I migliori film di commedia romantica LGBTQ+ da guardare a San Valentino

Collezioni

Da Bridget Jones a The Holiday, la commedia romantica ha storicamente prosperato grazie alle dinamiche e agli stereotipi eterosessuali.



Le storie LGBTQ+, nel frattempo, sono raramente entrate nell'intrattenimento mainstream e, se lo hanno fatto, sono state spesso impantanate da narrazioni pessime (per non dire altro).

Da Brokeback Mountain a The Danish Girl e The Children's Hour, i personaggi gay sullo schermo spesso conducono un'esistenza tragica: è diventato un tropo prevedibile come i nemici degli amanti o il matrimonio che eguaglia la felicità nel tradizionale mondo delle commedie romantiche.





Ma le cose sembrano essere migliorate negli ultimi anni. Le narrazioni LGBTQ+ non sono più costrette a rimanere nella periferia di Hollywood.

Da Love, Simon a Happiest Season, le commedie romantiche queer stanno finalmente iniziando a essere viste come una parte fondamentale dell'intrattenimento mainstream (anche se c'è ancora molta strada da fare).

Per gli spettatori che cercano trame LGBTQ+ ma non vogliono perdersi il romanticismo, le risate e la calda nostalgia offerti da una buona commedia romantica, continua a leggere per tv L'elenco dei migliori film di commedie romantiche LGBTQ+ disponibili per la visione in questo momento qui sotto...

I migliori film di commedia romantica LGBTQ+ da guardare a San Valentino

Visualizzazione degli elementi da 1 a 9 di 9

  • Ma io sono una cheerleader

    • Commedia
    • Dramma
    • 1999
    • Jamie Babi
    • 88 minuti
    • quindici

    Sommario:

    Un'adolescente ingenua viene mandata in un campo di riabilitazione quando i suoi genitori e amici ristretti sospettano che sia lesbica.



    Perché guardare::

    But I'm a Cheerleader di Jamie Babbit è la miscela perfetta di high camp, formaggio, satira e commedia romantica, spingendo i confini della commedia per affrontare i mali della terapia di conversione.

    quando iniziano le paralimpiadi 2021

    L'intera premessa del film è un grande dito medio. Natasha Lyonne interpreta Megan, come (hai indovinato) una cheerleader del liceo. Quando i genitori di Megan la mandano in un campo di conversione gay, è lì che lei finalmente – e ironicamente – accetta se stessa e si innamora.

    A oltre 20 anni dalla sua uscita, non c'è ancora nessun altro film migliore nel ridicolizzare i binari di genere e sessualità, oltre a rivendicare il campo, che è spesso associato agli uomini gay, per le donne queer.

    Come guardare
  • Single per sempre

    • Commedia
    • Dramma
    • 2021
    • Michael Mayer
    • 99 minuti
    • PG

    Sommario:

    Nel disperato tentativo di evitare il giudizio della sua famiglia sul suo perenne stato di single, Peter convince il suo migliore amico Nick a unirsi a lui per le vacanze e fingere di avere una relazione.

    Perché guardare::

    Single All the Way è un'aggiunta calorosa e rinfrescante al contenitore in continua espansione dei contenuti natalizi di Netflix.

    La commedia romantica è incentrata sullo scapolo Peter (Michael Urie), i cui piani di portare a casa il suo ragazzo per Natale vengono vanificati quando scopre che il suo nuovo uomo è in realtà il marito di qualcun altro. Quando Peter convince il suo migliore amico Nick (Philemon Chambers) ad accompagnarlo, la sua famiglia escogita presto un piano per far sì che una vera relazione si realizzi tra i due.

    Mentre la chimica tra Urie e Chamber non si materializza mai davvero e Jennifer Coolidge ruba regolarmente la scena nei panni della zia ubriaca, è certamente rinfrescante vedere una narrativa LGBTQ + tradizionale che non si concentra sulle storie che escono dai personaggi e non è radicata nella vergogna.

    Come guardare
  • La stagione più felice

    • Commedia
    • Romanza
    • 2020
    • Clea DuVall
    • 102 minuti
    • 12

    Sommario:

    Una donna si reca a casa di famiglia della fidanzata per Natale, ma scopre di non aver fatto coming out con i suoi genitori conservatori. Ciò getta una chiave di volta nelle opere quando si tratta dei suoi piani da proporre. Commedia romantica, con Kristen Stewart, Mackenzie Davis, Alison Brie e Clea DuVall, che ha anche scritto e diretto

    cast estivo nero

    Perché guardare::

    La stagione più felice, diretta da Clea Duvall, è un'aggiunta divertente al genere delle commedie romantiche in cui, per così tanto tempo, l'onestà è stata l'impostazione predefinita.

