Come calcolare l'anno bisestile e perché esiste in primo luogo

Vita
Come calcolare l'anno bisestile e perché esiste in primo luogo

Ti sei mai fermato a chiederti perché ogni quattro anni febbraio ha un giorno in più? Un anno bisestile, o anno intercalare, è quello in cui il calendario contiene un giorno in più per mantenerlo in linea con le stagioni. Nel tempo, i calendari rigidi fanno sì che ogni anno vada alla deriva e cada fuori allineamento con le stagioni. Per contrastare ciò, l'inserimento (o l'intercalazione) di un giorno in più nell'anno impedisce che si verifichi la deriva. Ecco come otteniamo gli anni bisestili.



Chi ha inventato gli anni bisestili?

il primo anno bisestile cinoby / Getty Images

Quasi 5000 anni fa, i Sumeri divisero l'anno in 12 parti uguali di 30 giorni ciascuna e crearono un anno di 360 giorni. Tuttavia, ciò significava che il loro anno era di quasi una settimana più breve del tempo necessario per un viaggio completo intorno al sole. Presto i loro calendari caddero completamente fuori allineamento.

Riconoscendo la deriva in questo, gli antichi egizi furono i creatori di un calendario che abbracciava 365 giorni. Invece di un anno bisestile, hanno semplicemente aggiunto cinque giorni di feste e celebrazioni alla fine dell'anno.

Il padre degli anni bisestili

che ha inventato gli anni bisestili Jule_Berlin / Getty Images

Nel frattempo, i romani seguivano un calendario lunare, che ha 29,5 giorni in un mese e 355 giorni in un anno. Nel fare questo, hanno scoperto che stavano cadendo irrimediabilmente fuori sincronia con le stagioni. Nel tentativo di risolvere questo problema, i romani cercavano regolarmente di aggiungere giorni o mesi extra, il che sembrava solo mostrare quanto fosse significativa la richiesta di un nuovo calendario.

Così nel 45 aC, e quasi tre mesi fuori sincrono con i calendari, Giulio Cesare introdusse un nuovo calendario di 365 giorni, con un giorno in più in un anno bisestile.





È stato commesso un errore

romani e bisestili ROMAOSLO / Getty Images

Dopo il decreto di Cesare, i sacerdoti che avevano ideato il nuovo calendario commisero un errore. Invece di un anno bisestile che si verifica ogni quattro anni, si verifica un anno bisestile ogni tre anni. Non ci volle molto perché si rendessero conto che questo sistema non avrebbe funzionato affatto, e quindi è stata necessaria una correzione.

Nell'8 a.C., l'imperatore Augusto introdusse il calendario corretto in modo che gli anni bisestili avvenissero ogni quattro anni.

In che modo febbraio è diventato il mese più corto?

perché febbraio è il mese più corto? mbbirdy / Getty Images

Augusto è anche il motivo per cui febbraio è l'unico mese con meno di 30 giorni. Luglio è un mese che prende il nome da Giulio Cesare, poiché era il mese in cui nacque l'imperatore. Il mese era originariamente chiamato Quintilis e Sextilis doveva essere il mese ribattezzato in onore di Augusto.

Eppure luglio aveva 31 giorni e in origine agosto aveva solo 30 giorni, il che sarebbe stato visto come un affronto all'imperatore. Per placare questo e sottolineare l'importanza di Augusto, i romani presero in prestito un giorno da febbraio. Ciò significava che in un anno bisestile c'erano solo 29 giorni, e quindi 28 giorni in un anno comune.

Anni bisestili in giro per il mondo

calendario cinese hudiemm / Getty Images

In altri luoghi del mondo, c'erano tradizioni che si costruivano per correggere la deriva di un calendario. Questi hanno avuto luogo molto prima che avessimo la conoscenza dell'orbita della terra intorno al sole. Nel calendario cinese viene corretto con un mese bisestile ogni tre anni. Il mese bisestile viene inserito ogni anno in una parte diversa di un calendario.

