The Crown: chi era il vero Lord Altrincham?

Dramma


Chi interpreta Lord Altrincham in The Crown?

Lord Altrincham della Corona è interpretato da John Heffernan . Astro nascente della Royal Shakespeare Company, ha recentemente interpretato il dottor Simon Marr in The Loch e Jaggers in Dickensian.

  • Tutto quello che c'è da sapere sulla seconda stagione di The Crown
  • Scopri la vera storia di The Crown
  • La seconda stagione di The Crown: il principe Filippo è stato infedele?
  • Qual è la storia del messaggio di Natale della regina?

Chi era Lord Altrincham e qual era il suo problema con la regina?

John Grigg, noto anche come Lord Altrincham, è stato uno scrittore e politico britannico che passerà alla storia come l'uomo che ha definito la regina Elisabetta II una scolaretta perbene.





the walking dead dove guardarlo

Suo padre era il giornalista del Times Edward Grigg (in seguito barone Altrincham), che possedeva e dirigeva una pubblicazione poco conosciuta chiamata National Review. Dopo essersi laureato a Oxford, Grigg Jr lo prese e lo fece suo. Si è anche candidato per il Parlamento, ma le sue ambizioni politiche non hanno avuto successo, quindi ha rivolto le sue attenzioni alla redazione della Rivista.

Dopo la morte di suo padre nel 1955, Grigg divenne il nuovo Lord Altrincham, ribattezzò la sua pubblicazione National and English Review e pubblicò articoli che attaccavano il governo conservatore per la sua gestione della crisi di Suez. Ha chiesto l'abolizione della Camera dei Lord ed è stato un critico schietto di nobili ereditari.

Tuttavia, ciò che attirò davvero l'attenzione della gente fu un articolo dell'agosto 1957 in cui criticava la regina.

L'articolo di Altrincham ha attaccato il modo di parlare della Regina come una spina nel fianco e ha incolpato coloro che la circondano per il contenuto dei suoi discorsi: La personalità trasmessa dalle espressioni che le vengono messe in bocca è quella di una studentessa perbene, capitano della squadra di hockey , prefetto, e da poco cresima.

mappa fortnite capitolo 3 season 1

Secondo l'articolo, la corte della regina era troppo borghese e britannica: non rifletteva più la società del XX secolo e danneggiò la monarchia.



La gente era d'accordo con Lord Altrincham?

Sì e no.

L'articolo ha fatto scalpore ed è stato attaccato dalla maggior parte della stampa. Il Daily Mail era indignato, e così anche l'arcivescovo di Canterbury. La BBC lo lasciò da Any Questions e il Duca di Argyll disse che avrebbe dovuto essere impiccato, estratto e squartato. Nonostante fosse un conservatore liberale, fu denunciato come cripto-repubblicano e rivoluzionario sovversivo.

Ma c'è stato un cauto supporto per alcune delle osservazioni di Altrincham, che hanno colpito nel segno, specialmente dopo la sua intervista con Robin Day su ITV. Ha detto all'intervistatore che non aveva intenzione di ferire i sentimenti della famiglia reale, ma non hai altra scelta che criticare il capo. Solo il capo può sbarazzarsi dei cattivi servitori. Li assume e lei sola può licenziarli. È sua responsabilità.

Ai lati opposti dello spettro politico, il New Statesman e The Spectator erano d'accordo con alcune delle sue opinioni sulla monarchia in età moderna.

Molti anni dopo, in un documentario di Channel 4, ha ripensato all'incidente e a come negli anni '50 si fosse insinuata l'idea che non si potesse dire una parola contro la famiglia reale, per non parlare della regina. In effetti, era un forte sostenitore della monarchia costituzionale e non ha mai visto le sue critiche come sleali.

Lord Altrincham è stato schiaffeggiato in faccia?

In The Crown, vediamo Altrincham prendere un pugno in faccia mentre lascia la Television House – e questo si basa su un incidente di vita reale.

Un ex soldato di 64 anni di nome Philip Kinghorn Burbidge è balzato in avanti e gli ha schiaffeggiato la faccia. Burbidge era un membro della League of Empire Loyalists, un gruppo nazionalista intransigente. Al tribunale penale, ha detto al giudice: A causa dell'attacco scurrile di Lord Altrincham, ho sentito che spettava ai britannici perbene mostrare un po' di risentimento.

È stato multato di £ 1. Fuori dal tribunale, ha detto ai giornalisti: ho fatto quello che il principe Filippo voleva fare, ma non potevo.

La regina era sconvolta dai commenti di Lord Altrincham?

Forse non lo sapremo mai. Questa sarebbe una questione privata tra la regina e i suoi consiglieri.

come scaricare disney plus su smart tv panasonic

Ma quello che sappiamo è che i cambiamenti sono avvenuti dopo l'articolo di Lord Altrincham. La regina fece il suo primo messaggio televisivo di Natale quell'anno, dicendo ai suoi sudditi che voleva che si sentissero più vicini a lei come loro sovrana.

Ha anche cercato di cambiare l'immagine della regalità: ad esempio, le tradizionali feste di presentazione per i giovani debuttanti dell'alta borghesia a corte sono state sostituite da feste in giardino più accessibili che includevano una gamma più ampia di persone.

film di star wars in ordine

Lord Altrincham ha incontrato la regina?

Questa è un'altra cosa che non potremo mai sapere con certezza.

In The Crown si presenta a Buckingham Palace per incontrare il segretario privato Martin Charteris (Harry Hadden-Paton), solo per essere teso un'imboscata dalla stessa monarca. Lei lo ascolta, gli dà un po' di scherno su certi punti, e poi svanisce, dicendogli di non rivelare mai che si sono incontrati.

Quindi è possibile che fatto incontrarla e non l'ha mai detto a nessuno, ma questo è probabilmente The Crown che usa un po' di licenza drammatica...

Cosa è successo a Lord Altrincham dopo lo scandalo?

L'anno dopo l'intero incidente, Altrincham sposò Marian Patricia Campbell, un'impiegata della National and English Review. Successivamente adottarono due ragazzi.

La rivista chiuse nel 1960. Invece, Altrincham cercò (senza successo) di candidarsi come deputato dopo aver rinunciato al titolo e al titolo nobiliare alla Camera dei Lord, e scrisse una biografia in più volumi acclamata dalla critica di David Lloyd George. Morì nel 2001 all'età di 77 anni.

La seconda stagione di The Crown è ora disponibile su Netflix