Tutti i personaggi che sono morti in 13 Reasons Why

Dramma

Attenzione: questo articolo tocca argomenti che alcuni lettori potrebbero trovare angoscianti

La morte è stata spesso al centro del controverso dramma Netflix 13 Reasons Why, con la prima serie dello show incentrata sul suicidio di Hannah Baker e l'ultima serie che si apre con il funerale di un altro studente.

l'oc netflix

Dalla tragica morte di Hannah, vari altri studenti della Liberty High hanno avuto la loro morte, per omicidio, sfortunato incidente o malattia.

Con la quarta e ultima stagione che si conclude con un'altra morte shock, ecco tutti i personaggi che sono stati uccisi durante lo spettacolo.

**ATTENZIONE: SOTTO SPOILER PER LA QUARTA STAGIONE**

Hannah Baker

Quando è morta? Stagione uno

La morte di Hannah Baker è stata la premessa principale per la prima e la seconda stagione di 13 Reasons Why. Mentre è morta suicida prima degli eventi dello show, durante la prima stagione vediamo, in vari flashback, perché sentiva di aver bisogno di porre fine alla sua vita e chi riteneva responsabile.

Dopo la sua morte, ha inviato una scatola di nastri al suo amico ed ex interesse amoroso Clay Jensen da ascoltare, con ogni nastro contenente una registrazione diretta a qualcuno che riteneva fosse responsabile di averle rovinato la vita e aver causato la sua depressione.

Jeff Atkins

Quando è morto? Stagione uno

Jeff Atkins era uno studente della Liberty High e amico di Clay Jensen, morto prima degli eventi della prima stagione dopo aver schiantato la sua macchina - si credeva che stesse guidando mentre era intossicato da una festa.

Tuttavia, nell'episodio 10, Hannah rivela nei suoi nastri che Sheri, un'altra studentessa, ha abbattuto un segnale di stop mentre guidava, ma non ha avvisato le autorità perché non voleva mettersi nei guai. È stata la mancanza del segnale di stop a causare l'incidente di Jeff, che in realtà era sobrio, con la sua auto.

Modifica le tue preferenze newsletter newsletter

Bryce Walker

Quando è morto? Terza stagione

Monty de la Cruz, un famoso atleta di football, è stato ucciso in prigione durante la terza stagione.

È stato incarcerato dopo aver aggredito Tyler Downs con una scopa alla fine della seconda stagione e quindi stava scontando la pena. Tuttavia, quando si sparse la voce nella prigione che Monty era uno stupratore di bambini, fu rapidamente preso di mira e di conseguenza assassinato.

Dopo che il gruppo ha deciso di attribuire anche a lui l'omicidio di Bryce, Clay ha iniziato ad avere visioni di Monty durante la quarta stagione mentre affrontava il suo senso di colpa per la situazione.

Justin Foley

Quando è morto? Stagione quattro

La morte scioccante di Justin Foley alla fine della quarta stagione è stata inaspettata, visto tutto quello che aveva passato nel corso delle quattro stagioni.

Nonostante sia sopravvissuto a un'overdose di eroina durante la seconda stagione e sia diventato sobrio nella quarta stagione, Justin è collassato al ballo di fine anno della Liberty High e gli è stato diagnosticato l'HIV, che si era sviluppato in AIDS. Un medico ha detto di aver contratto la malattia da una siringa di droga o quando si è prostituito mentre viveva per strada.

Ha sviluppato un caso terminale di polmonite e meningite, morendo poco dopo.

Se sei stato interessato dalle questioni sollevate in questo articolo, contatta Samaritans gratuitamente da qualsiasi telefono a qualsiasi ora del giorno o della notte al numero 116 123

Oppure visita rapecrisis.org.uk . Puoi chiamare lo 0808 802 9999 dalle 12:00 alle 14:30 e dalle 19:00 alle 21:30 tutti i giorni dell'anno per supporto riservato e/o informazioni sui servizi più vicini.

13 motivi per cui le stagioni 1-4 sono ora disponibili su Netflix –controlla le nostre liste di listsi migliori programmi TV su Netflixe ili migliori film su Netflix, o vedicos'altro succede con il nostro?guida tv