    Il film vede Harper (Mackenzie Davis) portare la sua ragazza Abby (Kristen Stewart) dalla sua famiglia per Natale. Ma c'è un piccolo problema: Harper non ha fatto coming out con la sua famiglia e, per sopravvivere, devono fingere di essere amiche.

    Potrebbe essere una premessa un po' pessima incentrata sulla vergogna, ma è certamente una situazione in cui molte persone LGBTQ+ possono relazionarsi – e una che Stewart e Davis riescono a mettere insieme con molti momenti esilaranti (oltre a tutta la chimica del mondo) e livelli di sfumatura che di solito non ottieni da un tale comfort food da commedia romantica.

    Come guardare
  • Alex Stranamore

    • Commedia
    • Dramma
    • 2018
    • Craig Johnson
    • 99 minuti
    • quindici

    Sommario:

    Alex, preside di una scuola superiore, nerd e uno studente eterosessuale, esce con Claire da molto tempo. Decidono di andare a letto insieme ma poi incontra un ragazzo gay ed è confuso.

    Perché guardare::

    Alex Stranamore racconta la storia di Alex Truelove (Daniel Doherty), uno studente delle superiori che sembra condurre una vita perfetta. Quando la ragazza di Alex, Claire, annuncia di voler fare sesso, il giovane è costretto a confrontarsi con una verità che è stata tenuta sepolta: è gay.

    Il film cattura la natura agrodolce di crescere e venire a patti con la propria identità, ma si delude quando si tratta della fisicità del sesso gay (che a differenza del sesso eterosessuale è ovviamente una zona vietata). Tuttavia, è comunque un orologio divertente e presenta persino una scena psichedelica di leccate di rane.

    Come guardare
  • Immagina me e te

    • Commedia
    • Dramma
    • 2005
    • Ol Parker
    • 89 minuti
    • 12A

    Sommario:

    Commedia romantica con Piper Perabo e Lena Headey. È il giorno del matrimonio di Rachel e Heck e stanno per intraprendere una nuova vita di felicità insieme. Ma quando Rachel incontra Luce, la fiorista del matrimonio, il suo mondo si capovolge. Inizialmente ignara di essere lesbica, Rachel sviluppa un'amicizia platonica con Luce, non rendendosi conto che la donna è innamorata di lei finché anche lei inizia a sentirsi allo stesso modo.

    Perché guardare::

    Ruotando attorno all'idea dell'amore a prima vista, Imagine Me and You prende davvero il tradizionale formato romcom eterosessuale e lo fa queer, dimostrando che le romcom LGBTQ+ possono essere altrettanto lucide e dolci di quelle eterosessuali.

    dove è ambientato squid game

    Il film segue Rachel (Piper Perabo) mentre sposa il suo ragazzo Heck (Matthew Goode), ma trascorre gran parte del matrimonio facendo gli occhi alla fiorista Luce (Lena Headey), con le cose che rapidamente degenerano in una relazione in piena regola.

    Con parti uguali di formaggio e calore, Imagine Me and You riesce ancora a incantare 16 anni dopo il suo inizio, senza una prova migliore di ciò che il fatto che sei un segaiolo numero 9! dalla scena delle partite di calcio rimane ancora un iconico richiamo lesbico.

    Come guardare
  • Con affetto, Simone

    • Commedia
    • Romanza
    • 2018
    • Greg Berlanti
    • 105 minuti
    • 12A

    Sommario:

    Commedia drammatica di formazione su uno studente liceale segretamente gay che inizia a innamorarsi di un compagno di classe anonimo dopo aver scambiato e-mail con il ragazzo, noto come 'Blue'. Mentre cerca di scoprire l'identità di Blue, anche Simon deve ritrovare se stesso. Con Nick Robinson, Jennifer Garner e Josh Duhamel

    Perché guardare::

    Amore, Simon ha tutti gli ingredienti della tua commedia romantica adolescenziale media: un liceo, un ragazzo, un interesse amoroso anonimo, incomprensioni e tradimenti. C'è solo un'eccezione però: Simon è gay.

    Basato sul romanzo di successo per giovani adulti Simon vs the Homosapiens Agenda di Becky Albertalli, Love, Simon vede Nick Robinson nei panni di un giovane adolescente alle prese con la sua sessualità. Quando Simon inizia a conversare con un compagno di classe chiuso che si fa pseudonimo di 'Blue' online, non solo inizia a pensare alla possibilità di una storia d'amore, ma si apre anche all'idea di essere fedele a se stesso.

