siamo entrati in un garage. Sono stato lanciato attraverso il parabrezza e una finestra di vetro.

Gascoigne ha subito le costole rotte, mentre le gambe di Katy sono state rotte, la sua schiena è stata rotta, il suo viso sfigurato. Ha trascorso quasi due anni dentro e fuori dall'ospedale. Non erano del tutto sicuri che avrei camminato di nuovo. Ho più metallo nel mio corpo di quanto un aeroporto possa sopportare. Ho subito molti interventi di ricostruzione. Quando baci questo lato [sinistro] della mia faccia, è pelle innestata dal mio fondoschiena. Quindi baciami il culo!

Dopo di che ho smesso di guardarmi, dice. Quando mi rivedo nelle foto è sempre uno shock. Non sono mai stato carino. Sono sempre stato quello a cui la gente dice: 'È divertente'. Barry dice che piaccio ai bambini perché sembro un Muppet. Anche Jon Pertwee diceva che avevo una faccia buffa.

È straziante perché la maggior parte della nazione – e i suoi colleghi – pensavano che fosse incredibilmente sexy. Non avrei mai fatto quegli scatti con la Dalek se avessi pensato di essere sexy. Katy posava notoriamente nuda con una Dalek in Girl Illustrated nel 1978. L'ho fatto per ridere. È stato molto divertente ed è stata una mia idea. Derek Nimmo [co-protagonista nella farsa del West End Why Not Stay for Breakfast?] era furioso perché mi aveva regalato quegli stivali per la mia serata di apertura. Poi li ho avvolti intorno a un Dalek.

Forse Katy accetterà, dopo decenni che gli è stato detto, di essere adorabile? Non lo capisco. Mi guardo e non ci credo. Ma mi piace stare con i fan. Tengo la fila per gli autografi perché tutti devono abbracciarsi. Se si sentono timidi, posso cambiarlo. Ho un grande rispetto per quei fan. Mi hanno reso un po' più sicuro, quindi voglio ricambiare.

Doctor Who è stato un vero sballo per me. Tre degli anni più stimolanti, creativi e amorevoli della mia vita. Jon ed io eravamo così vicini. Una delle cose più importanti per fare bene è la chimica. Lis [Sladen] mi diceva sempre: 'Sai com'è stato seguirti!'

Katy Manning in Serendipity, fotografata da RT nel 1973

Subito dopo Who nel 1973 ha presentato la serie artistica e furba Serendipity (sopra) per la BBC. Poi ho interpretato una delle prime lesbiche televisive in The Golden Road [ITV's Armchair Theatre, sotto], diretto da Douglas Camfield. L'ha anche scelta per interpretare una drogata che vomita le tette nel film drammatico della BBC1, Target. Due pezzi di televisione rivoluzionaria. Se la gente dice: 'Sei stato typecast?' Vai a capire! No!

È incollata al moderno Doctor Who. Da quando Christopher Eccleston è uscito da quella dannata scatola, l'ho adorato. Tutti i nuovi dottori sono fantastici, ma ho lavorato solo con Matt Smith. Nel 2010 ha recitato accanto a lui in Le avventure di Sarah Jane. Russell [T Davies] mi ha mandato la sceneggiatura e ho pensato che l'avesse azzeccata. Jo stava ancora salvando questo pianeta nel suo modo inimitabile.

Katy con Elisabeth Sladen e Matt Smith. Fotografato per RT nel 2010

È una gioia lavorare con Matt. È un'educazione osservare la sua fisicità meravigliosamente realizzata come Dottore. Gli ho detto: 'Jon Pertwee sarebbe molto orgoglioso di quello che stai facendo con questo personaggio'. Ed era la prima volta che lavoravo davvero con Lis, anche se eravamo già diventati amici intimi. Abbiamo avuto un sacco di passato con Jon che ci ha legato. Quando ero un principiante alle convention, lei mi ha davvero aiutato. Dopo la sua morte, ho detto in un'intervista che era la quintessenza della dottoressa Who. E lo intendevo davvero.

I capelli di Katy sono diventati platino per The Sarah Jane Adventures, ma non mi stanno bene. Sono tornato al biondo. Mi piacerebbe farmi fare gli occhi, ma una parte di me dice, sai una cosa, è troppo tardi. Ma ho fatto impiallacciare tutti i miei denti.

Ha ancora attacchi di depressione. Ho un cane nero che viene e si siede sulla mia spalla. Ma ho imparato a superarlo. Mi do compiti che mi spaventano a morte. Nel 2009, ha girato il Regno Unito con Jezebel and Me, un sublime spettacolo personale, in cui interpretava Bette Davis tra gli altri personaggi. Ha sviluppato una gamma vocale impressionante: suona più di 20 persone nella sua opera semi-autobiografica, Not a Well Woman (disponibile come CD e scaricabile).

Katy ha usato un registro vocale più alto per Jo. Jon mi ricordava a volte: 'Sei appena andato di nuovo dal camionista. Puoi sollevarlo?'

Per ora, le letture AudioGo dei romanzi Who invitano, così come i drammi audio, in cui interpreta Jo o l'eccentrica Time Lady, Iris Wildthyme. Katy sta lavorando su un cappello eccentrico per il debutto in carne e ossa di Iris a una convention. Appare anche nel film della BBC4 di Richard Marson Tales from Television Centre. Ero un figlio della televisione. Sono appassionato della BBC. Non vede l'ora di vederlo, ma ha paura di vedersi in HD. Spero in un po' di televisione con una lente d'ingrandimento.

Mi lascia giocare con la sua sigaretta finta. Non sono sicuro di cosa farne. Succhialo e vedrai, tesoro. Se mai scrivessi un'autobiografia, la chiamerei così.

