The Crown stagione 1: dove è stato girato?

Viaggio


Quando Netflix ha iniziato a realizzare The Crown, il piano originale era di costruire la maggior parte dei set in studio. Tuttavia, il team si è presto reso conto che non sarebbero mai stati in grado di costruire da zero lo straordinario mondo in cui abita la regina.

  • AGGIORNARE: Leggi di più su dove è stato girato The Crown nella nostra ultima guida alle location per il 2020

Invece il cast e la troupe si sono trasferiti in alcune delle più sfarzose dimore e chiese d'Inghilterra. Ovunque guardi, ogni dettaglio, non credo che l'avremmo mai capito davvero, spiega la produttrice esecutiva Suzanne Mackie.





come togliere i succhiotto

La cosa meravigliosa è quando hai quell'incredibile scala, bellezza e grandezza, oltre a qualcosa che è abbastanza intimidatorio, poi metti uno dei nostri personaggi, forse da solo, in quella vasta sala di rappresentanza, e improvvisamente quell'immagine può parlare molto di quello che stiamo cercando di dire.

Ecco otto dei luoghi chiave, che vanno da una cattedrale del Cambridgeshire a un castello in cima a una scogliera nell'Aberdeenshire.


1. Lancaster House

Nemmeno Netflix riesce a entrare a Buckingham Palace, quindi molte di quelle scene sono state girate a Lancaster House. Questa residenza riccamente decorata si trova a pochi passi da Buckingham Palace su Pall Mall.

Costruito nel 1820, era originariamente conosciuto come York House perché fu commissionato dal Grand Old Duke of York. Per tutto il XIX secolo fu al centro della politica e dell'alta società. Apparentemente la regina Vittoria una volta osservò con invidia alla sua cara amica, la duchessa di Sunderland, quando viveva lì: Mia cara, vengo dalla mia casa al tuo palazzo.

Oggi è gestito dal governo e utilizzato principalmente per conferenze e ospitalità governativa. Di solito non è aperto al pubblico, ma puoi prenotare un posto in una visita guidata.



Per maggiori informazioni: gov.uk/government/history/lancaster-house

  • Trova hotel a Londra
  • Diamo un'occhiata a uno degli hotel di Londra preferiti dalla Regina e dalla Regina Madre

2. Cattedrale di Ely

La cattedrale di Ely sostituisce l'abbazia di Westminster. È lo sfondo del matrimonio della regina, dell'incoronazione e della grande discussione in cui Philip dice: sei la mia regina o mia moglie? E non vuole inginocchiarsi davanti a Elizabeth. Per le scene dell'incoronazione, hanno riempito la cattedrale con centinaia di comparse, che rappresentano le varie fazioni dell'esercito, del Commonwealth e di altri dignitari e reali internazionali.

Questa vasta cattedrale nella piccola città di Ely nel Cambridgeshire risale al VII secolo, quando la figlia del re dell'East Anglia, Etheldreda, vi costruì un monastero. Dopo essere morta di peste, fu fatta santa e i pellegrini medievali accorrevano al suo santuario. I lavori per l'attuale cattedrale iniziarono dopo la conquista normanna nel 1066, quando il primo abate normanno decise di ricostruire l'abbazia su scala molto più grandiosa.

Per tutto dicembre, ci sono tour giornalieri e i visitatori possono anche salire sulla Torre dell'Ottagono, alta 170 piedi e coronata dalla famosa Torre della Lanterna in legno, piombo e vetro della Cattedrale, che è un capolavoro di ingegneria medievale.

Per maggiori informazioni: elycathedral.org

3. Palazzo Eltham

Questa elegante casa in stile Art Déco nel sud di Londra è stata utilizzata per diverse scene nell'ottavo episodio: come i quartieri della regina del Royal Yacht Britannia, la Bermuda Government House, la HMSS Queen Mary. Hanno anche girato nell'atrio d'ingresso con cupola di vetro progettato in Svezia (nella foto sotto): è dove la Regina incontra lo stilista Norman Hartnell nel suo studio.

Il fossato di Eltham Palace e (giustamente chiamato) la grande sala risalgono al medioevo, ma il resto della casa è stato costruito negli anni '30. All'epoca il design era all'avanguardia: c'è persino un aspirapolvere nascosto nelle pareti. C'è anche un bagno d'oro rivestito con mosaico d'oro e onice, con rubinetti da bagno placcati in oro e una statua della dea Psiche. Oggi è gestito da English Heritage.

È stato utilizzato per lo yacht perché il primo piano sembra che le cabine delle navi da crociera di lusso avrebbero avuto negli anni '30 e '40 - con mobili curvi incorporati e superfici lisce impiallacciate.

Per maggiori informazioni: english-heritage.org.uk

4. Collegio navale di Greenwich

L'Old Royal Naval College di Greenwich, nel sud-est di Londra, è stato utilizzato per il cortile di Buckingham Palace, di cui vediamo molto: i molti andirivieni di Churchill, Elizabeth che visitava i suoi genitori quando lei e Philip vivevano a Clarence House, membri della famiglia in visita la regina.

