Il finale della stagione 4 di Elite ha spiegato: chi ha commesso il crimine del Lake Club?

Dramma


Ogni stagione del dramma per adolescenti spagnolo di Netflix Elite inizia con un mistero, che in genere coinvolge un cadavere. La quarta stagione continua questa tradizione, ma con una svolta! Il formato è sempre lo stesso, con la polizia che cerca di ottenere risposte dagli studenti sulla tragedia, ma non si è verificato alcun omicidio. O ce l'ha?

john armstrong giornalista

Il morte di Polo e la partenza di diversi membri del cast originale alla fine della scorsa stagione ha avvolto il mistero che aveva avvolto questo gruppo di amici. Tuttavia, l'arrivo di quattro nuovi studenti aggiunge solo più carburante al fuoco nella quarta stagione – e uno di quei fratelli è il corpo trovato galleggiante nel lago alla fine di The New Order.





La ragazza è viva, è l'annuncio a sorpresa, dopo che i tentativi di rianimare Ari (Carla Díaz) sono andati a buon fine. Non è ancora fuori pericolo, e i medici lo dicono a suo padreBenjamín (Diego Martín) che le prossime 48 ore sono critiche. Non sanno perché era in acqua, o chi l'ha attaccata, e gli eventi che hanno portato alla festa di Capodanno del Lake Club rivelano diversi sospetti.

Il triangolo amoroso tra Ari, Samuel (Itzan Escamilla) e Guzmán (Miguel Bernardeau) è al centro del conflitto. Uno di loro ha attirato Ari lì? O è un'altra persona responsabile di questo atto di violenza?

Per spiegare cosa è successo nell'episodio finale e come l'incapacità di Ari di scegliere tra Samu eGuzmán assicura che gli scrittori possano puntare il dito contro entrambi, dobbiamo tornare all'arrivo di Ari, Mencía (Martina Cariddi) e Patrick (Manu Rios).

Il primo episodio della quarta stagione ci presenta tre fratelli, che sono anche i figli del nuovo preside di Las EncinasBenjamín (Diego Martín), inviato per risolvere i problemi che hanno afflitto la scuola (due omicidi lo faranno). Anche se Guzmán ha una relazione a distanza con Nadia (Mina El Hammani), viene immediatamente preso da Ari ed è geloso quando Samu va a letto con lei alla festa in asciugamano (il tema di questa festa significa che tutti i ragazzi indossano solo un asciugamano. OK allora.). La classe è un tema che attraversa Elite, e lo status di borsa di studio di Samu significa che la sua limitata situazione finanziaria viene spesso gettata in faccia. In precedenza era il fidanzato segreto di Carla (Ester Expósito) e sicuramente ha un tipo.

Guzmán e Nadia si rendono conto che la lunga distanza non funziona per loro, ma non gli ci vuole molto per riprendersi con Ari e la coppia inizia a frequentarsi. Guzmán ritorna ad alcuni dei suoi peggiori comportamenti nei confronti di Samu, e mentre sono fatti per essere amici, Guzmán ama sottolineare la disparità di ricchezza. Per tutta la stagione vediamo sia Guzmán che Samu essere interrogati dalla polizia e gli viene detto che non possono vedere Ari mentre è in ospedale. Samu viene arrestato quando un messaggio di testo rivela che Ari gli aveva chiesto di incontrarla dove è stata trovata nell'acqua, e la sua affermazione che non ha mai ricevuto il messaggio è fragile.



Tuttavia, il flash forward di Capodanno mostra Guzmán che intercetta il testo. Quindi lo ha fatto?

Avendo passato così tanto tempo conGuzmán e Samu, è difficile credere che uno di loro sia capace. ma le prime prove li indicano. In vista della festa, Ari professa il suo amore per entrambi, ma il messaggio a Samu indica che il suo cuore è con l'umile cameriere. Durante il finale, mentre l'orologio segna la mezzanotte, Guzmán e Samu sono coinvolti in una rissa mentre Ari aspetta al molo.

Suo fratello gemello Patrick non ha spiegato dove si trovasse e il suo temperamento è un fattore da considerare poiché ha colpito accidentalmente Ari in un episodio precedente. Il suo alibi però è solido, dato che sta frequentando uno sconosciuto nel tentativo di dimenticare Ander (Arón Piper). Nel frattempo, Ander e il recentemente riunito Omar (Omar Ayuso) sono l'unica coppia che sta trascorrendo una notte fantastica, anche se hanno deciso che dopotutto Ander andrà in giro per il mondo.

