Com'è vivo Steve Trevor in Wonder Woman 1984?

Sci-Fi


I fan sono stati entusiasti di vedere Wonder Woman 1984 per una serie di motivi: l'azione! L'emozione! Il Pedro Pasquale! – ma la principale tra le curiosità è stata la misteriosa presenza di Chris Pine nel film.

Vedete, nonostante il suo personaggio Steve Trevor sia morto nell'originale Wonder Woman del 2017, in qualche modo Pine e Steve sono presenti e corretti per il sequel – e nonostante siano passati quasi 70 anni tra i due film, Steve sembra anche che non sia invecchiato di un giorno .





Quindi Steve è davvero morto nell'originale Wonder Woman? Perché Steve Trevor è in Wonder Woman 1984 e cosa significa per lui e Diana?

Fortunatamente, il film stesso risponde a quasi tutte queste domande all'inizio, anche se ovviamente i dettagli costituiscono uno spoiler se non hai ancora visto il film, quindi ti preghiamo di astenerti dalla lettura di questo articolo se stai ancora aspettando per vedere cosa ha fatto Gal Gadot dopo.

dove vedere la royal rumble 2021

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Avviso finale, spoiler in questo articolo, anche se all'inizio torneremo un po' più indietro nel catalogo dei film di Wonder Woman per un po' di contesto.

Come è morto Steve Trevor in Wonder Woman?

Chris Pine come Steve Trevor e Gal Gadot come Diana Prince/Wonder Woman in Wonder Woman (Warner Bros, HF)



Nel caso in cui avessi dimenticato la tragica conclusione del film originale di Wonder Woman (o l'avessi appena superato), questo sembra il momento perfetto per rinfrescare alcuni ricordi.

La trama del primo film ruotava in parte attorno allo sviluppo da parte degli scienziati tedeschi di un gas mostarda ancora più letale, e mentre Diana (Gal Gadot) combatteva con Ares (David Thewlis) per il destino della razza umana, Steve rubava un aereo pieno di bombe che contenevano il gas.

Steve ha quindi fatto volare il bombardiere fuori pericolo, prima di farlo esplodere (e uccidersi) per rimuovere la minaccia per l'umanità. Ares ha cercato di usare il dolore di Diana per questo sacrificio per metterla contro l'umanità, ma invece l'ha ispirata ancora più imprese di eroismo. La fine!

…o almeno così pensavamo.

Steve Trevor è davvero morto in Wonder Woman?

Prima di tutto, chiariamo questo. Nonostante non lo abbia visto morire sullo schermo e il suo ritorno per Wonder Woman 1984, non è un vero spoiler dire che la morte di Steve in Wonder Woman del 2017 era reale: è morto davvero, e non si è semplicemente nascosto da qualche parte con cose davvero buone cura della pelle.

lucifero colonna sonora

Cosa ha detto Steve a Diana?

Nella loro ultima conversazione, Diana soffriva di perdita dell'udito e non riusciva a sentire quello che stava dicendo Steve, anche se in seguito è stata in grado di interpretare le sue parole, che includevano lui che diceva Ti amo per la prima volta e ne offriva un altro paio pensieri prima del suo ultimo sacrificio.

Posso risparmiare oggi. Puoi salvare il mondo, le disse, aggiungendo: Vorrei che avessimo più tempo.

E quella particolare frase – accompagnata da lui che le ha donato il suo orologio – finisce per essere estremamente significativa per Wonder Woman 1984…

Come torna Steve Trevor in Wonder Woman 1984?

Se ti stavi chiedendo perché Chris Pine è tornato in Wonder Woman, abbiamo la tua risposta - anche se per l'ultima volta, ti avvertiremo di spoiler dopo il salto (pantaloni da paracadute).

Chris Pine in Wonder Woman 1984 (Warner Bros)

Ancora qui? Allora avrai visto il film e sarai già stato testimone degli insoliti dettagli del ritorno di Steve, che combinano magia e possessione per riportare il personaggio nel franchise.

In Wonder Woman 1984, il MacGuffin che tutti stanno inseguendo è una roccia magica chiamata Dream Stone, che esaudisce i desideri di coloro che la detengono ma riceve un prezzo terribile in cambio.

Non sapendo della sua provvidenza, Diana tiene la pietra quando arriva al museo Smithsonian e la sua mente torna pigramente alle parole di Steve Vorrei che avessimo più tempo. Ehi-presto, la Dream Stone fa il suo lavoro e Steve è tornato... una specie di.

svezia ucraina su che canale

Perché una delle cose strane di Wonder Woman 1984 è che Steve non è Steve, non proprio. Invece, la sua mente e la sua anima sono state trasportate nel corpo di un ingegnere dai capelli scuri che vive a Washington DC, che inizialmente deve cercare di convincere Diana di chi è.

Chris Pine in Wonder Woman 1984 (Warner Bros)

Una volta che lei gli crede, lei e la nostra prospettiva si spostano per vedere Pine invece dell'ingegnere – ma è stato chiarito durante il film che altri personaggi probabilmente vedrebbero il vero volto dell'essere umano che sta possedendo. (Sai, come Quantum Leap.)

Ecco come ritorna Steve: possesso e magia. E mentre non diremo molto di più sulla sua trama o su come si conclude per paura di spoiler (oltre agli spoiler del film abbastanza precoci di cui abbiamo già discusso qui), non c'è davvero più alcun suggerimento sul motivo per cui la Dream Stone ha scelto per riportarlo indietro in questo modo, piuttosto che in un nuovo corpo. Regole magiche, supponiamo.

Wonder Woman sposa Steve Trevor?

Gal Gadot e Chris Pine in Wonder Woman 1984 (Warner Bros)

Ma Steve e Diana avranno un lieto fine? Ancora una volta, non vogliamo spoilerare troppo, ma al tempo dei film del DC Extended Universe Batman vs Superman e Justice League (così come alcuni flashforward nel primo Wonder Woman) Diana chiarisce che Steve se n'è andato da tempo il 21° secolo.

disneyplus.come/comincia

Tuttavia, nei fumetti Steve e Diana si sposano, alla fine. In una continuità. Dopo decenni in cui Steve non conosceva la vera identità di Wonder Woman ed è stato ucciso e resuscitato (o portato da un universo parallelo), la coppia si è finalmente sposata nell'ultimo numero della run originale di Wonder Woman.

Tuttavia, l'evento globale della DC Crisis on Infinite Earths nel 1985 ha riavviato l'intera continuità dell'universo dei fumetti e ha reinventato Steve come un uomo molto più anziano senza alcun legame romantico con Diana - invece erano amici e alleati e ha sposato qualcun altro.

Dopo un altro paio di riavvii di continuità, uno chiamato The New 52 ha ricreato di nuovo Steve come un uomo più giovane innamorato di Wonder Woman, anche se questa volta i suoi sentimenti non sono stati ricambiati.

In altre parole, Steve e Diana non hanno avuto la relazione più semplice in molti decenni di narrazione di fumetti - e dato il contesto delle sue numerose morti e rinascite nei fumetti, il ritorno di Chris Pine nell'universo cinematografico di Wonder Woman non sembra abbastanza come improbabile dopotutto.

Wonder Woman 1984 è ora nei cinema del Regno Unito e arriverà nei cinema statunitensi (e su HBO Max) il 25 dicembre. Vuoi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida TV completa.