Ogni vincitore dell'Eurovision Song Contest per anno

Divertimento


cronologia veloce e furioso

Amiamo un po' di curiosità sull'Eurovision, e a volte ne hai bisogno tutto in un unico posto.

Se ti sei mai svegliato nel cuore della notte pensando: 'Ma in quale anno?' fatto ABBA vince?’ allora non preoccuparti, ci pensiamo noi.





Ecco la tua lista completa dei vincitori, dal primo concorso musicale nel 1956 fino allo spettacolo dell'anno scorso.

E se stai cercando più bontà dal concorso, assicurati di dare un'occhiata al film Eurovision di Netflix, con Will Ferrell e un cast stellato.

Grazie! I nostri migliori auguri per una giornata produttiva.

Hai già un account con noi? Accedi per gestire le tue preferenze sulla newsletter



Modifica le tue preferenze per la newsletter

Ogni vincitore dell'Eurovision per anno

1956 – Svizzera, “Refrain” di Lys Assia

1957 – Paesi Bassi, 'Proprio come allora' interpretato da Corry Bokken

1958 - Francia, 'Dors mon amour' interpretato da Andre Claveau

1959 – Paesi Bassi, 'A Little' eseguita da Teddy Scholten

1960 – Francia, “Tom Pillibi” interpretato da Jacqueline Boyer

1961 - Lussemburgo, 'We The Lovers' interpretato da Jean-Claude Pascal

1962 - Francia, 'Un premier amour' interpretato da Isabelle Aubret

1963 - Danimarca, 'Dansevise' eseguita da Grethe e Jorgen Ingmann

1964 - Italia, 'Non ho l'eta' di Gigliola Cinquetti

1965 - Lussemburgo, 'Bambola di cera, bambola sonora' eseguita da France Gall

1966 – Austria, 'Merci Cherie' eseguita da Udo Juergens

1967 - Regno Unito, 'Puppet on a String' eseguito da Sandie Shaw

1968 – Spagna, “La, la, la” interpretato da Massiel

1969 – Pareggio a 4! Spagna, 'Vivo cantando' di Salome, Regno Unito, 'Boom Bang-a-Bang' di Lulu, Paesi Bassi, 'De troubadour' di Lenny Kuhr, Francia, 'Un jour, un enfant' di Frida Boccara

1970 – Irlanda, “All Kinds of Everything” eseguita da Dana

1971 - Monaco, 'Una panchina, un albero, una strada' eseguita da Séverine

1972 – Lussemburgo, “Apres toi” interpretato da Vicky Leandros

1973 - Lussemburgo, 'Tu se reconnaitras' di Anne-Marie David

1974 – Svezia, “Waterloo” interpretato dagli ABBA

Il gruppo pop svedese Abba, si esibisce durante l'Eurovision Song Contest 1974 (Getty/FC)

1975 -Paesi Bassi, 'Ding-a-Dong' eseguita da Teach-In

1976 - Regno Unito, 'Save Your Kisses For Me' eseguita da Brotherhood of Man

1977 - Francia, 'L'uccello e il bambino' interpretato da Marie Myriam

1978 – Israele, 'A-Ba-Ni-Bi' eseguita da Izhar Cohen e Alphabeta

1979 – Israele, “Hallelujah” interpretato da Milk and Honey

1980 - Irlanda, 'What's Another Year' eseguito da Johnny Logan

1981 - Regno Unito, 'Making Your Mind Up', interpretato da Bucks Fizz

1982 - Germania, 'Un po' di pace' eseguita da Nicole

1983 - Lussemburgo, 'Se la vita è un dono' eseguita da Corinne Hermes

1984 – Svezia, 'Diggi-Loo Diggi-Ley' interpretato da Herreys

1985 - Norvegia, 'La det swinge' eseguita da Bobbysocks!

1986 - Belgio, 'J'aime la vie' eseguita da Sandra Kim

1987 - Irlanda, 'Hold Me Now' eseguita da Johnny Logan

1988 - Svizzera, 'Don't Leave Without Me' eseguita da Celine Dion

1989 – Jugoslavia, ‘Rock Me’ interpretato da Riva

1990 – Italy, ‘Insieme: 1992’ performed by Toto Cutugno

1991 - Svezia, 'Caught by a storm wind' eseguita da Carola

1992 – Irlanda, ‘Why Me?’ interpretato da Linda Martin

1993 - Irlanda, 'In Your Eyes' eseguita da Niamh Kavanagh

1994 - Irlanda, 'Rock 'n' Roll Kids' eseguito da Paul Harrington e Charlie McGettigan

1995 – Norvegia, “Notturno” interpretato da Secret Garden

1996 - Irlanda, 'The Voice' eseguita da Eimear Quinn

1997 - Regno Unito, 'Love Shine a Light' eseguita da Katrina and the Waves

1998 – Israele, 'Diva' eseguita da Dana International

1999 - Svezia, 'Take Me To Your Heaven' eseguita da Charlotte Nilsson

2000 – Danimarca, “Fly on the Wings of Love” eseguita dagli Olsen Brothers

2001 – Estonia, “Everybody” interpretato da Tanal Padar, Dave Benton e 2XL

2002 – Lettonia, “I Wanna” di Marie N

2003 – Turchia, “Everyway That I Can” eseguita da Sertab Erener

2004 – Ucraina, “Wild Dances” eseguita da Rusiana

2005 - Grecia, 'My Number One' eseguita da Helena Paparizou

2006 – Finlandia, “Hard Rock Hallelujah” interpretato da Lordi

2007 - Serbia, 'Preghiera' eseguita da Marija Serifovic

2008 – Russia, “Believe” interpretato da Dima Bilan

2009 – Norvegia, “Fairytale” eseguita da Alexander Rybak

2010 – Germania, ‘Satellite’ interpretato da Lena

2011 – Azerbaigian, “Running Scared” interpretato da Ell & Nikki

2012 – Svezia, “Euphoria” eseguita da Loreen

2013 - Danimarca, 'Only Teardrops' eseguita da Emmelie de Forest

2014 – Austria, “Rise Like A Phoenix” eseguita da Conchita Wurst

2015 – “Heroes” svedese interpretato da Mans Zelmerlow

2016 – Ucraina, ‘1944’ interpretato da Jamala

2017 – Portogallo, 'Love for two' interpretato da Salvador Sobral

2018 – Israele, ‘Toy’ interpretato da Netta

2019 – Paesi Bassi, “Arcade” interpretato da Duncan Laurence

Mentre aspetti l'Eurovision 2021, dai un'occhiata all'elenco completo degli atti dell'Eurovision 2020. Per scoprire cos'altro c'è in programma, dai un'occhiata alla nostra Guida TV.