Come 13 motivi per cui la stagione 4 ha fallito Zach Dempsey

Dramma


La tanto attesa stagione finale di 13 Reasons Why è andata in onda venerdì, portando a termine l'esperienza del liceo della gang della Liberty High e mandandoli al college.

Per tutta la stagione, abbiamo visto il gruppo risolvere vari problemi che li avevano afflitti durante la corsa dello show: Clay ha cercato supporto con la sua salute mentale, Alex ha affrontato il senso di colpa per aver ucciso Bryce e Justin è riuscito a liberarsi dalla sua dipendenza dall'eroina (prima di morire tragicamente nel il finale di serie).





Ma c'era un personaggio che non ha ottenuto lo stesso profitto o catarsi: non abbiamo mai visto il preferito dai fan Zach Dempsey (Ross Butler) superare adeguatamente i suoi demoni dopo aver trascorso l'intera stagione quattro in una spirale discendente autodistruttiva, e dopo tutto quello che Zach ha passato, si meritava di meglio dagli scrittori di 13 Reasons Why.

Modifica le tue preferenze newsletter newsletter

In preparazione alla quarta stagione, lo showrunner Brian Yorkey ha preso in giro i fan dicendo che Zach sarebbe stato portato in un posto che non si aspettava questa serie, poiché il personaggio si sarebbe sviluppato in un modo interessante. Nonostante questi suggerimenti incredibilmente vaghi dal capo dello show, gli spettatori erano entusiasti di vedere cosa sarebbe successo a Zach, soprattutto perché gli eventi della terza stagione lo avrebbero lasciato con un trauma da disfare.

sono un assassino netflix

Non solo il suo migliore amico diventato nemico Bryce Walker è morto, ma ha giocato una grossa mano nella sua morte, dopo averlo brutalmente picchiato prima che Alex Standall lo spingesse al river. Oltre a quel grande senso di colpa, Zach stava anche affrontando i suoi sentimenti non corrisposti per l'ex Chloe di Bryce, la morte della sua ex amante Hannah Baker, l'amico Monty de la Cruz e suo padre, nonché il fatto che la sua futura carriera calcistica fosse a brandelli dopo che un litigio con Bryce lo ha lasciato ferito in modo permanente.

Mentre si svolgeva la quarta stagione, sembrava che Zach stesse pagando un prezzo psicologico per le sue esperienze delle stagioni precedenti. Nell'episodio uno, è arrivato ubriaco alla festa di 'benvenuto a casa dalla riabilitazione' di Justin Foley, e da quel momento in poi, Zach barcollava in ogni scena con una fiaschetta in mano, non importa che ora fosse. Scuola? Ubriaco. Gita in campeggio? Ubriaco. Tour del college? Ubriaco. La parte Trova il tuo drink? Ancora più ubriaco.



Mentre la sua costante intossicazione non è mai stata affrontata adeguatamente da nessuno dei suoi amici durante la quarta stagione, nonostante il fatto che abbiano trascorso l'intera stagione ripetendo come si prendano sempre cura l'uno dell'altro, la nuova inclinazione di Zach per l'alcol lo ha portato a prendere decisioni sbagliate. Ha lasciato che Clay ubriaco li accompagnasse a casa da una festa nella sua auto, provocando ancora più ferite per Zach, un'auto distrutta e fatture legali dopo che Clay fugge dalla scena, mentre in un episodio successivo, viene picchiato a sangue da Diego dopo dicendogli falsamente che è stato lui a uccidere Bryce.

Anche se Zach dovrebbe essere in un'unità di terapia intensiva a questo punto dopo tutto il trauma fisico che ha subito, ubriaco distrugge la scuola durante un'uscita dalla scuola e nel penultimo episodio, porta una scorta al ballo di fine anno, con la coppia che trascorre la maggior parte del tempo. la notte a prendere cocaina nei bagni della scuola.

DAVID MOIR/NETFLIX

Le buffonate da ubriaco di Zach sono usate come leggero sollievo, inserite tra i crolli mentali di Clay ed eventi enormi e drammatici come la traumatica esercitazione di tiro a scuola o lo scherzo di San Valentino. Anche se tecnicamente a Zach viene dato un lieto fine, con la scuola che gli offre un lavoro di coaching prima che alla fine decida di dedicarsi alla musica all'università, questa risoluzione sembra un ripensamento, come se gli scrittori si fossero dimenticati dell'arco narrativo di Zach e avessero bisogno di trovare un modo per avvolgere rapidamente quell'estremità libera rimanente.

È implicito nell'episodio finale che Zach non ha più bisogno di rivolgersi alla bottiglia per il supporto emotivo, ma questo finale sembra forzato e non autentico. Abbiamo passato 10 episodi a guardare il viaggio di Clay attraverso la terapia con il dottor Ellman mentre inizialmente resisteva al processo prima di decidere di aprirsi completamente - perché gli scrittori non avrebbero potuto dare a Zach un'accettazione altrettanto graduale degli eventi ugualmente traumatici che ha dovuto affrontare durante il liceo ?

Il resto del gruppo, in particolare il suo migliore amico Alex, avrebbe potuto mettere in scena un intervento per Zach in un episodio precedente, oppure avremmo potuto vedere un insegnante raggiungerlo nello stesso modo in cui il vice sceriffo Ted ha fatto con Tony e la boxe.

L'ultima stagione di 13 Reasons Why avrebbe potuto sviluppare la storia di Zach in un modo più utile ed educativo, specialmente quando si tratta di argomenti come l'alcolismo e il trauma, ma lo spettacolo purtroppo lo ha fallito come personaggio.

Se sei stato interessato dalle questioni sollevate in questo articolo, contatta Samaritans gratuitamente da qualsiasi telefono a qualsiasi ora del giorno o della notte al numero 116 123

quando è uscito clash royale

13 motivi per cui le stagioni 1-4 sono ora disponibili su Netflix –controlla le nostre liste di listsi migliori programmi TV su Netflixe ili migliori film su Netflix, o vedicos'altro succede con il nostro?guida tv