Come Netflix perché mi hai ucciso? esplora l'omicidio di Crystal Theobald: la storia vera dietro il documento

Vero Crimine


Roddy Lewellyn

Perché mi hai ucciso? è il nuovo vero documentario di Netflix sulla morte di Crystal Theobald.

Nel 2006, la 24enne Crystal è stata uccisa mentre era in macchina con suo fratello (Justin Theobald) e il suo ragazzo (Juan Patlan) in California.





Il film una tantum, arrivato sul sito di streaming il 14 aprilequesto, mostra come sua madre abbia utilizzato il sito di social network MySpace per indagare sulle persone che riteneva responsabili, con conseguenti ripercussioni su più famiglie.

Allora, chi è Crystal Theobald? E cosa le è successo esattamente?

Ecco tutto ciò che devi sapere.

Chi è Crystal Theobald?

Crystal Theobald è nata nel 1982.

Al momento della sua morte aveva 24 anni e viveva a casa con la sua famiglia a Riverside, in California.



Ha avuto due figli da una precedente relazione, dopo di che ha iniziato a frequentare il ventenne Juan Patlan.

Che fine ha fatto Crystal Theobald?

Il 24 febbraio 2006, Crystal è stata uccisa mentre era in macchina con il fratello e il fidanzato. Juan stava guidando e la madre di Crystal, Belinda Lane, era in un'altra macchina davanti a loro.

Modifica le tue preferenze newsletter newsletter

quando esce pes 2022

Chi ha ucciso Crystal Theobald?

Crystal è stata uccisa dai membri di una banda locale che stavano cercando i loro rivali in un'auto simile a quella su cui stava guidando.

Crystal non aveva alcun legame con la criminalità organizzata e stava progettando di guidare fino a un negozio 7/11, che era a pochi isolati da dove viveva.

Apparentemente, una banda locale di nome 5150 aveva sentito che il loro gruppo rivale, che si chiamava MD, stava cercando di uccidere alcuni dei loro membri, quindi decise di seguirli seguendo la loro auto.

Tuttavia, hanno perso la loro auto e hanno individuato l'auto della famiglia Theobald che sembrava molto simile a quella che credevano trasportasse membri di MD.

Manuel Lemus, un membro della banda 5150, dice nel documentario di Netflix che dopo aver sentito cosa era successo in precedenza, un altro membro della banda, Julio Lil Huero Heredia, era determinato a eliminare chiunque fosse responsabile.

Verso le 20:40, l'auto in cui si trovava Crystal è stata colpita più volte da qualcuno che è sceso da un SUV bianco. Questa persona era Heredia.

Crystal è stato ricoverato d'urgenza in ospedale ed è morto due giorni dopo.

Secondo la NBC , è stato accertato che William Sotelo era alla guida dell'auto e i pubblici ministeri hanno affermato che Sotelo e Heredia hanno sparato. Si pensa che i colpi di Julio Heredia abbiano ucciso Crystal.

Cronologia del caso Crystal Theobald

2003 - Nasce la banda 5150.

24 febbraio 2006 – Crystal Theobald viene ucciso. Le riprese della CCTV mostrano suo fratello Justin che culla il suo corpo.

20 aprile 2006 – Belinda, la madre di Crystal, invia messaggi a una varietà di 5150 membri dicendo che sta tenendo una 'festa della fine del mondo'. Ho fatto un piano per uccidere le persone. Sei un suicida, sei un omicida, non ti importa ma ti importa troppo. Volevo che soffrisse come stavamo soffrendo noi, ha detto.

cast di amore in realtà

26 aprile 2006 – Il cugino di Crystal, Jamie, crea un falso account MySpace per catturare l'assassino.

5 maggio 2006 – Belinda affronta William Sotelo ed è frustrata dal fatto che non sia nemmeno consapevole che la foto che sta usando è della persona che hanno ucciso.

8 agosto 2007 – Julio Heredia è accusato dell'omicidio di Crystal.

nome dea greca

2011 - Heredia va a processo.

2016 - Sotelo viene arrestato in Messico.

2020 - Sotelo è condannato a 22 anni per omicidio volontario.

Cosa succede in Perché mi hai ucciso?

Netflix

Il documentario di Netflix mostra come la madre di Crystal, Belinda, abbia creato falsi account Myspace con l'aiuto di sua nipote, Jaimie McIntyre, per cercare di scoprire chi ha ucciso sua figlia.

Insieme hanno lavorato duramente per far innamorare un sospettato del loro alias online, prima di ottenere informazioni da lui.

'Ne ero ossessionato. Sapevo come far sembrare che questa ragazza su MySpace fosse reale. Sembrava appartenessi. La mia digitazione era recitazione', ha rivelato Jaimie.

Belinda e Jamie hanno scoperto quali veicoli guidavano la banda e dove vivevano, con Belinda persino che passava dalle loro case per scattare foto delle loro auto.

Quando pensiamo alla nostra famiglia e ai bei tempi, è come se ci fosse una linea tracciata. Prima Crystal e dopo Crystal. Era solo il mio orgoglio e la mia gioia, ha detto Belinda agli intervistatori.

Perché mi hai ucciso? è disponibile per lo streaming su Netflix. Consulta le nostre liste di lists le migliori serie su Netflix e il i migliori film su Netflix , o vedi cos'altro c'è nella nostra guida TV. Visita anche il nostro hub dedicato ai documentari per ulteriori notizie.