Il pomeriggio è volato. Stiamo ancora chiacchierando sulla piovosa Piccadilly, scendendo le scale mobili e stipandoci in qualsiasi spazio disponibile per le ascelle su un treno della metropolitana dell'ora di punta. Vedo persone che osservano questa sessantennista minuscola, addobbata e affascinante con una voce roca, come se pensassero, la conosco ... Si annida in me e mi chiedo cosa sia il mio io di otto anni, inconsolabile quando Jo Grant ha lasciato Doctor Who nel 1973 , farebbe di questo scenario.

Allora siamo a Bond Street. Un abbraccio e un bacio d'addio, e Katy Manning, l'eroina dell'infanzia per milioni di persone, si precipita sulla piattaforma, svanendo nel suo continuum spazio/tempo personale.


Ciò che dicono

RT ha chiesto agli ammiratori di Katy di racchiudere il suo appello...

Una parola? 'Mutandine!' Haha. Katy ha interpretato Jo spudoratamente come l'archetipo della compagna di Doctor Who: sexy, coraggiosa, altruista e completamente terrorizzata dai mostri!
Tom Spilsbury , editore della rivista Doctor Who

Siate ancora le canoe di ghiaccio del mio cuore! Katy Manning come Jo Grant praticamente è la mia infanzia e ancora non riesco a guardare la fine della meravigliosa Morte Verde senza sciogliermi in lacrime.
Mark Gatiss , scrittore e attore

Adorabile, allegra, go-get-'em Jo. Aveva il sorriso più accattivante di qualsiasi compagna. Ha assolutamente illuminato lo schermo.
Mark Braxton , scrittore di Radio Times

Da ragazzo, Jo Grant è stata la prima ragazza che avrei mai voluto conoscere, avrei voluto chiamare la mia amica e avrei voluto vivere avventure folli con lei. Da adulto, ho incontrato Katy Manning, è mia amica e abbiamo avuto molte avventure folli. Cosa potrebbe chiedere di più un fan di Doctor Who?
Gary Russell , ex redattore di sceneggiature di Doctor Who/The Sarah Jane Adventures

È difficile dire dove finisce Jo e inizia Katy. Entrambi sono assolutamente adorabili.
Edward Russell , direttore del marchio Doctor Who

Katy è davvero speciale per me. Stare con lei è stato molto divertente.
Brian Hodgson , ex capo del BBC Radiophonic Workshop

All'inizio degli anni '70, Katy Manning incarnava quello che era, per me, il perfetto compagno di Doctor Who per antonomasia. Sbagliato, dolce e pieno di personalità. E lavorare con lei l'anno scorso, dando vita a The Eight Doctors di Terrance Dicks, è stata adorabile. In seguito mi ha scritto per dirmi che era il giorno più bello della sua vita. La amo senza riserve a pezzi.
Ian Levine , produttore discografico

Di chiunque mi abbia mai intervistato nella mia cucina, lei è stata la più inaspettata.
Steven Moffat , produttore esecutivo di Doctor Who

Katy Manning è stato uno degli amori formativi della mia vita. Adoravo la sua esibizione disordinata, impulsiva ed emotiva e mi sentivo ferocemente leale di fronte ai commenti denigratori di mia madre scettica, che mi guardava a metà ('quegli stivali orribili... quell'orribile acconciatura tagliata... quella terribile giacca di pelliccia...). Le mancava il punto. Jo era una vera amica e la sua partenza indesiderata gettava una triste ombra sul Natale 1973.
Richard Marson , produttore/regista, Tales from Television Center

E dall'archivio...

cambia netflix

Lavorare con Katy Manning è stato meraviglioso. Katy è una persona adorabile. Pazzo come una scatola di pesce ma totalmente dinamite!
Matt Smith , attore (RT ottobre 2010)

Katy ed io abbiamo un ottimo legame. Abbiamo così tanto da condividere, proprio come Sarah Jane e Jo.
Elisabeth Sladen , attrice (RT ottobre 2010)

Sono triste quanto chiunque altro che Katy lasci la serie, ma dobbiamo ricordare che interpreta Jo Grant da tre anni. Anche una gabbia dorata come una serie di lunga durata può diventare troppo limitante; Katy naturalmente vuole allargare un po' le ali. Sarah Jane Smith, che si unirà al Dottore la prossima stagione, è una persona molto diversa da Jo Grant, ma sono abbastanza sicuro che Elisabeth Sladen, che la interpreterà, diventerà altrettanto popolare, e in effetti altrettanto amata, come ha fatto Katy. stato.
Barry Letts , Doctor Who produttore (RT luglio 1973)

Guarderò Dr Who (Sabato BBC1) –The Green Death, global chemicals, Katy Manning – lei dell'ombelico. Tutta la casa tace, anche il cane.
Henry Livings , sceneggiatore (RT giugno 1973)

Sono me stesso come Jo. Jo è una persona molto disordinata, un po' disordinata, molto felice. E questo sono io.
Katy Manning (RT gennaio 1972)

Sabato… Deve essere a casa per Dr Who (5.15 BBC1). Facciamo il tifo per Katy Manning (interpreta Jo Grant). Katy è la figlia del giornalista sportivo JL Manning, un amico di lunga data. È una bella ragazza. Guardala. Potrebbe benissimo diventare la britannica Goldie Hawn.
Harry Carpentiere , commentatore sportivo (RT gennaio 1971)

Check-out Cosa ha fatto Katy dopo? in tutte le sue avventure degli anni '70 nella Doctor Who Story Guide di RT, a partire da Terrore degli Autoni .