Ari è stato anche bloccato in conflitto con Cayetana (Georgina Amorós) sulla sua relazione con il principe Phillipe (Pol Granch), che ha iniziato a Las Encinas per prendere le distanze da uno scandalo che si sta preparando in Francia. È stato accusato di violenza sessuale ed è stato tenuto fuori dai media, tuttavia Ari si muove in ambienti simili ed è pienamente consapevole della sua reputazione. Cayetana ora lavora alla scuola come custode e sogna di essere portata via dal suo personale Principe Azzurro, ma scopre presto che la realtà è lontana da una favola.

Le parole di avvertimento di Ari hanno un grande impatto, e così Phillipe è sulla lista dei sospetti (o uno dei suoi). Ma il suo nome viene rapidamente respinto e in realtà chiama la ragazza che lo aveva originariamente accusato di ammettere il suo crimine. Nel penultimo episodio, non ascolta Cayetana quando lei gli dice di fermarsi, e lei deve saltare fuori dalla sua limousine per scappare.

Nel frattempo, la sorella ribelle di AriMencía (Martina Cariddi) si è trovata in una situazione spaventosa iniziata con quella che pensava fosse un'avventura di una notte con un uomo ricco di nome Armando (Andrés Velencoso). Quando si sveglia e trova dei soldi sul comodino, si rende conto che lui pensa che sia una prostituta. Tagliata finanziariamente da suo padre, Mencía continua con Armando fino a quando la sua nuova fidanzata Rebeka (Claudia Salas) scopre la verità. Armando si rifiuta di lasciare andare Mencía e la ricatta per continuare i loro affari (tieni presente che lei è minorenne e lui ha almeno 40 anni). Minaccia di dire a suo padre tutto e lei obbedisce, ma perde Rebe a causa di questo.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Alla vigilia di Capodanno, Rebe racconta ad Ari tutto ciò che Mencía ha fatto nel tentativo di salvarla, e vedono Mencía combattere con Armando sul molo. Rebe (che è un abile pugile) batte Armando dalla sua ragazza e la coppia scappa. Nel suo stato di ebbrezza, Ari si avvicina ad Armando e gli dice che suo padre gli rovinerà la vita. In risposta a ciò, Armando attacca Ari e viene interrotto da Guzmán (che è venuto a confrontarsi con Ari su Samu). Ari dice a Guzmán di correre dietro ad Armando per fermarlo ed è sdraiato sul molo quando se ne va. Disorientata dai fuochi d'artificio, dalle botte e dalla quantità di alcol consumata, cade in acqua quando si rialza. Ci vuole un po' di tempo per essere trovata, motivo per cui è sull'orlo della morte.

Nel frattempo, Guzmán raggiunge Armando nella rimessa delle barche ed è superato dall'uomo più anziano. Tuttavia, Guzmán raccoglie una pistola lanciarazzi e spara, colpendo Armando al petto. Muore sul colpo. Piuttosto che dire alla polizia cosa è successo (questi ragazzi non si fidano del sistema di giustizia penale), Rebe e Samu lo aiutano a nascondere il corpo. Lo appesantiscono con pietre, lo gettano nel lago e l'immagine ricorda quando l'arma del delitto della prima stagione è stata gettata in acqua.

Per tutta la stagione sembrava che non ci sarebbe stato nessun cadavere, ma non è Elite senza che almeno un crimine importante venga insabbiato. La stagione si conclude con Guzmán che viaggia con il migliore amico Ander, ma nulla rimane sepolto per sempre nel dramma di Netflix. Inoltre, Mencía dice a suo padre tutto su Armando, e il suo violento sfogo suggerisce che questo continuerà ad avere conseguenze.

sangue e acqua 2

Dove andranno dopo i ragazzi di Las Encinas? E saràGuzmán e Omar tornano per la quinta stagione?

Le stagioni dalla prima alla quarta di Elite sono ora disponibili per la visione su Netflix. Cerchi qualcos'altro da guardare? Consulta la nostra guida al le migliori serie su Netflix e i migliori film su Netflix , visita la nostra Guida TV o dai un'occhiata al resto della nostra copertura sui drama.