Come è morto Lord Mountbatten? La verità dietro la trama di The Crown

Dramma


La quarta stagione di The Crown si apre non solo con un nuovissimo primo ministro britannico, Margaret Thatcher, ma anche con un assassinio shock che scuote la famiglia reale nel profondo e solleva domande sui rapporti reali padre-figlio sia passati che presenti.

Lord Mountbatten (interpretato da Charles Dance nel cast di The Crown) è stato assassinato durante le vacanze di agosto del 1979 e nel biopic reale di Netflix la sua morte si rivela un colpo devastante per il suo pronipote e nipote onorario, il principe Carlo.





Ma chi era il vero Lord Mountbatten e chi era responsabile del suo assassinio?

Chi era Lord Mountbatten?

Louis Mountbatten, I conte Mountbatten di Birmania, descritto in un necrologio contemporaneo come l'ultimo degli eroi [della Gran Bretagna] dei libri di fiabe, era un distinto ufficiale della marina britannica e zio (e figura paterna sostitutiva) del principe Filippo. Era anche lontanamente imparentato con la regina Elisabetta II.

Capo di Stato Maggiore della Difesa durante i primi anni '60, era sia un militare esperto che uno statista; era un comandante nella seconda guerra mondiale e divenne l'ultimo viceré dell'India nel 1947 (e il primo governatore generale dell'India dopo l'indipendenza). Successivamente servì anche come Primo Lord del Mare, e poi Ammiraglio della Flotta, nel Regno Unito.

La terza stagione di Crown mostrava Mountbatten che pensava di guidare un colpo di stato contro il governo di Harold Wilson alla fine degli anni '60, una mossa che avrebbe visto un governo non eletto prendere il potere con Mountbatten a capo.

1 settembre 1922: Lord Mountbatten e Lady Mountbatten (Getty Images)



how met your mother dove vederlo
Getty

Nella seconda stagione di The Crown, la sua relazione aperta non convenzionale con sua moglie, Lady Edwina Ashley Mountbatten, è stata menzionata quando la regina ha chiesto consiglio a lui riguardo al proprio matrimonio con il principe Filippo. (Il principe Filippo è stato infedele? Puoi leggere la nostra guida della seconda stagione alle sue presunte infedeltà.)

Hai sposato uno spirito selvaggio - lo abbiamo fatto entrambi, Mountbatten dice alla Regina, prima di suggerire che cercare di domare Edwina o Philip non era di alcuna utilità: quando adori davvero qualcuno, così pienamente e senza speranza come penso che tu e io, tu sopportare qualsiasi cosa.

Nella vita reale, lo stesso Mountbatten avrebbe anche avuto relazioni extraconiugali, la più famosa con la socialite francese sposata Yola Letellier, la cui storia di vita sarebbe stata l'ispirazione dietro il libro Gigi (e successivi adattamenti musicali e cinematografici con lo stesso nome).

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Chi ha ucciso Lord Mountbatten?

Lord Mountbatten è stato assassinato dall'IRA (Irish Republican Army) durante l'esplosione di una barca al largo della costa di Mullaghmore, nella contea di Sligo, nel nord-ovest dell'Irlanda. L'attacco ha avuto luogo durante il Ferragosto, il 27 agosto 1979.

Mountbatten aveva una residenza estiva, Classiebawn Castle, situata nel piccolo villaggio sul mare di Sligo. Aveva portato in mare la sua barca da pesca 'Shadow V' ed era accompagnato dalla figlia maggiore Patricia e dalla sua famiglia.

Anche il nipote quattordicenne di Mountbatten, Nicholas Knatchbull, è stato ucciso, così come il membro dell'equipaggio di 15 anni Paul Maxwell (il fratello gemello di Nicholas, Timothy, è sopravvissuto). La vedova Lady Brabourne, l'anziana suocera di Patricia, morì in seguito per le ferite riportate.

L'IRA ne ha rivendicato la responsabilità, rilasciando un comunicato che aggiungeva: Questa operazione è uno dei modi discriminatori con cui possiamo portare all'attenzione degli inglesi la continua occupazione del nostro Paese.

Un testimone ha detto al New York Times : La barca era lì un minuto e il minuto dopo era come tanti fiammiferi che galleggiavano sull'acqua.

La scena dell'esplosione in The Crown (Netflix)

Un altro testimone, Richard Wood-Martin, era in una barca vicina e in seguito ha detto... Il guardiano : Ci fu uno sbuffo di fumo, un forte scoppio, una pioggia di pezzi di legno e la barca era sparita. Una persona è stata fulminata a sinistra ed era Timothy [Knatchbull]. Sono riuscito a tirarlo sulla barca. Era a faccia in giù nell'acqua.

Nel novembre 1979 Thomas McMahon, un montatore di 31 anni e un esperto costruttore di bombe, fu riconosciuto colpevole di aver piazzato la bomba. Anche Francis McGirl, un becchino, è stato accusato, ma in seguito assolto. Entrambi gli uomini sono stati arrestati due ore prima che la bomba esplodesse alle 11.45; l'accusa avrebbe poi sostenuto di aver piazzato la bomba, ma altri erano responsabili dell'esplosione. (via The Times, 24 novembre 1979)

L'accusa ha stabilito che la vernice verde trovata sui vestiti di McMahon corrispondeva alla vernice su Shadow V. L'accusa ha anche stabilito che varie tracce di sostanze trovate sui suoi vestiti (ad esempio, nitrato di ammonio) erano le stesse sostanze utilizzate nell'esplosione.

Qual era il rapporto di Lord Mountbatten con il principe Carlo?

Secondo quanto riferito, Lord Mountbatten era un nonno onorario della progenie di suo nipote, il principe Filippo, incluso il principe Carlo.

