La data di uscita della quinta stagione di The Handmaid's Tale: cast, trailer e ultime notizie

Dramma


*Attenzione: anticipazioni sulla quarta stagione di The Handmaid's Tale*

The Handmaid's Tale sta ufficialmente tornando per una quinta stagione – e mentre June/Offred (Elisabeth Moss) si è finalmente trovata in Canada la scorsa stagione, il suo viaggio è tutt'altro che finito.





Tuttavia, l'assenza di June a Gilead potrebbe anche tradursi in un nuovo focus narrativo sull'ancella adolescente Esther Keyes (McKenna Grace), che è stata vista per l'ultima volta mentre lanciava uno sguardo d'acciaio alla telecamera (il look di giugno).

Mi sembra che ci sia solo un giugno. Ma c'è tutta la ribellione e ci sono tutte queste altre ragazze. Quindi, c'è un giugno e suppongo che ci sia anche una Esther! Vedremo cosa farà nella prossima stagione. Non ne ho idea, ma ho speranze, disse Grace Grace Il giornalista di Hollywood .

Ha continuato: Penso che lei [Esther] possa sicuramente far parte di questa ribellione e della nuova generazione di Ancelle. Farà molto scalpore.

Il produttore esecutivo del drama ha riassunto la quarta stagione come ricompensa della pazienza – e se hai visto il finale di stagione, ora saprai esattamente cosa ha comportato.

Nel finale di stagione, un importante personaggio originale è stato ucciso come parte di un complotto di vendetta orchestrato da – lo avrete indovinato – June, che non è stata in grado di perdonare o superare il suo trauma.



La quinta stagione affronterà senza dubbio le conseguenze di quel brutale omicidio e le sue implicazioni a lungo termine sia per il futuro di June in Canada che per la vita con Luke (OT Fagbenle), e per Serena Joy (Yvonne Strahovski).

E mentre June e Luke si sono riuniti, ci sono ancora domande sulla sua relazione con Nick (Max Minghella), oltre alla figlia che è stata costretta a lasciare a Gilead.

Continua a leggere per tutto ciò che devi sapere prima della serie in arrivo (e non ci saranno spoiler sulla quinta stagione qui!).

chi ha vinto wimbledon

Data di uscita della quinta stagione di The Handmaid's Tale

La quarta stagione di The Handmaid's Tale è uscita solo domenica 20 giugno 2021 su Channel 4 nel Regno Unito, quindi abbiamo ancora un po' di tempo da aspettare prima che la quinta stagione raggiunga le nostre coste.

La serie va in onda prima e su Hulu attraverso lo stagno per gli spettatori statunitensi, ma non aspettatevi la premiere della quinta stagione prima della primavera del 2022.

programma mondiali atletica 12 agosto

In vista della quarta stagione, i primi tre episodi hanno debuttato un giorno prima sullo streamer di proprietà della Disney, in una mossa a sorpresa per i fan, quindi potremmo aspettarci una mossa simile per la quinta stagione.

Il trailer della quinta stagione di The Handmaid's Tale

Non c'è ancora un trailer per la quinta stagione di The Handmaid's Tale, ma terremo questa pagina aggiornata con qualsiasi novità.

Modifica le tue preferenze per la newsletter

Il cast della quinta stagione di The Handmaid's Tale

Nulla è stato confermato, ma sembra che tutti i membri del cast centrale torneranno, inclusa Elisabeth Moss nei panni di June.

Yvonne Strahovski, Samira Wiley, Alexis Bledel, Max Minghella, O-T Fagbenle, Amanda Brugel e Bradley Whitford probabilmente torneranno, così come Ann Dowd che interpreta una terrificante zia Lydia.

Spoiler della quinta stagione di The Handmaid's Tale

Alla fine della quarta stagione, June ha negoziato con successo un accordo con il comandante Lawrence, il comandante Fred Waterford (in custodia in Canada) per 22 donne e combattenti della resistenza intrappolati a Gilead.

