Fate: The Winx Saga – Le maggiori differenze rispetto alla serie animata originale Winx Club

Fantasia


Per il suo prossimo dramma fantasy, Netflix sta tentando una reinvenzione per giovani adulti dell'amato cartone animato per bambini The Winx Club, che segue un gruppo di fate mentre padroneggiano i loro poteri in un collegio magico.

I fan della serie originale si sono affrettati a sottolineare i cambiamenti che Fate: The Winx Saga ha apportato al suo cast principale, da nuovi poteri a personaggi sostituiti e preoccupazioni più serie per la mancanza di diversità.





La serie in sei parti ha anche apportato alcune aggiunte alla tradizione di The Winx Club, in particolare l'introduzione di nuovi temibili cattivi The Burned Ones, che possono trasformare anche l'anima più nobile in un mostro grizzly.

Continua a leggere per una panoramica completa delle maggiori differenze tra The Winx Club di Nickelodeon e Fate: The Winx Saga su Netflix.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

che stato è roc alle olimpiadi

le fate

Niente ali!

Forse l'assenza più eclatante di Fate: The Winx Saga è che alle fate mancano le ali colorate con cui sono spesso viste nella serie di cartoni animati.

Un certo numero di fan ha espresso la propria delusione per questo cambiamento nella sezione commenti dei trailer, ma la mancanza di volo è spiegata dal preside dell'Alfea College all'arrivo di Bloom.



Avevamo le ali in passato... man mano che ci siamo evoluti, la magia della trasformazione è andata persa, rivela.

Le fate potrebbero riguadagnare le loro ali ad un certo punto in futuro? Senza anticipare troppo, diremo solo di continuare a guardare...

figlio della foresta

Nuovo personaggio Terra

Netflix

La fata della natura residente al Winx Club, Flora, non compare in Fate: The Winx Saga, che è una grande perdita per i fan sfegatati della serie originale.

Tuttavia, incontriamo un nuovo personaggio di nome Terra (Eliot Salt, sopra), che rivela nel primo episodio di essere in realtà la cugina di Flora, il che apparentemente lascia spazio per introdurre il personaggio più avanti.

Nel frattempo, i poteri di Terra sono molto simili a quelli di Flora, mostrando una capacità naturale di far crescere le piante secondo la sua volontà.

Mancano Tecna e Roxy

A questa incarnazione del Winx Club mancano anche due membri della serie di cartoni animati: la fata della tecnologia Tecna e la fata degli animali, Roxy.

Roxy non è stata introdotta fino alla quarta stagione e non sempre si unisce al gruppo nelle loro avventure, quindi è comprensibile che non fosse un'inclusione prioritaria, ma l'assenza di Tecna è stata una delusione per alcuni fan di vecchia data.

I poteri di Musa non sono più basati sulla musica

Nella serie animata, Musa è la fata della musica e proviene dal pianeta opportunamente chiamato, Melody. Tuttavia, questo è stato drasticamente modificato per Fate: The Winx Saga.

Musa (interpretata da Elisha Applebaum) è ora un'empatia, il cui potere speciale è sentire gli stati emotivi di tutti coloro che la circondano in ogni momento. Come ci si potrebbe aspettare, è estenuante e a volte la rende distante.

Beatrix è un sostituto di The Trix

Netflix

Probabilmente i nemici ricorrenti più memorabili nel cartone animato erano le Trix, un trio di streghe che usano i loro vasti poteri per mettere in atto piani ignobili contro Winx Club.

Nella serie originale, i loro membri erano Princess Icy (strega di ghiaccio), Darcy (strega dell'illusione) e Stormy (strega delle tempeste), ma le loro personalità sono state amalgamate in un personaggio: Beatrix (interpretata da Sadie Soverall).

Accuse di imbiancatura

Netflix è stato criticato da alcuni fan per le preoccupazioni che il nuovo cast di Fate: The Winx Club sia meno vario di quello visto nello spettacolo animato originale.

La controversia ha circondato la scelta del casting per Musa, che in precedenza era stato descritto come un personaggio asiatico, e l'assenza della fata latina Flora, che è stata sostituita nella formazione iniziale da un nuovo personaggio bianco di nome Terra.

Un tweet che ha attirato l'attenzione su questo problema ha ricevuto più di 90.000 Mi piace ed è stato anche un punto di discussione regolare nelle sezioni dei commenti dei due trailer rilasciati finora.

Marco Matsunaga

Netflix ha rifiutato di commentare questo argomento quando è stato avvicinato da RadioTimes.com .

Gli Specialisti

Sky è l'ex fidanzato di Stella

Proprio come il cartone originale, Fate: The Winx Saga include sottotrame romantiche per i suoi personaggi principali, ma essendo questo un dramma adolescenziale, le cose sono naturalmente più complicate.

Piuttosto che ogni fata con il proprio interesse romantico, possiamo aspettarci di vedere alcuni triangoli amorosi e il più importante fin dall'inizio si concentra sul personaggio di Sky.

Nel cartone animato, Sky è il ragazzo di Bloom e hanno una relazione fin dall'inizio dello spettacolo. Tuttavia, in The Winx Saga, Sky sta uscendo da una relazione con Stella e i due non hanno esattamente avuto una rottura netta.

Riven è un outsider

Nella serie animata, Riven è il fidanzato di Musa, ma ci viene presentata una versione molto diversa del personaggio negli episodi di apertura di Fate: The Winx Saga.

Qui, Riven è più un emarginato che crea problemi e trova la sua attenzione divisa tra provocare i nuovi studenti e inseguire Beatrix.

L'universo Winxx

I Bruciati sono nuovi pericolosi cattivi villa

Netflix

Per raggiungere il suo tono più oscuro, Fate: The Winx Saga ha introdotto una nuova letale razza di nemici da affrontare contro i suoi protagonisti.

test a quale principessa disney assomigli

I Bruciati sembrano mostri spietati intenti a uccidere tutto ciò che incontrano e la loro ricomparsa dopo un'assenza di 16 anni è una notizia orribile per la facoltà dell'Alfea College.

Oltre ad essere formidabili combattenti, le creature hanno anche la capacità di infettare le persone, che alla fine le trasformano in un Bruciato senza alcun ricordo della loro vita passata.

La barriera magica che circonda Alfea è lì principalmente per proteggere la scuola da qualsiasi attacco che i Bruciati potrebbero sferrare, se dovessero tornare in forze.

Fate: The Winx Saga è disponibile per lo streaming su Netflix da venerdì 22 gennaio. Cerchi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida alle migliori serie su Netflix e ai migliori film su Netflix, oppure visita la nostra Guida TV.