Il principe Carlo una volta disse del suo prozio 'Dickie': lo ammiro quasi più di chiunque altro conosca. (attraverso Il New York Times )

Lord Mountbatten e il principe Carlo insieme a Windsor il 1 luglio 1972 (Getty Images)

Getty

Charles ha anche confidato a Mountbatten della sua vita personale. Dopo il matrimonio di Camilla Parker Bowles, un Charles apparentemente affranto scrisse al suo prozio e confidente: Suppongo che la sensazione di vuoto alla fine passerà.

Nel 2015, Charles ha visitato il luogo di Sligo dove è stato ucciso Mountbatten, e secondo quanto riferito detto a un benefattore : È passato molto tempo... non avrei mai pensato che sarebbe successo.

Ha anche parlato della sua profonda perdita durante un discorso tenuto in un centro artistico locale. Non potevo immaginare come avremmo fatto i conti con l'angoscia di una perdita così profonda poiché, per me, Lord Mountbatten rappresentava il nonno che non ho mai avuto, ha detto.

Attraverso questa terribile esperienza, però, comprendo ora in modo profondo le sofferenze sopportate da tanti altri in queste isole, di qualunque fede, confessione o tradizione politica.

Il principe Carlo ha parlato al funerale di Mountbatten?

Mountbatten fu sepolto il 5 settembre 1979, nove giorni dopo la sua morte, in un grande funerale cerimoniale all'Abbazia di Westminster con circa 2.000 ospiti.

Secondo quanto riferito, aveva pianificato gran parte del funerale da solo, secondo il BBC , il che significa che avrebbe identificato chi voleva parlare durante il servizio (come visto in The Crown di Netflix).

La lezione, Salmo 107, è stata letta dal principe Carlo e ha reso omaggio alla carriera navale di Mountbatten: Coloro che scendono in mare in navi, per occupare i loro affari in grandi acque. Nel frattempo uno degli inni era l'inno del marinaio, 'Eternal Father, Strong to Save'. (attraverso Il New York Times )

Vari video disponibili su YouTube (incluso questo tramite Associated Press ) documentano la cerimonia funebre e la presenza del principe Carlo all'interno dell'abbazia.

Durante la parata che ha preceduto il funerale, il cavallo da destriero nero di Lord Mountbatten, Dolly, era guidato da un attendente. Gli stivali di Mountbatten erano stati posizionati (invertiti) nelle staffe.

Mountbatten ha avvertito Charles di smettere di vedere Camilla e di trovare una principessa?

Nell'episodio uno della quarta stagione di The Crown, Lord Mountbatten scrive una lettera severa al pronipote, il principe Carlo, poche ore prima della sua morte. Nella lettera (consegnata dopo il suo assassinio), spiega in dettaglio perché Charles deve superare la sua infatuazione per Camilla Parker Bowles e sposare invece qualcuno più adatto.

Quando seppe della morte di Mountbatten, Charles era in vacanza con Kanga (Lady Tryon) e suo marito nel loro lodge in Islanda (come raffigurato in The Crown).

Per quanto si sa, Mountbatten non ha scritto una lettera per recapitare il suo messaggio dall'oltretomba, ma Mountbatten ha decisamente disapprovato Camilla come potenziale moglie per Charles, e lo ha anche incoraggiato a sposare una ragazza dal carattere più dolce (più sotto).

Il creatore di The Crown, Peter Morgan, ha spiegato perché ha inventato la trama intorno all'ultima lettera di Mountbatten a Charles, dicendo: Penso che tutto ciò che c'è in quella lettera che Mountbatten scrive a Charles sia ciò in cui credo veramente, basandomi su tutto ciò che ho letto e le persone che ho letto. con cui ho parlato, che rappresenta il suo punto di vista.

lesley tagliente

Camilla Parker Bowles (Emerald Fennell) e Lady Diana Spencer (Emma Corrin) nella quarta stagione di The Crown (Netflix)

Netflix

Nella sua biografia del 2007 della principessa Diana, Sarah Bradford suggerisce che il militare Mountbatten abbia effettivamente inviato Charles (che si è iscritto al servizio militare nel 1971) all'estero espressamente per intaccare la relazione allora in erba di Charles e Camilla.

Secondo la biografia del principe Carlo di Jonathan Dimbleby, Mountbatten sperava che Charles potesse sposare Amanda Knatchbull (sua nipote), mentre la Regina Madre favoriva le sorelle Spencer (una delle quali, Diana, Charles alla fine sposò).

Dopo il matrimonio di Camilla nel 1973, Charles ha avuto una serie di relazioni romantiche, tra cui una proposta di matrimonio (respinta) alla suddetta nipote di Mountbatten, Amanda.

Nel febbraio 1974, Mountbatten scrisse a Charles: In un caso come il tuo, l'uomo dovrebbe seminare la sua avena selvatica e avere più affari che può prima di sistemarsi, ma per una moglie dovrebbe scegliere una donna adatta, attraente e dal carattere dolce. ragazza prima di incontrare qualcun altro di cui potrebbe innamorarsi... È inquietante per le donne avere esperienze se devono rimanere su un piedistallo dopo il matrimonio.

Quella stessa lettera del 1974 sembra essere citata nella quarta stagione di The Crown. Nella lettera (apparentemente fittizia) di Mountbatten che Charles legge su un aereo, si afferma: Devo ricordarti di nuovo l'importanza di costruire il tuo destino con una ragazza dolce, innocente e di buon carattere?

La quarta stagione di The Crown uscirà il 15 novembre. Cerchi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida alle migliori serie su Netflix e ai migliori film su Netflix, oppure visita la nostra Guida TV.