Nel paese africano dell'Etiopia, invece di essere a febbraio, a fine anno viene aggiunto un giorno in più al calendario. Questo accade anche ogni quattro anni, come anno bisestile.

Come si calcola un anno bisestile?

quando sarà il prossimo anno bisestile? oatawa / Getty Images

Per capire se un anno è bisestile o meno, il modo più semplice è vedere se l'anno può essere diviso equamente per 4. Quindi 1996? Un anno bisestile. 1745? Non un anno bisestile. Questa regola funziona ogni anno tranne gli anni del nuovo secolo.

Questi sono considerati anni bisestili solo se possono essere divisi equamente per 400. Quindi 1600? Divisibile sia per 4 che per 400, quindi un anno bisestile. 1900? Divisibile per 4, ma non per 400, quindi non bisestile. Il 2020 è il prossimo anno bisestile.

Bambini dell'anno bisestile

come si chiamano i bambini bisestili? IRINA KROLEVETC / Getty Images

Hai circa 1 possibilità su 1.461 di nascere il 29 febbraio. Ciò significa che ci sono circa 4 milioni di persone nel mondo che sono bambini bisestili e circa 187000 persone negli Stati Uniti.

Il soprannome per i bambini del 29 febbraio è 'saltando', sebbene siano stati anche chiamati bambini Leapsters, Leapers e Leap Day. Dal 1997 esiste la Honor Society of Leap Year Day che rappresenta i diritti dei nati il ​​29 febbraio.



Che data è il compleanno di un bambino dell'anno bisestile?

quando è l'anno bisestile il compleanno del bambino? sampsyseeds / Getty Images

Parte del problema per i leapling è che molti siti Web ufficiali e centri di registrazione ufficiali non considerano il 29 febbraio una data. Se devono prendere la data effettiva del loro compleanno, il loro invecchiamento non è sincronizzato con i calendari come lo conosciamo. Ad esempio, nel 2008 una donna di nome Florence Smith nel sud della Florida ha festeggiato il suo 26esimo compleanno. Certo, Firenze aveva infatti 104 anni.

Prevalentemente, la maggior parte degli stati considera il 1 marzo come la data ufficiale per il compleanno di un saltatore. Stati come il Michigan dichiarano ufficialmente nel loro codice del veicolo che i nati il ​​29 febbraio 'si considerano nati il ​​1° marzo'.

Un po' di fortuna

anno bisestile buona fortuna skynesher / Getty Images

La tradizione del 29 febbraio è considerata portafortuna in Irlanda e nel Regno Unito. Il mito irlandese suggerisce che il 29 febbraio Santa Brigida di Kildare si sia proposta a San Patrizio. Lo ha fatto in questa data dopo averlo convinto che le donne potevano proporre ai loro uomini una volta ogni quattro anni.

Questa tradizione era popolare anche in Inghilterra e nel 1582 un'opera teatrale britannica rese popolare l'idea del Bachelor's Day. Questa commedia suggeriva che in questo giorno le donne dovessero vestirsi, comportarsi e comportarsi come gli uomini, in particolare chiedendo agli uomini di sposarle. Questa idea sarebbe arrivata negli Stati Uniti e sarebbe diventata il Sadie Hawkins Day.

Un po' di sfortuna

anno bisestile sfortuna numismarty / Getty Images

Tuttavia, non ovunque si crede che un anno bisestile sia una cosa fortunata. In Grecia, gli anni bisestili sono del tutto sfortunati per l'amore, e in particolare quando si tratta di matrimonio. È una tradizione così radicata che molte coppie di fidanzati aspetteranno fino alla fine di un anno bisestile per sposarsi.

Allo stesso modo, in Italia, le superstizioni suggeriscono che comprare un'auto o una casa durante un anno bisestile sia una cattiva idea e che qualcuno dovrebbe invece aspettare. In tutto il mondo, c'è anche l'idea che partorire durante un anno bisestile porti sfortuna e ti darà un bambino difficile da genitori.