Tuttavia, Waterford è stato invece rilasciato nella terra di nessuno, dove è stato inseguito e picchiato a morte da June, Emily e altre ex ancelle.

Ho sentito che ha davvero consegnato il finale che ho sentito, e penso che i miei compagni di cast abbiano sentito, fosse necessario e meritato per i fan, ha detto l'attore Joseph Fiennes (Waterford) Intrattenimento settimanale .

La sua morte avrà senza dubbio importanti conseguenze per la quinta stagione, e senza dubbio vedremo il suo impatto sulle vite di June stessa e sulla moglie incinta di Waterford, Serena Joy (Yvonne Strahovski).

Durante una precedente chat con QUELLO , Strahovski ha rivelato che quando ha letto per la prima volta il finale, la sua mascella era sul pavimento.

Ha aggiunto: Per me personalmente, è il finale di stagione più soddisfacente che Handmaid's abbia avuto fino ad oggi, quindi è semplicemente eccitante.

Serena Waterford (Yvonne Strahovski) nella quarta stagione di The Handmaid's Tale

Canale 4

Tuttavia, questa potrebbe non essere l'ultima volta che vediamo Fred Waterford, dopo che lo showrunner Bruce Miller ha lasciato intendere che continueremo a vedere Waterford nei flashback.

Penso che sebbene Fred sia morto, la sua influenza su June continua e questo è, nel nostro spettacolo, mostrato attraverso l'occhio della mente dei flashback, ha detto Scadenza .

sing dove vederlo

La serie diventerà anche una cosa da giugno a Serena, concentrandosi sui due personaggi femminili, secondo Miller.

Serena reagirà con la febbre incandescente della vendetta, ha detto Miller Il giornalista di Hollywood . Anche se a Serena non piaceva Fred e hanno una relazione complicata, ora è una cosa di giugno-Serena. Vorrà trovare un modo per ottenere metaforicamente o realisticamente June per questo. June ha colpito la sua casa e lei vuole colpirla alla schiena. C'è quel veleno assoluto in punta di piedi, da donna a donna, ma anche, qual è il rapporto tra due donne in cui una ha ucciso l'aggressore dell'altra? È complicato.

Fred Waterford (Joseph Fiennes) nella quarta stagione di The Handmaid's Tale

Canale 4

La morte di Fred Waterford è stata accennata nel libro originale di Margaret Atwood, che suggerisce molto brevemente che Fred sia stato ucciso durante un rituale di 'Salvataggio'.

Un'altra trama futura suggerita durante l'episodio nove della quarta stagione è che il figlio di Serena potrebbe essere rivendicato da Gilead, mentre lei stessa potrebbe essere costretta a diventare un'ancella.

La stagione 5 sarà l'ultima stagione di The Handmaid's Tale?

Lo showrunner Bruce Miller dice che non ha fretta di farla finita […] Non ho intenzione di chiuderlo mentre abbiamo storie interessanti da raccontare, in un'intervista con Il giornalista di Hollywood .

Allo stesso modo, il produttore esecutivo Warren Littlefield in precedenza ha parlato prima della quarta stagione e ha lasciato intendere che potrebbero essere in arrivo molte altre stagioni di The Handmaid's Tale.

Non abbiamo pianificato la fine della quarta stagione, ma guardiamo anche al libro di Margaret [Atwood] The Testaments e sappiamo che quella storia ci porterà 15 anni nel futuro, ha detto a TV Guide. Non vediamo la fine nella [quarta stagione], e posso onestamente dirvi che non abbiamo un'uscita definitiva. Ma penso che vogliamo mantenere l'asticella alta, e non sarebbe una brutta cosa lasciare che il pubblico voglia di più e poi potremmo idealmente passare a The Testaments.

Mentre aspetti, dai un'occhiata al resto della nostra copertura sui film drammatici o dai un'occhiata a cos'altro c'è in programma con la nostra guida TV.