Ha iniziato la sua vita come Greenwich Palace, uno dei principali palazzi reali durante il periodo Tudor. Enrico VIII, Maria I ed Elisabetta I nacquero tutti qui, la seconda moglie di Enrico, Anna Bolena, fu arrestata qui e Shakespeare si esibì qui. Gli edifici classici che i visitatori vedono oggi erano in origine il Royal Hospital for Seamen, costruito nel XVII secolo per ospitare i veterani in pensione della Marina britannica. Dal 1873 al 1997 divenne il Royal Naval College.

L'Old Royal Naval College è visitabile gratuitamente e aperto tutti i giorni. Per maggiori informazioni: ornc.org

5. Sala degli orafi

La scena in cui una stanza di Buckingham Palace si è trasformata in una sala operatoria improvvisata e a King George viene rimosso il polmone è stata girata nella Goldsmiths' Hall, che si trova nella City, a poche strade da St Paul. La scena è stata ricreata con veri chirurghi del Guy's Hospital, che hanno lavorato nel loro tempo libero per assicurarsi che fosse realistica.

La Worshipful Company of Goldsmiths è una delle Dodici Great Livery Companies della City di Londra e ha ricevuto il suo primo statuto reale nel 1327. Questo luogo è stato il quartier generale della Goldsmiths' Company dal 1339, quando 19 orafi acquistarono il terreno. Questa è la terza sala che si trova qui. Fu costruito all'inizio del 1800 e quasi distrutto nel 1941 quando una bomba atterrò nell'angolo sud-ovest.

La Goldsmiths' Hall di solito non è aperta al pubblico, ma ci sono giornate aperte in cui i visitatori possono registrarsi per una visita guidata gratuita.

Per maggiori informazioni: thegoldsmiths.co.uk

6. Aeroporto di Shoreham

Questo meraviglioso aeroporto Art Déco vicino a Shoreham-by-Sea nel West Sussex è il più antico d'Inghilterra. È stato usato per molte scene, incluso quando la regina torna dal Sud Africa dopo la morte del padre e quando lei, Philip e Townsend viaggiano da e per l'Irlanda del Nord.

Fondato nel 1910, l'aeroporto di Shoreham fa ora parte dell'aeroporto di Brighton City ed è utilizzato da scuole di volo e proprietari privati ​​di aerei e aerei leggeri. Non è la prima volta che ha un ruolo televisivo: l'edificio del terminal Art Déco degli anni '30 è apparso in diversi adattamenti di Agatha Christie e Il Codice Da Vinci.

7. Castello ucciso

Nell'ottavo episodio, gli spettatori spiano il castello di Slains nell'Aberdeenshire quando la regina madre va in Scozia nel 1952. Si trova come il castello che ha acquistato: Castello Mey a Caithness. La Regina Madre lo restaurò e lo utilizzò come casa per le vacanze per il successivo mezzo secolo.

Il castello di Slains è anche conosciuto come New Slains Castle, anche se è piuttosto antico: fu costruito nel XVI secolo dal IX conte di Erroll, un convertito cattolico che non era un fan della regina Elisabetta I. Si trova in cima a una scogliera che si affaccia sul Mare del Nord , un chilometro lungo la costa dal villaggio di Cruden Bay.

Chrishell Stause ex Marito

Anche il castello di Old Slains apparteneva al conte e si trovava a circa sei miglia a sud-ovest. Fu fatto esplodere con la polvere da sparo dal re Giacomo VI dopo che Errol aveva appoggiato un complotto a tradimento.

Oggigiorno il castello di New Slains è una rovina, quindi se ne vedono solo gli esterni in The Crown (gli interni di Castle Mey sono stati girati altrove). Se ti trovi in ​​quel collo del bosco, vale la pena visitarlo solo per la vista drammatica. Puoi raggiungerlo a piedi dal villaggio stesso o dal parcheggio leggermente più vicino sulla A975.

8. Sudafrica

Un'altra località chiave è stata il Sudafrica, che è stato anche il Kenya nella prima parte della serie. Elizabeth e Philip si dirigono in Kenya per un tour del Commonwealth e una breve vacanza, al posto del padre malato. È lì che apprende della morte di suo padre e quando diventa regina.

  • Il Sudafrica ha avuto un ruolo da protagonista nella seconda serie di The Crown

Offerta di lettori di Radio Times:

Buckingham Palace e giardini, viaggio notturno da £ 149

Fai un tour guidato di uno dei giardini più incantevoli, ma meno visti, del mondo. In questo viaggio in pullman dall'ottimo rapporto qualità-prezzo visiterai anche il Palazzo stesso per vedere le magnifiche Sale di rappresentanza e la mostra dei regali reali, una collezione di doni presentati a Sua Maestà la Regina dai leader mondiali degli ultimi 65 anni.

Cosa è incluso:

  • Una visita al Royal Windsor
  • Ingresso a Buckingham Palace e alla mostra dei regali reali
  • Un tour guidato del giardino di Buckingham Palace
  • Un breve giro turistico della Royal London
  • Una notte di pernottamento e prima colazione continentale presso il St Giles Hotel a tre stelle, Heathrow
  • Viaggio di andata e ritorno in pullman

Visita il nostro sito vacanze per maggiori dettagli e per prenotare