    Con affetto, Simon riesce a seguire un formato rom-com spudoratamente mainstream, assicurandosi anche che la storia del protagonista non sia ripulita – ed è questo che rende il film così rivoluzionario. E riceviamo anche un bacio in cima a una ruota panoramica. Cosa non è da amare?

    Come guardare
  • Ragazzo incontra ragazza

    • Commedia
    • Dramma
    • 2014
    • Eric Schaeffer
    • 95 minuti

    Sommario:

    Boy Meets Girl è una commedia romantica divertente, tenera e positiva per il sesso che esplora cosa significa essere un vero uomo o una donna e quanto sia importante vivere una vita coraggiosa senza lasciare che la paura ostacoli il modo di inseguire i propri sogni.

    Perché guardare::

    Boy Meets Girl di Eric Schaefer ruota attorno ai fidanzamenti romantici di una ragazza transgender ventenne Ricky che vive nel Kentucky rurale, che vuole conquistare la scena della moda di New York come stilista. Ma, finché non viene accettata in una scuola di moda, è bloccata a lavorare come barista e ad uscire con il suo migliore amico Robby (Michael Welch) con il quale alla fine sboccia una storia d'amore.

    La commedia romantica trabocca di sincere emozioni e vanta una superba interpretazione di Michelle Hendley nei panni di Ricky, che è transgender nella vita reale.

    film di pasqua per bambini

    C'è una soddisfacente facilità in Boy meets Girl, che riesce a essere una rappresentazione sia sensibile che onesta delle questioni transgender e una narrativa sessuale positiva ed edificante, una combinazione che è ancora rara per le trame transgender tradizionali fino ad oggi.

    Come guardare
  • La metà di esso

    • Commedia
    • Dramma
    • 2020
    • Alice Wu
    • 104 minuti
    • 12

    Sommario:

    Quando l'adolescente intelligente ma a corto di soldi Ellie Chu accetta di scrivere una lettera d'amore per un atleta, non si aspetta di diventare sua amica o innamorarsi della sua cotta.

    Perché guardare::

    In questa moderna rivisitazione di Cyrano de Bergerac, il lato sfigato di Ellie (Leah Lewis) nel fare i compiti di altri studenti porta Paul (Daniel Diemer) a pagarla per scrivere lettere alla sua cotta, Aster (Alexxis Lemire). Mentre Ellie investe più tempo nell'aiutare Paul a impressionare Aster, si rende conto che potrebbe aver sviluppato dei sentimenti lei stessa. Segue un triangolo amoroso mentre il trio risolve i propri sentimenti in modi disordinati e imprevedibili.

    Con una grande chimica tra i tre personaggi, The Half of It è in parti uguali divertente ed edificante, e una versione rinfrescante del genere delle commedie romantiche.

    Come guardare
  • Libro intelligente

    • Commedia
    • Dramma
    • 2019
    • Olivia Wilde
    • 97 minuti
    • quindici

    Sommario:

    Commedia di formazione con Beanie Feldstein e Kaitlyn Dever. Alla vigilia del diploma di scuola superiore, le migliori amiche Molly e Amy, super studiose, decidono di sciogliersi i capelli per cambiare andando a una festa di fine anno sfrenata. Tuttavia, i loro tentativi di recuperare il tempo perso in una notte non vanno come previsto.

    Perché guardare::

    L'elegante e divertente commedia per adulti di Olivia Wilde segue le vicende accademiche e le migliori amiche Molly (Beanie Feldstein) e Amy (Kaitlyn Dever) mentre decidono di dimostrarle potere divertiti alla vigilia del diploma di scuola superiore e riempi quattro anni di divertimento in una notte.

    Mentre la premessa principale del film segue l'amicizia tra Amy e Molly, Booksmart fa una rinfrescante sottotrama LGBTQ+, con Amy che trascorre gran parte del film esplorando la sua sessualità e una cotta di lunga data per una ragazza di nome Ryan (Victoria Ruesga). Fondamentalmente, la sessualità di Amy non è un problema sia per se stessa che per i suoi coetanei, fornendo una narrativa LGBTQ+ rinfrescante ed edificante (anche quando viene rifiutata).

    Con i suoi dialoghi divertenti e femministi e le battute spiritose, Booksmart ridefinisce i nostri preconcetti su ogni genere di cui fa parte, inclusi la commedia, il film per adolescenti e la commedia romantica, e riesce a catturare perfettamente gli sballi dell'essere un'adolescente.

    Come guardare
Guarda di più I migliori film di commedia romantica LGBTQ+ da guardare a San Valentino