I fan di Dexter nominano il più grande cattivo di sempre dello show Trinity Killer di John Lithgow

Dramma

Questo concorso è ora chiuso



L'ultima stagione del dramma criminale di Showtime Dexter è a buon punto, che ha visto Michael C Hall riprendere il suo ruolo di serial killer titolare dopo otto anni di pausa.

Mentre lo spettacolo è tornato all'inizio di questo autunno per una miniserie speciale - Dexter: New Blood - il dramma originale è andato in onda dal 2006 al 2013, e nel corso della sua corsa ha visto molti feroci cattivi andare e venire (di solito grazie a Dexter).





Ora i lettori della TV hanno detto la loro su quale delle nemesi di Dexter fosse la più grande, con i fan che alla fine hanno votato per il famigerato Arthur Mitchell di John Lithgow, alias Trinity Killer.

Per gestire le tue preferenze email, clicca qui.

Il cattivo di Dexter, che era il principale antagonista della quarta stagione dello show, ha ricevuto il 44% dei voti, il che non dovrebbe sorprendere considerando che Lithgow ha vinto un Emmy e un Golden Globe nel 2010 per il ruolo.

Nella serie, Arthur Miller era un uomo di famiglia senza pretese che ha vissuto una vita segreta come serial killer per oltre 30 anni prima di essere fermato da Dexter.

Brian Moser (alias The Ice Truck Killer), interpretato da Christian Camargo nella prima stagione, è arrivato secondo nella classifica tv sondaggio, ricevendo il 12% dei voti, mentre Lila West (Jaime Murray) della seconda stagione ha ricevuto il 7% e la povera Maria LaGuerta (Lauren Velez), che era un'avversaria di Dexter ma non una cattiva nel senso più stretto della parola, ottenuto il sei per cento.



La nuova miniserie di Dexter riprende con la figura centrale 10 anni dopo aver simulato la propria morte e lo segue nella sua nuova città di Iron Lake, New York, dove vive sotto il nome del commesso locale Jim Lindsay.

Mentre Dexter è riuscito a sopprimere i suoi impulsi di omicidio seriale, una serie di incidenti in tutta la città gli fa temere che il suo lato oscuro venga fuori.

Scopri cos'altro c'è in programma con la nostra Guida TV o visita il nostro hub Drammatico per ulteriori notizie e funzionalità.